05 gennaio 2017

Spiritualità e cura di se stessi

Qualcuno mi chiede ancora come mai occorre tanta attenzione all'alimentazione per coloro che desiderano percorrere un sentiero spirituale verso la luce ed il bene. Praticare la spiritualità non significa lasciare nell'incuria il corpo fisico in quanto esso è il veicolo terreno dell'Anima, e il mezzo che consente l'esperienza terrena all'Anima e a tutta la sua componente spirituale, è dunque importantissimo anzi fondamentale avere una cura assoluta per il proprio tempio, a prescindere da come sia la nostra casa, che sia piccola o grande, debole o forte, integra o compromessa è comunque importante prendersene cura e tirare fuori il massimo potenziale che può esprimere nella giusta via. Prendersi cura dei propri corpi significa avere a disposizione maggiore forza vitale; maggiore chiarezza, lucidità e focalizzazione mentale; maggiore sensibilità organica emotiva e spirituale; maggiore purezza nella propria forma; maggiore contatto con la propria essenza; maggiore integrità dell'Essere; maggiore equilibrio ormonale, maggiore buon senso e maggiore buon esempio da donare a coloro che ci sono vicini; maggiore libertà; maggiore rilassamento; maggiore capacità d'Amore. E ci son molti altri buoni motivi per i quali merita dedicarsi a migliorare la propria alimentazione fisica... è una componente importante del nostro vivere in sintonia con il miglioramento collettivo. È una questione di evoluzione, di miglioramento, di benessere.

0 commenti:

 
Creative Commons License
Drawings & Writings by Daniele Bertoni is licensed under a Creative Commons Attribuzione-Non commerciale-Non opere derivate 2.5 Italia License.
Based on a work of the author .
Permissions beyond the scope of this license may be available at www.lookadream.com .