04 marzo 2017

Anima consacrata

L'iniziato non conosce più separazione tra la veglia e il sonno, o meglio tra il vivere della veglia e il sogno del sonno, l'iniziato esperisce una propria realtà nella quale non c'è nemmeno un parallelismo tra questi due stati di coscienza, essi convergono a seguito della consacrazione, entrambi si fondono tra di loro dando luogo e tempo ad un vissuto nel quale le energie coscienti e inconscie si armonizzano in una fusione reale e molto efficace per il cammino evolutivo di questo individuo e per il progresso del tutto.

0 commenti:

 
Creative Commons License
Drawings & Writings by Daniele Bertoni is licensed under a Creative Commons Attribuzione-Non commerciale-Non opere derivate 2.5 Italia License.
Based on a work of the author .
Permissions beyond the scope of this license may be available at www.lookadream.com .