29 luglio 2010

il primo passo

Un pianeta migliore è un sogno che inizia a realizzarsi quando ognuno di noi decide di migliorare se stesso
-Gandhi-

26 luglio 2010

Unione

Quando l'essere umano riscopre il legame naturale che lo collega al tutto, e il suo spirito è limpido come un cielo azzurro, in quell'istante la sua saggezza raggiunge la vetta che noi possiamo solo sognare...
-Dean M.B. Wolferson-

22 luglio 2010

Linguaggio natura

Gli alberi spesso non parlano con parole o lunghi discorsi, più spesso con una profonda sensazione di calma, di Amore e di energia che ci invade, così comunica la natura.
-Pierre Dubornay-

20 luglio 2010

Fai fruttare il terreno

Si nasce nella Terra con alcuni pregi e qualità sin dall'inizio, sono questi molto preziosi, cerchiamo di corrispondergli lo stesso valore e utilizzarli, nel corso della nostra esistenza, solamente per buoni propositi.
-Diamond Krystall-

19 luglio 2010

l' Essenza


..l'AMORE
non è cosa facile
l'unico bagaglio
che tu puoi portare
non è la cosa più facile
l'unico bagaglio che puoi portare
è tutto quello che non puoi lasciarti alle spalle..
..questo che hai adesso non lo possono rubare
non puoi negarlo,
non puoi venderlo né comprarlo..
..stai facendo la valigia per andare in un posto
dove nessuno di noi è mai stato
un posto che ha bisogno di essere CREDUTO
per essere visto
non so dire dove sia ma so che ci stai andando..
-Paul Bono Vox-

Trasformazione

Grazie al superamento delle nostre paure e delle nostre ansie, tutti noi oggi, possiamo trasformare la nostra interiorità per raggiungere una più elevata conoscenza spirituale.
-Miguel Ruiz-

Desiderio Immaginazione Creatività

Credendo appassionatamente a qualcosa
che ancora non esiste, noi lo creiamo.
Ciò che non esiste è ciò che non abbiamo
desiderato a sufficenza.
-Nikos Kazantzakis-

18 luglio 2010

Ama te stesso

1° parte: "Come Amare te stesso"


Ama te stesso per quello che sei.
E questo non ti impedirà di crescere.
In effetti, più ami te stesso, più ti perfezioni; più ami te stesso,
più acquisisci grazia ed eleganza.
Più Ami te stesso, più diventi un individuo autentico e originale.
E soltanto un individuo originale può essere talmente leggero,
come un uccello, da avere a sua disposizione, per volare,
l’intero cielo della sua consapevolezza interiore.
A quel punto niente più ostacola la tua crescita.
Gesù dice: ‘Ama il prossimo tuo come te stesso’,
ma non ha mai insegnato ad Amare se stessi.
E se dovessi veramente Amare il prossimo tuo
come te stesso, lo odieresti, perché tu odi te stesso.
Nessuno si piace: il naso è troppo lungo o troppo piccolo,
gli occhi non sono belli come avrebbero potuto essere,
il corpo non è ben proporzionato come quello degli altri.
Non fai altro che paragonarti agli altri ma, così facendo,
troverai sempre qualcuno che sia meglio di te.
Come puoi Amare te stesso?
Bisogna smettere di paragonarsi agli altri.
Devi accettare te stesso così come sei,
perché è così che l’esistenza ti vuole.
Ed è così che devi Amare te stesso:
non controvoglia, ma con gioia.
Solo allora potrai Amare anche il tuo prossimo.
Non vi è dubbio che questo accadrà.
Quando si è pieni d’Amore, inevitabilmente l’Amore trabocca.
Altrimenti l’Amore per il prossimo è la cosa più difficile
che esista al mondo…
‘Ama il prossimo tuo come te stesso’ è la cosa più difficile,
perché il prossimo è una scocciatura continua…
ma se Ami te stesso, il tuo Amore ti aiuterà enormemente
a comprendere gli altri.
Così come hai accettato te stesso, sarai in grado di accettare
le persone per quello che sono.
Non è colpa loro… così come a te, anche a loro l’esistenza
ha dato una determinata individualità.
Loro non ne sono responsabili.
E se sai Amare te stesso, puoi Amare il mondo intero.
Sì… perfino il prossimo tuo.
-Osho-

17 luglio 2010

Un posto migliore

C'è un posto nel tuo cuore
e so che è l'Amore
e questo posto potrebbe essere
molto più luminoso di domani
e se tu davvero ci provi, tu vedrai
che non c'è alcun motivo per piangere
in questo posto tu sentirai che
non c'è dolore o dispiacere
Ci sono vari modi per arrivare lì
se tu ci tieni abbastanza a vivere
crea un piccolo spazio,
costruisci un posto migliore

Salva il mondo, rendilo un posto migliore
per te e per me e per l'intera razza umana
Ci sono persone che muoiono
se ti ci tieni abbastanza a vivere
crea un posto migliore per te e per me

Se vuoi sapere perchè,
c'è un Amore che non può mentire
l'Amore è forte, gli interessa solo la gioia
che dà se noi almeno proviamo ad averla
noi dovremmo vedere in questa beatitudine
noi non possiamo avere paura o timore.
Finiamo di esistere e
iniziamo finalmente a vivere!
-M. Jackson-

16 luglio 2010

Alza lo sguardo

Arriva un momento in cui abbiamo bisogno di una chiamata,
quando il mondo deve tornare unito
C’è gente che muore
ed è tempo di aiutare la vita, il più grande regalo del mondo.

Non possiamo andare avanti fingendo di giorno in giorno
che qualcuno, da qualche parte, presto cambi le cose.
Tutti noi siamo parte della grande famiglia di Dio 
e, lo sai,
in verità l’Amore è tutto quello di cui abbiamo bisogno.


Stiamo salvando le nostre stesse vite,
davvero costruiremo giorni migliori, tu ed io.



Quando sei triste e stanco,

sembra non ci sia alcuna speranza,
ma, se tu hai fiducia,

non possiamo essere sconfitti.
Rendiamoci conto che le cose potranno cambiare,

solo quando saremo uniti come una cosa sola.
-M. Jackson - L. Richie-

13 luglio 2010

Inizia dentro di te

L'uomo deve salvare se stesso con i propri sforzi, nessuno può fare per lui quello che egli deve fare per se stesso.
-Buddha-

C'è un termine: "massa critica".
Tra alcuni che ne fanno uso si definisce questa massa come la somma della forza dei pensieri positivi scaturiti dalle menti di un determinato numero di persone che potrebbe modificare in meglio la realtà di altre persone in ricezione passiva, ovvero di come dei pensieri positivi possano effettivamente guarire altre persone, o il mondo intero se raggiunta e superata la soglia critica.
In realtà tale efficacia è molto rara e dipendente dalla forza energetica della persona cosciente che diffonde Amore, e pochi hanno tale dono, inoltre non può essere che transitoria e quindi non realmente efficace se manca un valido contributo dalla parte ricevente. Diventa efficace solo se le persone riceventi si sono predisposte, accordate, sintonizzando se stesse all'Amore tramite una guarigione spirituale e una crescita interiore, divenendo consapevoli e responsabili della propria vita.
Questa è la migliore evoluzione possibile per l'umanità, la più efficace, perché è dentro ognuno di noi che deve partire il desiderio di migliorarsi, nessun'altro lo può fare per noi, sicuramente l'influenza di persone amorevoli da molto aiuto, ma siamo noi che bisogna scegliere la strada corretta, il sentiero dell'Amore, altrimenti tutto sarà vano perché momentaneo, non permarrà dentro di noi a lungo.
-Diamond Krystall-

Adesso

Non ti preoccupare, resta ferma con la mente, non andare oltre, non serve a nulla preoccuparsi per il futuro, non ti pre-occupare, pensa ad occuparti del qui ed ora che è molto più importante, concentrati e focalizzati su ciò che stai facendo in questo momento, fallo bene, infatti ti basta sapere che questa è la direzione da tenere, e i frutti arriveranno perché gli stai creando un terreno molto fertile.
-Diamond Krystall-

09 luglio 2010

Questione di coscienza

La vigliaccheria dice: E' sicuro?
La convenienza chiede: E' politicamente accettabile?
La vanità chiede: E' popolare?
Ma la coscienza chiede: E' la cosa giusta?
Arriva il momento in cui una persona deve prendere una decisione
che non è sicura, ne politicamente accettabile, ne popolare,
ma deve essere presa perchè è quella giusta...
-Martin Luther King-
Sapremo in ogni momento comportarci bene e fare sempre la cosa giusta e migliore quando avremo coscienza in noi e sapremo distinguere il bene, dove e come sia ciò che ci eleva, e avremo quindi anche la consapevolezza sulle conseguenze di ogni nostra azione sugli altri e su noi stessi.
-Diamond Krystall-

Comprensione interiore

Per agire bene col prossimo, per divenire migliori nelle relazioni bisogna per prima cosa comprendere noi stessi. Ma quando non ci accorgiamo ciò che si è e come si è, non possiamo migliorarci. Si finisce per considerare tutta la realtà intorno a noi in base all'interpretazione personale di noi stessi che però non è corretta. Bisogna scoprire cosa si è in verità e come siamo e agiamo nel profondo della nostra psiche in un atto di elevato e penetrante Amore su noi stessi.
-Diamond Krystall-

La prima causa

Siamo noi la causa di noi stessi.
Nascendo in questo mondo,
cadiamo nell'illusione dei sensi,
crediamo a ciò che appare.
Allora ci assale la paura
e dimentichiamo che siamo divini,
che possiamo modificare
il corso degli eventi...
-Giordano Bruno-

07 luglio 2010

Adesso possiamo scegliere!

Verrà il tempo in cui l'uomo
non dovrà più uccidere per mangiare,
ed anche l'uccisione di un solo animale
sarà considerato un grave delitto
-Leonardo da Vinci-

06 luglio 2010

Aiuta il prossimo

Aiuta l'umanità a scoprire, credere e vivere l'Amore
...avrai dato aiuto a tutta la Terra e ad ogni creatura che la abita. Il tuo servizio non troverà barriere e si diffonderà dovunque anche dove non immagini e dove non saprai, sappi che più si espanderà e più entrerà anche in te, nello spazio intimo nel quale sei ospite in questa vita.
-Diamond Krystall-

05 luglio 2010

Corretto uso della mente

Ad ogni cosa applicate la ragione;

quando l'avrete analizzata,
se pensate che sia buona per tutti e per ciascuno,
allora credetela, vivetela, e aiutate il vostro prossimo
a viverla a sua volta.
-Buddha-

04 luglio 2010

Più in alto di me

Se conosci e credi in un certo cammino di crescita interiore ma non riesci ancora a percorrerlo questo non vuol dire che tu lo debba celare o nasconderlo al bisognoso che invece potrebbe anche riuscire in questo.
Non è perché non riesca in una cosa che per egoismo o paura di sentirmi inferiore devo privare il prossimo dei benefici che invece potrebbe ottenere da quello che io conosco ma ancora non pratico.
Donare un'aiuto del genere è altruismo autentico, e chissà, se sarà forse proprio in tal gesto che troverò la forza per riuscire pure io..
-Diamond Krystall-

03 luglio 2010

Vincere con l'Amore

Una persona rivolta all'Amore non ha paura del futuro,
non ha paura dei risultati e delle conseguenze,
vive qui e ora nella sua infinita pienezza,
solo allora saprà Amare.
Quando non hai paura, quando non hai nulla da nascondere,
allora puoi aprirti, allora puoi abbattere ogni tuo confine, ogni tuo limite.
-Osho-

Iniziare a vivere

Gran parte del cosiddetto male che avviene nella vita delle persone è dovuto all'inconsapevolezza.
Si crea da solo, o, meglio, è creato dall’io. Talvolta io chiamo queste cose dramma. Quando siamo pienamente consapevoli, il dramma non entra più nella nostra vita. Vorrei rammentare brevemente come opera l’io e come crea il dramma.
L’io è la mente non osservata che gestisce la nostra vita quando non siamo presenti come consapevolezza testimone, come osservatori. L’io si percepisce come frammento separato in un universo ostile, senza alcuna connessione interiore con ogni altro essere, circondato da altri io che considera potenziali minacce o che cercherà di usare per i propri fini. Gli schemi fondamentali dell’io sono creati per combattere la sua radicata paura e il suo senso di mancanza. Si tratta di resistenza, dominio, potere, avidità, difesa, attacco. Alcune delle strategie dell’io sono estremamente abili, eppure non risolvono mai alcuno dei suoi problemi, semplicemente perché l’io stesso è il problema.
Quando gli io si riuniscono insieme, che si tratti di rapporti personali o di organizzazioni o istituzioni, prima o poi accade nella società tutto ciò che non è bene, dovuto all’inconsapevolezza accumulata. Inoltre molti tipi di malattie sono causati dalla resistenza continua dell’io, che crea restrizioni e blocchi nel flusso di energia attraverso il corpo. Quando ci ricolleghiamo all’Essere e non siamo più gestiti dalla nostra mente, smettiamo di creare queste cose. Non creiamo e non partecipiamo più al dramma.
Quando due o più io si uniscono insieme, ne consegue un dramma di qualche genere. Ma anche chi vive completamente solo crea il proprio dramma. Quando ci sentiamo dispiaciuti per noi stessi, questo è dramma. Quando ci sentiamo in colpa o in ansia, questo è dramma. Quando lasciamo che il passato o il futuro oscurino il presente, creiamo il tempo, il tempo psicologico, la sostanza di cui è fatto il dramma. Quando non onoriamo il momento presente consentendogli di essere, creiamo il dramma.
Quasi tutti sono innamorati del proprio dramma di vita particolare. La loro storia è la loro identità. L'io gestisce la loro vita. Vi hanno investito l’intero loro senso del sé. Perfino la loro ricerca (di solito infruttuosa) di una risposta, di una soluzione, o di una guarigione ne diventa parte. Ciò che temono e a cui resistono di più è la fine del loro dramma. Fintanto che SONO la loro mente, ciò che temono e a cui resistono di più è il loro risveglio.
Quando viviamo in completa accettazione di ciò che esiste, questa è la fine di ogni dramma della nostra vita. Nessuno può nemmeno litigare con noi, per quanto ci provi. Non si può litigare con una persona pienamente consapevole. Il litigio implica l’identificazione con la mente e una posizione mentale, nonché resistenza e reazione alla posizione dell’altra persona. Il risultato è che le opposte polarità si forniscono energia reciprocamente. Questa è la meccanica dell’inconsapevolezza. Possiamo ancora esprimere la nostra opinione chiaramente e fermamente, ma non vi sarà dietro nessuna forza reattiva, nessuna difesa e nessun attacco. Allora non si trasformerà in dramma. Quando siamo pienamente consapevoli, smettiamo di essere in conflitto. Nessuno che sia in unione con se stesso può nemmeno concepire un conflitto: questo si riferisce non soltanto al conflitto con altre persone ma fondamentalmente al conflitto dentro di noi, che viene meno quando non vi è più alcuno scontro fra le esigenze e le aspettative della mente e ciò che esiste.
-Eckhart Tolle-
Riflessione:
Svegliati Anima dal tuo dramma.
Una volta risolto, migliorato o compreso il passato adesso guardiamo solo al presente. Cerchiamo di vivere l’attimo e semplicemente essere. Senza pensare cosa potremmo aver avuto nel passato e cosa potremmo avere nel futuro, viviamo ciò che abbiamo adesso poiché è ora che forgiamo il nostro destino, non lasciamo che il tempo ci condizioni, e privi di ego sentiamoci osservatori di un tutto unito e da armonizzare con azioni di Amore. Non scordando che è proprio nel presente che ritroviamo le occasioni per riparare tutto ciò che eventualmente non siamo riusciti a completare in passato.
-Diamond Krystall-

..Perchè?

Non cercare l'evoluzione per celebrare te stessa,
bensì per imparare ad amarti e amare le altre anime,
ad amare la vita,
guarire il prossimo,
per contribuire all'armonia di tutto il creato dell'Amore.
-Diamond Krystall-

02 luglio 2010

Ciò che ci manca

Non vediamo più la bellezza perché presi da tante cose futili e pensieri e se perdiamo il senso della bellezza del mondo poi cerchiamo dei surrogati, e non ne hai mai abbastanza di ciò che non vuoi veramente quindi corriamo in giro costantemente bisognosi di qualcosa, proviamo un senso di perdita ma non sappiamo cosa sia ciò che abbiamo perso, e quello che abbiamo perso è la bellezza del mondo e la compensiamo cercando di conquistare il mondo, di possederlo e di appropriarcene.
-11a ora-

Sorriso

Essere felici e sorridenti è bellissimo!!
e bello saper ridere anche di noi stessi.
E quando sentiamo gli altri ridere con cuore
bisognerebbe essere felici della loro gioia.
-Diamond Krystall-

 
Creative Commons License
Drawings & Writings by Daniele Bertoni is licensed under a Creative Commons Attribuzione-Non commerciale-Non opere derivate 2.5 Italia License.
Based on a work of the author .
Permissions beyond the scope of this license may be available at www.lookadream.com .