07 giugno 2021

Profondamente

Quando un’armata ribelle si impadronì di una città coreana, tutti scapparono dal tempio Zen tranne l’abate. Il generale ribelle irruppe nel tempio e si infuriò nello scoprire che il maestro si rifiutava di salutarlo e tantomeno di riceverlo come un conquistatore. “Non sai”, gridò il generale, “che stai guardando uno che può ucciderti senza battere ciglio?” “E tu”, disse l’abate, “non sai che stai guardando uno che può essere ucciso senza battere ciglio?” L’ira del generale si trasformò in un sorriso. Si inchinò profondamente e lasciò il tempio.
-Natalie Goldberg-

Liberi dall’ego

Riusciamo a provare compassione quando amiamo gli altri più di noi stessi, e coltiviamo il profondo desiderio di liberare dalla sofferenza tutti gli esseri viventi.
-Je Gampopa-

Coltivare il rifugio

Un uomo che ha dato conforto agli altri, diventando il rifugio per la loro crescita spirituale, coltiverà il suo cuore per il benessere di coloro che ricercano la verità, facendo sbocciare i fiori della compassione con l’Amore e innaffiandoli con l’acqua pura della serenità e della gioia.
-Longchenpa-

Controllare gli appetiti

Controllate i vostri appetiti, miei cari, e avrete conquistato la natura umana.
-Charles Dickens-

Disegni della vita

Non abbiamo assolutamente bisogno delle vostre scuole. Noi nutriamo la speranza che i nostri figli resteranno così come li ha voluti il Grande Spirito, proprio come furono i loro padri, cioè dei nativi. Il Grande Spirito ha creato diversi tipi di uomini e ha donato a ciascuno un paese dove stabilirsi e vivere. Ha trasmesso a ciascuno di noi dei doni che corrispondono a nostri veri bisogni. Quindi, noi non abbiamo intenzione di modificare i disegni del Grande Maestro della Vita.
-Seminole-

Famiglia

Nessun tipo di indiscrezione può far bandire una donna dal tetto paterno. E non fa differenza quanti figli possa portare in casa. È sempre la benvenuta. La pentola per nutrirli è sempre sul fuoco.
-Sauk-

Settecento anni fa

Settecento anni fa
esseri umani vivevano qui
acqua dolce sgorgava
e il Sole scaldava i fiori di zucca.
Fu settecento anni fa,
mi ricordo,
essi stavano qui
in fondo a questo canyon
sopra di loro
mura di pietra arenaria sporgevano.
La roccia, il silenzio, il cielo alto e l’acqua che scorre,
la luce del Sole sulle foglie del pioppo,
il profumo dei salici nel vento,
settecento anni fa.
Il ritmo,
il potente movimento del cavallo
attraverso la sabbia molto chiara.
Da dove vengo, anche là, sono così
il calore, il profumo e il silenzio.
Cielo azzurro e lontane nuvole di pioggia,
cavalchiamo insieme
davanti alle rocce, le storie raccontano
canzoni colorate sulla pietra…
C’era un uomo che amava una donna,
settecento anni fa.
-Laguna Pueblo-

Buon senso

E ora posso dirvi, non c’è alcun segreto, non c’è alcun mistero, non c’è che il buon senso.
-guardiano della fede degli Onondaga-

In sosta

Siamo quaggiù come in una sosta momentanea, parcheggiati sulla Terra dal corso dei nostri eventi.
-Diamond Krystall-

Insensibili alla vita

In una società che è quasi giunta a chiederci di vivere col piede sull’acceleratore, la velocità e le altre forme di dipendenza ci istupidiscono a tal punto da renderci insensibili al nostro stesso sentire. In tali condizioni, ci risulta praticamente impossibile abitare il corpo e restare in contatto con il cuore. Figurarsi poi mantenere il contatto con l’altro e la terra.
-Jack Kornfield-

Trionfo dell'esistenza

Anima, quando questa tua parte lascerà quel vestito consumato, ti allontanerai dal veicolo terrestre e partirai dalla Terra. Andrai nell’evento che riuscirai ad attrarre secondo il risultato che hai raggiunto, compiuto e realizzato in tutta la tua storia passata. Sarà il posto giusto e il migliore per te. Nel piano spirituale farai scalo e ti ritroverai a tu per tu con te stessa, con la te stessa completa e integra. Non la chiamare morte, questo è il trionfo della vita eterna, significa essere libertà, luce meravigliosa, rinascita, evoluzione. miglioramento, Amore, infinita meraviglia, comunione con tutte le anime a te più care.
-Diamond Krystall-

I segni verso l'umanità

Gli abbracci, i sorrisi, i saluti tra persone che si vogliono profondamente bene e si amano sono la bellezza più grande che tu possa sentire e conservare di questo pianeta. Quando realizzi delle relazioni umane costituite di Amore puro hai scoperto il significato di questa vita. In quei momenti crei connessioni indissolubili, comunioni importantissime, in quegli istanti le anime si abbracciano e non perderanno mai il contatto. Eppure è così difficile, assai complicato incontrare persone disposte a parlare e ascoltare con il cuore, molte sono interessate a qualcosa e non a qualcuno. Quando incontri sorrisi dolci e affettuosi, quando incontri abbracci caldi e rassicuranti, quando incontri saluti amorevoli e pieni di speranza, quelli sono segni buoni che ti guidano verso l’umanità.
-Diamond Krystall-

Assenza di pensieri

Non lasciate spazio al pensiero. Avete mai ascoltato il canto di un uccello? Per poter ascoltare, la mente deve essere calma, una calma che non c’entra nulla col misticismo. Io vi parlo e voi, se volete ascoltarmi, dovete stare in silenzio; non potete farvi ronzare nella testa le idee più diverse. Quando guardate un fiore, guardatelo senza dargli un nome, senza classificarlo, senza stabilire a quale specie appartenga; solo così potete guardarlo veramente. Ma farlo è una delle cose più difficili, proprio come è estremamente difficile saper ascoltare: ascoltare un comunista, un socialista, un politico, un capitalista; oppure vostra moglie, i vostri figli, il vostro vicino, il conducente dell’autobus, il canto di un uccello. Potete ascoltare con estrema semplicità solo quando non date spazio a un’idea o a un pensiero: allora può esserci contatto diretto; e quando siete in contatto, capite se quello che vi dicono è vero o falso. Non avete bisogno di discutere.
-Jiddu Krishnamurti-

Serenità e beatitudine

Il mio giaciglio è piccolo, però mi ci stendo comodamente. Le mie vesti sono poca cosa, ma il mio corpo è caldo. Mangio poco, ma mi sento sazio.
-Milarepa-

Soddisfazione

Dalla possessività nasce la mancanza, dal non-attaccamento, la soddisfazione.
-Kalu Rinpoche-

Studiate la vita

Ho qualcosa da dirvi. Forse posso indicarvi il modo di scoprire la realtà. Ma non intendo proporvi un metodo, un sistema. Perché volete studiare sui libri invece di studiare la vita? Scoprite cos’è vero e che cos’è falso nell’ambiente in cui vivete, che è opprimente e crudele. Solo così scoprirete la verità. L’unico libro che valga la pena leggere è il libro della vita. Perché la vita è diventata un problema così grande? Intellettualmente siamo persone molto sofisticate e tuttavia la nostra vita quotidiana sembra non avere altro significato, se non quello di sopravvivere. Perché la vita, perché la nostra esistenza quotidiana è diventata una simile tortura? Andiamo in chiesa, diventiamo seguaci di un capo, politico o religioso, ma questo non attenua la confusione nella quale viviamo ogni giorno. Possiamo provare qualche momento di felicità, possiamo imbatterci in qualche gioia occasionale, ma siamo costantemente immersi nell’oscurità. La storia dell’umanità è dentro di voi: è un immenso carico di esperienza, di paure profondamente radicate, di angosce, piaceri, dolori e fedi di ogni genere, a cui gli esseri umani hanno creduto attraverso i millenni. Voi siete quel libro. La verità può essere scoperta da ciascuno di voi, senza l’intermediazione di alcuna autorità.
-Jiddu Krishnamurti-

Saprai usare bene il tuo potere?

Il potere è paragonabile a un uovo: se lo stringi troppo forte, ti si rompe nella mano; ma se non lo stringi abbastanza, può scivolarti di mano e rompersi ugualmente. Bisogna esercitare il potere né con troppa severità, né con troppa noncuranza. È un’immagine profonda che paragona il potere a qualcosa di molto prezioso come l’uovo che porta un germe: la vita. Ed effettivamente chi è al potere ha in mano la vita delle persone.
-Joseph Ki-Zerbo-

Quelle emozioni che ci agitano

Il mare, quando è in tempesta, è l’immagine delle passioni e delle emozioni che agitano il nostro mondo interiore e che bisogna prima imparare a conoscere e poi imparare a dominare. È il mondo delle salite inebrianti seguite da cadute vertiginose. Senza una guida o un mezzo di traversata sicuri, ci si espone a gravi pericoli.
-tradizione d’Africa occidentale-

Una guida sicura e di cui fidarsi

La zona delle sabbie è il paese dell’iniziazione. Se nessuno vi ci guida, vi ci insabbiate. Insabbiarsi equivale a cadere nelle trappole di cui è disseminata la strada. Si scambia per la meta quella che è solamente un’illusione. Ci si crede arrivati, mentre si è solo insabbiati. Donde la necessità di una guida sicura e fidata.
-tradizione Peul-

Strumenti di dialogo

Il bambino impara a danzare, portato sulla schiena della madre, prima di cominciare a camminare. Il contatto fra lui e il suo ambiente, la madre, la sorella, i fratelli e anche i nonni gli rivela prestissimo il suo corpo come strumento di dialogo.
-Raymond Johnson-

La realtà virtuale e l'umanità

Le prossime generazioni saranno sempre più distaccate dalla realtà terrena e dalla verità spirituale, un pesante limite che pochi riusciranno a scrollarsi di dosso.. ..vivranno nella realtà virtuale e tutto il resto verrà in secondo piano, perderanno il senso del loro arrivo in questo piano materiale, invece di affrontare, plasmare e trasmutare la materia preferiranno per timore e comodità dedicarsi ad una realtà totalmente artificiale. Il loro Amore perderà affetto e calore, efficacia e umanità.
-Diamond Krystall-

Essere in profondità

In alcuni momenti rari e straordinari sentirai di aver toccato la verità mentre in altri ti sentirai nuovamente in balia degli eventi, delle situazioni, di chi ti sta attorno, degli studi nelle istituzioni, del lavoro, dei problemi che stai cercando di risolvere. Ti invito a non disperare, a ricercare con sempre maggior frequenza e passione quei momenti nei quali senti di riuscire a raggiungere un contatto con la tua verità. Quegli istanti sono colmi di tesori che non aspettano altro che il tuo risveglio.. Tu meriti tutto ciò, è tutto alla tua portata ma devi dedicarti ad alimentare quel tempo e quello spazio nel quale riesci a tornare in contatto con te stessa. Non cedere totalmente il tuo vivere ai divertimenti, alle futilità, alla materialità, alla soddisfazione dei sensi, vivi intensamente ma lascia anche lo spazio per essere in profondità, oltre la superficie, oltre tutto quel che ti hanno abituato a credere, oltre tutto quel che ti hanno insegnato a vivere.
-Diamond Krystall-

La realtà che non vediamo

Ciò che vediamo è solo un’ombra proiettata dalle cose che non vediamo.
-Martin Luther King-

Gli antenati ti parlano

Ascolta più spesso le cose che gli esseri. La voce del fuoco si sente. Odi la voce dell’acqua. Ascolta nel vento i singhiozzi del cespuglio. È il respiro degli antenati.
-Birago Diop-

Persone sensibili, quasi invisibili..

Le persone sensibili vivono in punta di piedi per non disturbare nessuno. Attraversano la vita senza fare rumore, perché tutto il "rumore" ce l'hanno dentro.
-Antonio Curnetta-

Dispensatore di Luce

La natura destata fa l’inchino al suo signore, il dispensatore della luce agli umani, radioso illuminatore sulla Terra di ogni essere vivente.
-Irénée Guilane Dioh-

Verso la liberazione

Benché innumerevoli esseri siano stati condotti alla liberazione, nessuno, in realtà, è stato condotto alla liberazione.
-Vajracchedika Sutra-

Inizio e fine sono dentro di noi

La cosa ultima non può mai essere trasmessa da una persona a un’altra. Essa proviene da se stessi.
-Hori Kintayu-

Oltre ogni timore

Tutto quello che vuoi è dall'altra parte della paura.
-J. Canfield-

tutte le opere per Amore

L’uomo, che ha abbandonato se stesso e tutte le cose, che non cerca in nessuna cosa il suo bene proprio, e che compie tutte le opere senza un perché e soltanto per Amore, un tale uomo è morto per l’intero mondo, vive in Dio, Dio in lui.
-Meister Eckhart-

Nessun attaccamento

Se smettiamo di essere attaccati nell’intimo del cuore a fama e buona sorte, le cose di ogni giorno, come mangiare o bere tè, diventano accumulazioni di pratica continua… La persona che progredisce nella Via è una persona qualunque.
-Dogen-

maschio e femmina, un Essere unico

Gesù vide dei bambini che stavano poppando. Egli disse ai suoi discepoli: – Questi bambini che stanno poppando sono simili a coloro che entrano nel Regno. Essi allora gli domandarono: – Se saremo piccoli, entreremo nel Regno? Gesù rispose loro: – Quando farete in modo che due siano uno, e farete si che l’interno sia come l’esterno e l’esterno come l’interno, e l’alto come il basso, e quando farete del maschio e della femmina una cosa sola, cosicché il maschio non sia più maschio e la femmina non sia più femmina, ..allora entrerete.
-codici di Nag Hammâdi, Vangelo di Tommaso-

24 maggio 2021

Essere Vivente

I discepoli dissero: – Quando ti manifesterai a noi, e quando ti vedremo? Gesù rispose: – Quando vi spoglierete senza provare vergogna, e vi toglierete gli abiti e li deporrete ai vostri piedi come i bambini e li calpesterete. Allora vedrete il Figlio dell’Essere Vivente e non avrete paura.
-codici di Nag Hammâdi, Vangelo di Tommaso-

Uno solo

Gesù disse: – Quando di due farete uno solo, diventerete figli dell’Uomo, e se direte: “Montagna spostati!”, quella si sposterà.
-codici di Nag Hammâdi, Vangelo di Tommaso-

Trova te stessa e non vedrai mai la morte

Gesù disse: – I cieli si accartocceranno e la terra sarà spalancata davanti a voi, ma colui che vive nel Vivente non vedrà la morte. Infatti Gesù ha detto: “Chi trova se stesso, il mondo non è degno di lui”.
-codici di Nag Hammâdi, Vangelo di Tommaso-

Aiutare col cuore

Se avete denaro non datelo ad usura, ma a colui dal quale non lo riavrete più.
-codici di Nag Hammâdi, Vangelo di Tommaso-

18 aprile 2021

Salvezza

Gesù disse: – Quando voi dovrete mostrare quello che possedete dentro di voi, ciò che avete vi salverà; ma se non lo possedete dentro di voi, ciò che non avete vi perderà.
-codici di Nag Hammâdi, Vangelo di Tommaso-

il nostro secolo

Il nostro secolo è uno dei più terrificanti. I saggi di tutti i tempi hanno auspicato di non appartenere a un’epoca in cui: il bene non è seducente, il male non è ripugnante, la verità non ha effetto, la menzogna non fa danni. Il contemporaneo vive nel dolore e nell’inquietudine.
-Amadou Hampaté Bâ-

Umiltà

L’umiltà non consiste nel considerarsi inferiori agli altri, ma nel liberarsi dalla presunzione della propria importanza. È uno stato di semplicità naturale in armonia con la nostra vera natura che consente di godere la freschezza del momento presente. L’umiltà è un modo di essere, non di apparire.
-Matthieu Ricard-

Comodità

Quando sei agli inizi del tuo cammino quasi niente di ciò che il cuore desidera arriva all’istante; cose, situazioni o persone non fa differenza. Nel sentiero della luce incontrerai tante prove ed ostacoli affinché tu possa apprendere, imparare, maturare. Niente arriva subito e facilmente.. Chi è pigro, chi cerca le comodità, si faccia indietro.. ci sono tante altre strade per ottenere ciò che si vuole… a ciascuno la sua.
-Diamond Krystall-

Meraviglia e stupore

Un bambino si meraviglia dell’esistenza delle cose e prova stupore, davanti a ogni tramonto. È lui il destinatario di molte dottrine dello spirito. Il bambino è spontaneo e assai vicino all’origine dell’Universo, ineffabile, inaccessibile agli intellettuali. Da qui il monito dei maestri a recuperare mentalmente la condizione della fanciullezza, in cui non si era condizionati da ideali culturali né dalla frenetica ricerca del successo. Giocando il bambino manipola il mondo, in stretto contatto con la naturalezza. Eppure non lo ferisce: non altera l’equilibrio delle cose. Anzi lo lascia com’è, permettendo all’esistenza di conservare il senso del mistero.
-Leonardo Vittorio Arena-

Stelle che cantano

Noi siamo le stelle che cantano.
Noi cantiamo con la nostra luce.
Noi siamo gli uccelli di fuoco.
Noi voliamo in cielo.
La nostra luce è una voce.
Noi abbiamo fatto costruire una strada.
Affinché lo spirito la usi.
-Passamaquoddy-

Modificare gli schemi mentali

La chiave è quella di modificare le nostre abitudini e, in particolare, le abitudini della nostra mente.
-Pema Chödrön-

Rivelazioni

La notte non è meno meravigliosa del giorno, non è meno divina; di notte risplendono luminose le stelle, e si hanno rivelazioni che il giorno ignora.
-Nikolaj Berdjaev-

Prendiamoci cura di Madre Terra

Le donne pensano che sia veramente importante prendersi cura di nostra Madre Terra, sulla quale noi viviamo oggi.. Quando vostra madre morirà, voi vivrete ancora sulla terra… Vostra madre è l’unica a fare tutto per voi. Madre Terra agisce nello stesso modo.
-Lena Sooktis, Cheyenne-

il cielo nel silenzio

Camminare all’aperto, di notte, sotto il cielo silente, lungo un corso d’acqua che scorre quieto, è sempre una cosa piena di mistero, e sommuove gli abissi dell’animo.
-Hermann Hesse-

il nostro ruolo nella Vita

Quando assumiamo il ruolo che ci compete, scopriamo di essere incrollabili.
-Jack Kornfield-

Rallegrarsi

Bisogna imparare a rallegrarsi maggiormente. Questa ricchezza è l’essenza della generosità e la sensazione di potersela cavare, senza piombare nell’autocompatimento.
-Chögyam Trungpa-

Meditare sulla vita

Un uomo siede sulla terra nel suo tepee e medita sulla vita e sul suo significato, accettando la parentela con tutte le creature e riconoscendo la profonda unità con l’Universo delle cose. Quell’uomo infonde in se stesso la vera essenza della civiltà.
-Lakota-

Catena di trasmissione

Iniziato dal suo creatore, l’uomo trasmise più tardi alla sua discendenza la somma totale delle sue conoscenze. Fu l’inizio della grande catena di trasmissione orale iniziatica.
-Amadou Hampâté Bâ-

La vita in città

Le colline sono sempre più belle degli edifici in pietra, voi lo sapete. La vita in città è un’esistenza artificiale. Molti uomini non sentono quasi mai la terra sotto i propri piedi. Vedono crescere le piante solamente nei vasi da fiore. Solo raramente lasciano dietro di sé le luci dei semafori per rimanere incantati da una notte il cui cielo sia tempestato di stelle. Quando gli umani vivono lontano dall’opera del Grande Spirito, è facile che dimentichino le sue leggi.
-Tatanga Mani, Stoney-

Madre primordiale

Il bambino, assai prima della nascita, sotto forma di Anima preesistente, è oggetto di sollecitudine da parte di tutta una stirpe di antenati, fino alla placenta, la Madre primordiale che ha cominciato a plasmarlo.
-Alassane Ndaw-

15 aprile 2021

Intensità dei fenomeni naturali

In Italia siamo alle soglie della temperatura di innesco di fenomeni atmosferici violenti, che saranno molto più intensi. Nel mediterraneo siamo in presenza di una forte sensibilità di questi fenomeni alla temperatura del mare, e la loro intensità non cresce gradualmente, ma è destinata ad aumentare in modo più rapido una volta superato un certo valore di temperatura.
-Antonello Pasini-

Sintonizzazione

Tutto è energia e questo è tutto quello che esiste. Sintonizzati alla frequenza della realtà che desideri e non potrai fare a meno di ottenere quella realtà. Non c'è altra via. Questa non è Filosofia, questa è Fisica.
-Albert Einstein-

Albori del tempo

Dietro ogni essere umano oggi vivente stanno trenta spettri, poiché questo è il rapporto con il quale i morti superano il numero dei vivi. Dagli albori del tempo, grosso modo cento miliardi di umani hanno camminato sul pianeta Terra. Orbene, è questo un numero interessante, in quanto, per una coincidenza bizzarra, esistono approssimativamente cento miliardi di stelle nel nostro universo locale, la Via Lattea. Così, per ogni umano che abbia vissuto, in questo universo splende una stella.
-Arthur Charles Clarke-

Antenati primordiali

Ci sono dapprima i semidei o geni. Vengono poi gli antenati primordiali, mitici, poi gli antenati comuni, poi i vivi, per ordine di primogenitura, poi gli animali, i vegetali e i minerali.
-Alassane Ndaw-

la forza chiamata Amore

Quando proposi la teoria della relatività, pochissimi mi capirono, e anche quello che rivelerò a te ora, perché tu lo trasmetta all’umanità, si scontrerà con l’incomprensione e i pregiudizi del mondo.
Comunque ti chiedo che tu lo custodisca per tutto il tempo necessario, anni, decenni, fino a quando la società sarà progredita abbastanza per accettare quel che ti spiego qui di seguito.
Vi è una forza estremamente potente per la quale la scienza finora non ha trovato una spiegazione formale.
E’ una forza che comprende e gestisce tutte le altre, ed è anche dietro qualsiasi fenomeno che opera nell’universo e che non è stato ancora individuato da noi.
Questa forza universale è l’amore. Quando gli scienziati erano alla ricerca di una teoria unificata dell’universo, dimenticarono la più invisibile e potente delle forze.
L’amore è luce, visto che illumina chi lo dà e chi lo riceve.
L’amore è gravità, perché fa in modo che alcune persone si sentano attratte da altre.
L’amore è potenza, perché moltiplica il meglio che è in noi, e permette che l’umanità non si estingua nel suo cieco egoismo.
L’amore svela e rivela. Per amore si vive e si muore.
Questa forza spiega il tutto e dà un senso maiuscolo alla vita.
Questa è la variabile che abbiamo ignorato per troppo tempo, forse perché l’amore ci fa paura, visto che è l’unica energia dell’universo che l’uomo non ha imparato a manovrare a suo piacimento.
Per dare visibilità all’amore, ho fatto una semplice sostituzione nella mia più celebre equazione.
Se invece di e = mc2 accettiamo che l’energia per guarire il mondo può essere ottenuta attraverso l’amore moltiplicato per la velocità della luce al quadrato giungeremo alla conclusione che l’amore è la forza più potente che esista, perché non ha limiti. Dopo il fallimento dell’umanità nell’uso e il controllo delle altre forze dell’universo, che si sono rivolte contro di noi, è arrivato il momento di nutrirci di un altro tipo di energia. Se vogliamo che la nostra specie sopravviva, se vogliamo trovare un significato alla vita, se vogliamo salvare il mondo e ogni essere senziente che lo abita, l’amore è l’unica e l’ultima risposta.
Forse non siamo ancora pronti per fabbricare una bomba d’amore, un artefatto abbastanza potente da distruggere tutto l’odio, l’egoismo e l’avidità che affliggono il pianeta.
Tuttavia, ogni individuo porta in sé un piccolo ma potente generatore d’amore la cui energia aspetta solo di essere rilasciata.
Quando impareremo a dare e ricevere questa energia universale, Lieserl cara, vedremo come l’amore vince tutto, trascende tutto e può tutto, perché l’amore è la quintessenza della vita.
Sono profondamente dispiaciuto di non averti potuto esprimere ciò che contiene il mio cuore, che per tutta la mia vita ha battuto silenziosamente per te. Forse è troppo tardi per chiedere scusa, ma siccome il tempo è relativo, ho bisogno di dirti che ti amo e che grazie a te sono arrivato all’ultima risposta.
Tuo padre
-la lettera di Albert Einstein a sua figlia-

L'infinita strada della conoscenza

Infinita è la strada della conoscenza, siderali distanze ci attendono.
Ma l'Ignoto è al centro di noi stessi.
-web-

Ecologia

L’ecologista non è l’uomo che dice che il fiume è sporco.
L’ecologista è l’uomo che pulisce il fiume.
-Ross Perot-

Alberi del desiderio

Faccio un'offerta con pietre preziose, montagne, boschetti e laghi di fiori di loto, nelle cui acque nuotano le femmine dei cigni; e con alberi del desiderio, che sprigionano la dolce fragranza delle loro proprietà salutari e sono piegati dal peso dei fiori e dei frutti.
-Longchenpa-

08 aprile 2021

Equilibrio delle varie dimensioni

Così l’uomo nasce a una vita nuova, che sarà sua fino alla vecchiaia. Così è destinato a diventare il punto di equilibrio in cui potranno mescolarsi, attraverso lui, le diverse dimensioni di cui è portatore. Allora meriterà davvero il nome di Uomo, interlocutore dell’Eterno, e garante dell’equilibrio della creazione.
-Amadou Hampâté Bâ-

Un insieme che ci arricchisce

L’uomo nasce, cresce, si evolve, si realizza soltanto in seno a un insieme che lo arricchisce, e che deve arricchire a sua volta. Fuori di questa idea, fuori di questa logica, non c’è l’uomo.
-Seydou Badian Kouyaté-

Il futuro di questa umanità

In nome del progresso, l’uomo sta trasformando il mondo in un luogo fetido e velenoso (e questa è “tutt’altro che” un’immagine simbolica). Sta inquinando l’aria, l’acqua, il suolo, gli animali… e se stesso, al punto che è legittimo domandarsi se, fra un centinaio d’anni, sarà ancora possibile vivere sulla terra.
-Erich Fromm-

La predazione di alcuni umani

Il sole, la luna e le stelle sarebbero scomparse da tempo… se fossero state alla portata delle mani predatorie degli uomini.
-Havelock Ellis-

La devastazione della Terra

Grazie a Dio gli uomini non possono volare e devastare il cielo come hanno fatto con la terra.
-Henry David Thoreau-

Politica e spiritualità

Tra le persone più spirituali che conoscerai non troverai inquietudine per gli affari politici, non si tratterà di menefreghismo né indifferenza ma bensì di calma e comprensione. Molte persone vanno a votare ed è giusto così perché se hanno una particella di potere su ciò è bene attuarlo anche se non si sentono totalmente rappresentate da qualcuno, ma chi conosce le leggi universali sa cosa regola tutto l’esistente e non sono certo i politicanti. Coloro che sono nella spiritualità non li vedrai mai destabilizzati da ciò che avviene sugli altri livelli dell’esistenza. La maggior parte delle persone che si sono candidate sono persone facilmente soggette ad essere manipolate da energie di basso livello come ad esempio la ricchezza economica, il potere e il controllo sul prossimo e gli appetiti dei sensi più bassi come ad esempio la lussuria, la gola e l’avidità. Quando qualcuna di queste persone racconta, per convincersi e per convincere, dei suoi buoni propositi e poi riesce ad ottenere il governo di un paese entra in una spirale di interessi di vario tipo che corrompono velocemente uno spirito poco saldo ai buoni valori e poco saggio. In una società in prevalenza evoluta spiritualmente il governo sarebbe costituito da esseri illuminati e amorevoli, pacifici e di cuore, ma guardatevi attorno.. purtroppo la maggior parte della società di questo pianeta Terra è ancora molto lontana da questa condizione ecco perché sembra ancora molto lontana dal poter vedere un governo saggio e di cuore. Coloro che giungono ai vertici della piramide materiale sono i rappresentanti della maggioranza della popolazione, e se la popolazione è ancora arretrata in quanto ad evoluzione interiore è inevitabile che lo siano anche i suoi rappresentanti.. La popolazione avrà il governo che si merita, non tanto gli individui ma la popolazione della società moderna che tutti conosciamo, il risultato della somma di valori che vedete attorno a voi tutti i giorni… questa è la popolazione e questa avrà il governo che merita. Alcune individualità hanno aspetti molto migliori ma solo continuando a migliorare noi stessi e aiutando il prossimo a fare lo stesso in un senso di unità e appartenenza alla famiglia universale potremo ottenere un governo davvero giusto e stabile, oggi siamo ancora molto molto lontani da ciò...occorre da parte di tutti molto molto di più.
-Diamond Krystall-

Oltre convenzioni ed etichette

Di per se stessa, l’omosessualità è limitante quanto l’eterosessualità: l’ideale sarebbe essere capaci di amare una donna o un uomo; indifferentemente, un essere umano, senza provare paura, limiti, od obblighi.
-Simone De Beauvoir-

Trasmissione di equilibrio

Nella notte dei tempi, ci sono state date le regole di vita. Sono state trasmesse di generazione in generazione sino ai giorni nostri. È così che bisogna vivere. Ci è stato detto di essere buoni gli uni verso gli altri. Di rispettarci reciprocamente. Di prenderci cura degli altri come di noi stessi. Queste sono alcune delle nostre regole. Sino a quando noi faremo ciò che ci è stato insegnato e rispetteremo queste basi fondamentali, noi non avremo nessun problema. Dal momento in cui noi cominceremo a odiare il nostro vicino o a derubarlo, a mentirgli, a non coltivare più la terra per nutrirci e dipenderemo da altri per procurarci il cibo, allora non ci sarà più equilibrio. Non ci sarà più armonia. Ecco ciò che ci insegnano le nostre leggende e i nostri racconti.
-Tewa Tesuqye Pueblo-

Creare il paradiso

..l'Amore non cerca di compiacere se stesso, né di se stesso si cura; all’altro dona il suo benessere e il paradiso costruisce piegando l’inferno.
-William Blake-

vogliamo solo pace e Amore

Guardami. Sono povero e nudo ma sono il capo della nazione. Noi non vogliamo ricchezze. Noi vogliamo allevare bene i nostri figli. Le ricchezze non ci porterebbero nulla di buono. Non potremo portarle con noi nell’altro mondo. Vogliamo pace e Amore.
-Sioux-

Rettitudine di giudizio

Le terre del pianeta fanno appello all’umanità per una redenzione. Ma questa redenzione è quella del nostro buon senso, della nostra rettitudine di giudizio e non una volontà d’ordine soprannaturale alla fine della storia dell’umanità. Il pianeta stesso fa appello alle altre specie viventi per essere aiutato. La religione non può limitarsi ai sermoni e alle sacre scritture. È una forza in noi e in se stessa che invoca l’integrazione dei paesi e dei popoli in un’unione armoniosa. La Terra aspetta coloro che saranno in grado di distinguere il suo ritmo. Il genio che è proprio di ogni elemento, quello di ogni fiume, di ogni valle, delle aspre montagne, dei placidi laghi, chiede aiuto per affrontare l’oppressione permanente del profitto.
-Oglala Sioux-

In alto nel cielo

Mi libro in alto nel cielo,
al mio fianco un uccello.
-Chippewa-

07 aprile 2021

Guida te stessa

Guidare se stessi. I canali conducono l’acqua; gli artigiani fabbricano frecce diritte; i carpentieri curvano il legno; i saggi modellano se stessi.
-Dhammapada-

Da dove si viene..

Quando non si sa dove si va, si sappia da dove si viene.
-tradizione Sérèr-

Un angolo sperduto nel cosmo

C’era una volta, in qualche angolo sperduto in mezzo allo sfarfallio di innumerevoli sistemi solari sparsi per l’universo, un pianeta in cui degli animali intelligenti inventarono la conoscenza. Fu l’attimo più presuntuoso e più ipocrita della storia universale: ma fu solo un attimo. Dopo pochi respiri della natura quel pianeta si irrigidì e gli animali intelligenti morirono.
-Friedrich Wilhelm Nietzsche-

il tempio che sei

Esamina il tuo stile di vita, l’impatto che esso ha su te stesso, sugli altri umani, sugli animali, sul regno vegetale, sull’essere che abbiamo chiamato Terra. Ciò che scegli come cibo, come lo mangi e quanto mangi, come scegli i tuoi vestiti, il lavoro e la coerenza che ha con ciò che reputi più giusto, esamina le persone e le organizzazioni che deleghi per aiutare il prossimo quando non trovi altro tempo per farlo per conto proprio, esamina la quantità e la qualità degli oggetti che possiedi, i mezzi di trasporto coi quali ti sposti e la loro impronta sul pianeta, terapie e medicine che scegli come sono state ottenute e che tipo di sperimentazione celano, esamina il giudizio e il pregiudizio che hai di fronte a qualcuno, esamina il riscaldamento e il condizionamento degli ambienti nei quali vivi e l’impatto che hanno sul tutto esistente, che provenienza hanno le cose che compri, chi le ha costruite e come vivono queste persone, se sono state sfruttate, se vengono ricompensate e gratificate nella giusta misura, l’ecologia e la sostenibilità dei materiali che scegli, a chi stai dando il voto in politica e in qualsiasi altra situazione simile, esamina i tuoi pensieri, le tue emozioni, l’oro i metalli e le pietre preziose che consideri tue ma in realtà strappate dalla terra e chi le ha raccolte e come le ha raccolte, il tempo trascorso davanti ad un apparecchio elettronico invece di passarlo guardando negli occhi le persone, esamina l’Amore che doni agli altri, la qualità del tuo tempo e delle tue azioni, ovvero il corretto uso delle energie vitali che non dovresti disperdere ma conservare e irradiare con saggezza. Tutto ciò ha avuto, ha e avrà sempre un impatto sul prossimo anche a causa tua finché tu lo tratterrai a te, trattieni ciò che è buono e impara a lasciare ciò che è meno buono, quando inizierai questo processo sentirai e sperimenterai gli effetti positivi verso di te e verso il tutto che ti è più vicino. Finché permani in uno stato di maggiore negatività queste energie torneranno sempre verso di te che tu lo voglia o meno e avranno purtroppo la meglio, questa è una legge universale, ciò che provochi e causi al prossimo torna indietro come un boomerang e ti colpisce senza alcun riguardo; non è possibile uscire da questo circolo di sofferenza finché non inizierai a cambiare e migliorare te stesso. Esisti in un cerchio sacro di causa-effetto. Questa è la legge. Sei circondato da una moltitudine di essere senzienti e sensibili e ti verranno tutti incontro nella misura che tu vai incontro a loro. Finisci adesso di lamentarti e inizia a migliorare il tempio che sei.
-Diamond Krystall-

Non negare il sacro nel tuo prossimo

Il rispetto portato agli altri ricade su se stessi; se si nega il sacro nell’altro, si nega il sacro in se stessi.
-Raymond Johnson-

Dio invisibile, Natura visibile

L’uomo è la specie più folle: venera un Dio invisibile e distrugge una Natura visibile. Senza rendersi conto che la Natura che sta distruggendo è quel Dio che sta venerando.
-Hubert Reeves-

Esistenza della realtà intangibile

Bisogna ricordare che la non visibilità, la non palpabilità e la non sensibilità di una cosa non sono per questo prove assolute della sua non esistenza.
-Amadou Hampâté Bâ-

Nuova Luce

Il vero progresso della storia è il fatto che all'uomo non sono sufficienti teorie capaci d'illuminare con luce propria il mondo dei fenomeni. Non gli offrono vie d'uscita. Di tempo in tempo, perciò, egli ha bisogno della «nuova luce» che è sempre la stessa anche se appare diversa. Soltanto al suo chiarore la speranza trova il proprio fondamento.
-Ernst Jünger-

il tuo posto in questa vita

Non dimenticare mai gli altri ma trova al più presto il tuo posto e vivilo pienamente con le persone a te più affini.
-Diamond Krystall-

Hai il potere di creare

L’umano è stato dotato della ragione e del potere di creare, così che egli potesse aggiungere del suo a quanto gli è stato donato. Ma finora egli non ha mai agito da creatore, ma soltanto da distruttore. Rade al suolo le foreste, prosciuga i fiumi, estingue la flora e la fauna selvatica, altera il clima e abbruttisce la terra ogni giorno di più.
-Anton Chechov-

Creature coscienti

È difficile uccidere una creatura una volta che ti ha fatto vedere la sua coscienza.
-Carl Sagan-

Luce che si trova nell'umano

La scrittura è la fotografia del sapere ma non è il sapere stesso. Il sapere è una luce che si trova nell’umano. È l’eredità di tutto ciò che gli antenati hanno potuto conoscere e che ci hanno trasmesso in germe, così come il baobab è racchiuso in potenza nel suo seme.
-Amadou Hampâté Bâ-

06 aprile 2021

Vivere davvero

Te meriti di vivere questa vita, viverla veramente.
-Diamond Krystall-

Dal cielo al mio cuore

In attesa di traslocare su di un altro pianeta sei arrivata te..
-Diamond Krystall-

Controllati dalle emozioni e dai pensieri

Ricordati che non dovremmo farci controllare dalle emozioni e dai pensieri, adesso siamo noi che dobbiamo controllare emozioni e pensieri.
-Diamond Krystall-

03 aprile 2021

Quale scienza?

"Cosa ha veramente fatto la scienza per noi?" declamava Joss. "Siamo davvero più felici? Non parlo soltanto di ricevitori olografici e di uva senza vinaccioli. Siamo fondamentalmente più felici? O gli scienziati ci corrompono con inezie, con gingilli tecnologici, mentre indeboliscono la nostra fede?"
-Carl Sagan-

Desideri e azione

Forse i desideri non sono una cosa da realizzare,
una meta da raggiungere, ma il carburante per metterci in moto.
-Fabio Volo-

Accrescere la forza vitale

Tutta la morale è basata su questa concezione: il bene è ciò che accresce la forza vitale, il male ciò che la diminuisce; ci sono atti che non bisogna commettere perché la diminuiscono, creano il disordine, distruggono sia l’ordine sociale, sia quello umano.
-Alassane Ndaw-

La nostra patria

Una volta un uomo gli domandò: “non t’importa niente della patria?” e rispose “taci, mi importa moltissimo della patria” e indicò il cielo.
-Anassagora-

Cieli e mondi

L’indefinito comprende l’intera causa della generazione e della distruzione del tutto. Dall’indefinito si sono distaccati i cieli e tutti quanti i mondi che sono di numero indefinito. La distruzione, e molto prima la nascita, avviene da tempo perenne e indefinito poiché avviene ciclicamente. ..Impermanenza del regno materiale..
-Anassimandro-

Nel tragitto

..l’Amore influenza il ritorno a casa dell’umano.. fornendogli lo stimolo per mettersi sulla via e la forza per affrontare e superare tutti i vari ostacoli che incontrerà.
-Marco Pallis-

Percezione della natura profonda

Capire la realtà non è la stessa cosa di essere informati sugli eventi. È la percezione della natura profonda delle cose.
-Dietrich Bonhoeffer-

Dubbi e saggezza

La saggezza comincia dal dubbio;
dubitando ci poniamo delle domande,
e cercando possiamo imbatterci nella verità.
-Pierre Abelard-

Rinascita

Ogni nascita è la rinascita di un antenato.
-tradizione del sud-africa-

Più sei consapevole..

Puoi vedere solo ciò per cui sei pronto.
Più sei consapevole, più elevate sono le realtà disponibili.
-Osho-

02 aprile 2021

Nella mente e nel cuore di sua madre

C’è una tribù in Africa nella quale l'età di un figlio non viene conteggiata da quando nasce, né da quando è concepito ma dal giorno in cui il bambino entra nella mente e nel cuore di sua madre. Quando una donna decide che avrà un bambino, va fuori e si siede sotto un albero, da sola e ascolta fino a quando può sentire, il canto del bambino che vuole venire. Dopo aver sentito la canzone di questo bambino, lei torna da colui che sarà il padre del bambino e la insegna a lui.
Poi, quando fanno l’Amore per concepire fisicamente il bambino, per un po’ di tempo cantano la canzone del bambino, come un modo per invitarlo e quando la madre è incinta, insegna la canzone del bambino alle levatrici e alle vecchie donne del villaggio, in modo che quando il bambino nascerà, le donne anziane e le persone intorno a lei, cantino la canzone del bambino per accoglierlo.
Se in qualsiasi momento durante la sua vita, la persona commette un crimine o un atto sociale aberrante, l’individuo è chiamato al centro del paese e le persone della comunità formano un cerchio intorno a lui o lei e poi gli cantano la sua canzone.
La tribù riconosce che la correzione per un comportamento antisociale non è la punizione ma è l’Amore e il ricordo della propria identità.
Quando si riconosce la propria canzone, sparisce la voglia o il bisogno di fare cose che possano ferire un altro. Va così la loro vita: nel matrimonio, le canzoni sono cantate, insieme.
Infine, quando questo bambino adulto è sdraiato sul letto, pronto a lasciare quel corpo fisico, tutti gli abitanti del villaggio conoscono il suo canto e cantano, per l’ultima volta, il canto a quella persona per accompagnarla per l’ultima volta alla fine del viaggio della vita.
-tradizione Himba-

La giusta misura

Non amare la grandezza e preferire le cose in giusta misura piuttosto che in eccesso, è segno di un grande spirito.
-Seneca-

Bene e Amore non conoscono limiti

Non migliorarti solo perché vorresti arrivare a meritare qualcosa o qualcuno di meglio di quel che ti circonda adesso… Perché così facendo non appena avrai raggiunto il tuo obiettivo e te lo sarai in qualche modo assicurato rischi di accomodarti lasciandoti andare e inizierai a trascurarti vanificando molto di quel che avevi ottenuto di buono dentro te stessa. Prima di tutto migliorati perché è giusto fare così, questo processo dovrebbe avere sempre la stessa forza, la stessa intensità a prescindere da ciò che ottieni o perdi durante il vivere, e ogni volta che raggiungi un traguardo di questo tipo trovane subito un’altro.. il bene e l’Amore non conoscono limiti.
-Diamond Krystall-

Le ali dei sognatori

Le nostre ali sono tutto, possono ricrescere, ma il dolore può essere insopportabile. Aiutateci a volare nei nostri sogni migliori ed essere capaci di raggiungerli e dar loro la vita.
-Diamond Krystall-

I buoni sogni che vorresti realizzare

Da bambino pensavo che tutti avessero un desiderio da realizzare, crescendo in questo pianeta mi sono dovuto ricredere, non solo molti hanno dimenticato i desideri del loro cuore, alcuni non ne hanno mai avuti perché hanno conosciuto già da piccoli la costrizione del loro essere, la soppressione di quelle capacità che servono per realizzare di avere delle possibilità in più in questa vita. Anche io ho passato dei periodi nei quali i sogni sono stati soffocati, sono stati sommersi da impegni e necessità prettamente materiali, e so bene che non è semplice alimentare la propria parte migliore quando ci si sente come costretti a dedicarci ad altro contro la nostra profonda volontà ..dalla società dove siamo nati, dalla famiglia, dalle difficoltà economiche ecc.. Ma tu piccola Anima quando vivi ricordati e prometti a te stessa di non dimenticare mai i tuoi sogni; alimentali continuamente.. ad ogni respiro impegnati in questo, qualsiasi siano le tue attività quotidiane..
-Diamond Krystall-

Vuoto vivo

Prima della creazione del mondo, prima dell’inizio di ogni cosa, non c’era nulla, se non un essere. Tale essere era un vuoto senza nome e senza limite, ma era un vuoto vivo, che covava potenzialmente in sé la somma di tutte le esistenze possibili. Il tempo infinito, atemporale, era la dimora di questo essere uno.
-cosmogonia Mandé-

Essere a disposizione

Ci sono persone che soffrono in silenzio, altre persone delle quali non si riesce a udire il lamento, magari perché gli impegni quotidiani ci tengono lontani e sempre assai distanti da potercene accorgere, altre volte si pensa di essere totalmente soli e dimenticati da tutti, .. se qualcuno qui si trova in grave difficoltà, per qualsiasi situazione, sappiate che io ci sono, ditemelo espressamente e proverò almeno a farmi sentire e magari a provare ad aiutarvi, fosse anche solo per salutarvi e parlare un pochino, in passato ho perso persone a me molto care perché non riuscivano ad aprirsi totalmente con la loro realtà ed io purtroppo in quel momento non sapevo del loro dolore nel vivere quaggiù; vi prego se per qualcuno posso fare qualcosa non esitate a scrivermi, potete farlo su questa email: danhadak@protonmail.ch ..qualsiasi mio passato indirizzo di posta elettronica è in chiusura. Come sa chi mi conosce meglio rammento che sul telefono raramente rispondo a chiamate, per chi ha il mio numero scrivo però tramite WhatsApp, quando possibile resto comunque disponibile di persona a Firenze, Toscana. Se però non sono la persona giusta per te cerca di aprirti verso qualcun’altro che senti più affine, non chiuderti e non soffrire in solitudine, fuori esistono persone disposte ad aiutare il prossimo!

Condividere

Se gli esseri umani sapessero, come io so, quel che accade quando si condividono le proprie cose, essi non ne godrebbero più da soli, fosse anche l’ultimo boccone di cibo. Il tarlo dell’avarizia lascerebbe così il loro cuore e smetterebbe di ossessionarli.
-Buddha-

Tesoro di conoscenza

Da cosa si riconoscono le persone di valore? La loro presenza ispira calma e le loro azioni sono pure e giuste. Con la loro saggezza dissolvono i dubbi e le loro parole sono chiare e grate. Le loro menti sono tranquille, un vero tesoro di conoscenza.
-Longchenpa-

Nascita del divino

Nessuno, vi dico, può vivere questa nascita (di Dio all’interno dell’Anima) senza un potente sforzo. Nessuno può giungere a questa nascita se non allontana del tutto la propria mente dalle cose.
-Meister Eckhart-

Ogni cosa è infinita

Se si pulissero le porte della percezione, ogni cosa apparirebbe all'uomo come essa veramente è, infinita.
-William Blake-

Dentro la forma umana

Quando sognare ti porta a fondere assieme la realtà del regno astrale con quella terrena significa che l’attività onirica sta diventando sempre più profonda e intensa. Ci sono persone che vivono almeno due vite parallele, la vita nelle tre dimensioni e la vita nell’altrove mediante la loro parte spirituale. L’essere umano è nato per permettere tutto questo, l'Anima che è quaggiù se ne serve per maturare sempre più, per giungere all’iniziazione, per abituarsi ad esistere con maggiore consapevolezza nelle dimensioni superiori, per esistere su più piani contemporaneamente, per vivere una vita luminosa, è nato per ascendere non per morire e scomparire. La forma umana è nota in tutto il cosmo per le sue potenzialità, dunque procedi consapevole di questo e impegnati a realizzare te stesso e ad aiutare il prossimo nel medesimo cammino.
-Diamond Krystall-

L'abbraccio delle radici

Nella foresta, quando i rami litigano, le radici si abbracciano.
-proverbio africano-

Tutto parla per chi sa sentire

Intraprenderemo un viaggio in un mondo ''sotterraneo'', il mondo dei significati nascosti dietro l'apparenza delle cose, il mondo dei simboli in cui tutto è significante, in cui tutto parla per chi sa intendere.
-nomadi Fulani-

Attraverso la gratitudine

''Grazie'' esprime il contrario dell’egoismo. Raggiungerete l’annullamento dell’io soltanto attraverso la gratitudine.
-Arnaud Desjardins-

Pigrizia, vivere con frenesia e compulsivamente

La pigrizia della società moderna consiste nell’imbottirsi di attività compulsive, che non lasciano il tempo per occuparsi delle cose serie.
-Sogyal Rinpoche-

Non diventare uno schiavo

La sete di vivere, l’odio e le altre passioni sono nemici privi di mani e di piedi; non sono né eroi, né saggi, perché dunque mi sono fatto loro schiavo?
-Shantideva-

Fine oppure inizio?

Quando patiamo una grave delusione, non sappiamo mai se si tratta della conclusione della vicenda che stiamo vivendo: potrebbe essere anche l’inizio di una grande avventura.
-Pema Chödrön-

Le anime affini a te

Non saranno i soldi a concederti le sicurezze più profonde e stabili ma le amicizie vere e lo scambio d’Amore che avrai con le persone che stabili resteranno sempre presenti nel tuo cuore. Per realizzare ciò dovresti continuare ad aiutare chi ha bisogno ed è più vicino a te, lì allo stesso momento cercare le anime più affini e simili a te, puoi imparare a cercarle e ad aprirti bene per far sentire la tua melodia interiore, potrai imparare a saperle riconoscere, ad accettarle e ad amarle. Assieme a queste il tuo aiutare migliorerà sempre più.
-Diamond Krystall-

Frequenza di vibrazione

Nell'universo, e a tutti i livelli, tutto è vibrazione. Solo le differenze di velocità di tali vibrazioni ci impediscono di percepire le realtà che definiamo invisibili.
-Tierno Bokar-

Perdere ogni certezza

Lo smarrimento e la perdita di ogni certezza e riparo è insieme una sorta di prova e una sorta di guarigione.
-Pema Chödrön-

Una forza motrice delle azioni

L'uomo nero ha la convinzione dell'esistenza di una forza, potenza, fonte dell'esistenza e motrice delle azioni e dei movimenti degli esseri. Ma per lui tale forza non è al di fuori delle creature. Essa si trova in ogni essere. Essa gli dà la vita e bada al suo sviluppo.
-Alassane Ndaw-

Un cuore forte

il nostro cuore può diventare forte laddove si è infranto.
-Jack Kornfield-

Capacità di distaccarsi

Sentimenti quali la delusione, la confusione, l'irritazione, la rabbia, il risentimento, la gelosia e la paura, lungi dall'essere condizioni negative ci mostrano con chiarezza ciò da cui non siamo ancora capaci di distaccarci.
-Pema Chödrön-

Essere grati e continuare a donare

Ogni tanto voltati e guardati attorno, vedi le persone che hai incontrato vivere i loro amori, le loro amicizie, i loro desideri, le loro vittorie e realizzazioni, sii grata per tutto ciò, sii felice e serena poiché il bene di coloro che hanno incrociato il tuo vivere è una delle gioie più profonde di ogni essere come il tuo, non importa altro che il loro benessere e il loro sorriso, quando ti senti bene con la tua vita e con le persone alle quali hai donato te stessa allora il loro benessere è tutto ciò che desideri, tu continuerai a donare, a migliorare e a donare ancora perché questo è il senso della tua vita e il tuo unico obiettivo.
-Diamond Krystall-

Verità e malattia

Malattia e cura. La verità della sofferenza può essere paragonata a una malattia, la verità dell’origine della sofferenza alla causa della malattia, la verità della cessazione della sofferenza alla cura della malattia, e la verità del sentiero alla medicina.
-Visuddhimagga-

Una struttura libera

L’essenziale rimane la pratica che si attua istante dopo istante nella nostra esistenza quotidiana così come ci si presenta. È necessario costruire questa struttura interiore sulla quale la mente ordinaria non attecchisce più e che è libera in ogni campo: intellettuale, emotivo, sessuale.
-Arnaud Desjardins-

25 marzo 2021

Fotografia e spiritualità

In alcune culture si crede che la foto di una persona abbia il potere di portare via parte dell’Anima. E solitamente questi indigeni tribali preferiscono non farsi fotografare.
-Popoli Quechua delle Ande (Perù, Bolivia, Ecuador, Cile, Colombia e Argentina).
-Il popolo Kuna di Panama.
-Alcune tribù di Nativi americani degli Stati Uniti, Canada e Messico.
Per mia esperienza penso che ciascuna foto trattenga una piccola parte dell’energia spirituale della persona ritratta. Non a caso un ritratto fotografico aiuta a connettersi con la persona qualora essa sia distante fisicamente. La fotografia è un aiuto per instaurare un collegamento, una connessione con la persona lontana. Nelle terapie metafisiche ci si serve delle foto per aiutare una persona a distanza, la fotografia trattiene una traccia energetica che come un filo di luce aiuta la connessione per chi ha capacità specifiche in tal senso. Ci sono molte ragioni per le quali alcuni di noi preferiscono non apparire nel virtuale, una di queste è che qualcosa di così importante possa restare disponibile solo alle persone che ci sono più vicine, preservare il nostro essere e il nostro vivere non è solo questione di privacy ma molto più.
-Diamond Krystall-

Una seconda realtà

Confinati nella gabbia ristretta e tenebrosa, nella gabbia che abbiamo costruito noi stessi e che scambiamo per l’intero universo, davvero pochi di noi riescono persino a immaginare un’altra dimensione di realtà.
-Sogyal Rinpoche-

24 marzo 2021

Le anime più buone sono sempre con te

I giorni in cui il cielo è grigio il Sole non si è eclissato per sempre.
-Arnaud Desjardins-

La vita come addestramento

..tu stai vivendo su più dimensioni contemporaneamente; ..cosa ci dici dei tuoi sogni? Lo sappiamo, sono molto più belli e affascinanti della tua vita terrena, ti fanno provare esperienze incredibili e fantastiche ma ti assicuriamo che anche la vita può essere favolosa, tu continua a lavorare su tutte le dimensioni del tuo essere, non dimenticare nessuna di esse e un giorno inizierai a vivere esperienze ancora migliori. La vita di adesso è una preparazione, un duro e severo addestramento per le parti più disordinate e immature del vostro essere umano.

-Diamond Krystall-

Ricominciare ancora e ancora

Si ha sempre la possibilità di ricominciare un’altra volta.
-Jack Kornfield-

La vita agitata

La vita è spesso vissuta come una lotta feroce e piena d’ansia, un turbine di rapidità e aggressività, competizione, fare nostro, appropriarci, ottenere, caricandoci di un cumulo di attività e preoccupazioni che sono estranee al nostro essere.
-Sogyal Rinpoche-

Dono incondizionato

Nessun familiare dovrebbe ricattare i propri cari mediante soldi né mediante affetto... la vicinanza, il sostegno e soprattutto l'Amore per i propri figli dovrebbe essere un dono incondizionato, mai e poi mai si dovrebbe trattenere a sé stessi qualcuno facendogli capire che altrimenti non riceverà le stesse attenzioni alle quali lo abbiamo abituato e cresciuto... il rapporto tra genitori e figli dovrebbe essere un apprendistato per l'Amore incondizionato... si impara a riceverlo così come a donarlo.
-Diamond Krystall-

Dignità dell'essere umano

Ecco perché i tiranni hanno paura. Possono ridurre all'ubbidienza milioni di uomini, ma non quell'uno che in sé ha ridotto in schiavitù la morte. Egli ristabilisce la dignità dell'uomo. Così muta il significato degli altari sacrificali lordi di sangue: l'onta e la profanazione sono servite soltanto ad accrescere lo splendore della verità. Ecco l'incubo dei tiranni: che la loro vittima s'innalzi a una libertà ad essi inaccessibile, e che si dilegui, mentre essi delirando sognano di annientarla, in spazi nei quali tortura e supplizio non hanno più alcun potere. E l'incubo dei carnefici è questo: che la loro vittima riviva.
-Ernst Jünger-

Superare il timore di sentirsi diversi

Esistono tra noi tantissime persone che hanno dentro se stesse quesiti, domande, interrogativi importanti di cui provano assoluta vergogna. In un sistema nel quale si crede che solo la conoscenza convenzionale possa essere ritenuta accettabile e desiderabile queste persone preferiscono non cercare, non dare risposte ai loro dubbi, e se anche ne venissero a conoscenza preferiscono far finta che non sia così proseguendo in un essere e in un vivere standardizzato nella quale uniformità con gli altri, con il gregge, si trova forza, accettazione, piacere, appagamento dei sensi e senso di appartenenza. È così che aldilà di quello che avremmo veramente bisogno sia come individui sia come umanità.. molti di noi preferiscono conformarsi e sentirsi parte di un sistema traviato che poi permanendo nell’ignoranza finisce per essere considerato il migliore e l’unico adeguato per noi stessi e i nostri cari.. Se volete davvero la verità la troverete ma dovete cercarla, senza paura, senza vergogna, senza dubbi sul vostro camminio, dovete superare il timore di sentirvi diversi e un giorno sentirete di essere arrivati a voi stessi, questo conta più di tutto il resto. Solo nella vostra autenticità potrete liberare voi stessi e aiutare il prossimo che desidera quanto e come voi.
-Diamond Krystall-

Sognatore solitario

Lo scarabeo spagnolo come uno sposo o un ospite nell'ora della festa nuziale; esso lustra la sua armatura e agita le antenne leggiadre, poi distende le ali e si libra nella luce. Nel profondo della terra era cieco, ora gli occhi lo fanno veggente; viveva da verme senza piedi, ora vola con le ali. Era un sognatore solitario in una camera buia; ora sciama e tripudia con legioni di suoi simili, a festa. La terra vive; dappertutto i dormienti erompono dalla polvere.
-Ernst Jünger-

I sogni del tuo passaggio

Tu in questa vita sei come una stella cometa che vaga di terra in terra. Tu per loro non sei una stella fissa, no tu per la maggioranza sei destinata a restare visibile per un tempo limitato nel quale lascerai nei loro cuori i segni del tuo passaggio e con questi essi se vorranno potranno ricordare parte di te e proseguire per conto proprio quel che nei primi momenti avevate iniziato assieme. Pochi vorranno seguirti poiché distante e spesso ignoto appare il tuo corso, tu sei destinata a stare dove pochi vogliono stare, a fare ciò che pochi vogliono fare, ad essere ciò che molti hanno timore di essere. Ma tu sei pronta anche a ripassare ciclicamente proprio come una stella cometa e soprattutto sei pronta ad accogliere nuovi compagni di viaggio.
-Diamond Krystall-

La vita di ciascun essere vivente

Anche la vita dell'essere più piccolo, il suo destino effimero nel cosmo, ha la misura sufficiente all'assolvimento di un compito.

-Ernst Jünger-

Terzo paradiso

..il terzo paradiso è un passaggio evolutivo nel quale l’intelligenza umana trova i modi per convivere con l’intelligenza della natura.
-Michelangelo Pistoletto-

Fiume di desiderio

Fiume di desiderio. Come un fiume in piena, il desiderio fluttua continuamente attraverso il ciclo di nascita e rinascita. Come la benzina che alimenta il fuoco, la benzina del desiderio alimenta il fuoco dell'esistenza... Crea e ricrea il mondo. La rinascita dipende dai desideri della vita. È la forza motivante che sta dietro non solo all'esistenza presente, ma anche a tutte le esistenze passate e future.
-Piyadassi Maha Thera-

Libertà interiore

Raggiungere uno stato di libertà interiore rispetto alle emozioni non significa essere apatici o insensibili e neppure che l'esistenza diventi per questo insipida. Semplicemente, invece di essere di continuo in balia dei nostri pensieri negativi, dei nostri umori e del nostro temperamento, ne saremo diventati i padroni.
-Matthieu Ricard-

La mente ordinaria è vulnerabile

La mente ordinaria è il perenne trasformarsi e la preda impotente di influssi esterni, tendenze abituali e condizionamenti. I maestri la paragonano alla fiamma di una candela esposta a una corrente d’aria, vulnerabile al diverso soffiare delle circostanze.
-Sogyal Rinpoche-

Esamina la tua mente

Prima di agire o parlare, bisogna esaminare la propria mente, portarla in uno stato di stabilità, poi agire come si deve.
-Shantideva-

Compleanno Vegan

Oggi compio il mio decimo anno Vegan, per quanto mi riguarda penso sia stata una delle migliori scelte che abbia preso in questa mia vita, è stato come rinascere, spesso mi chiedono il motivo della mia scelta apparentemente estrema se considero che in questi 10 anni sono stato anche prevalentemente fruttariano e crudista. Il motivo non è soltanto uno. Ciò che dico sempre è che per i seguenti motivi ho fatto la scelta di questo stile di vita: per la mia salute, per etica, Amore, compassione e rispetto nei confronti del prossimo, degli animali, della Terra stessa, per ecologia, per la mia spiritualità, per il mio essere poiché data la tanta sensibilità per me è stata nel corso del tempo una vera e propria rinascita. Ringrazio ogni cellula di questo corpo che momentaneamente sto animando per essersi accordata con me in tale cammino di vita. Consiglio sempre a chiunque, di provare, di sperimentare questo percorso alimentare, per verificarne gli effetti su tutti i livelli dell’essere e decidere poi di conseguenza e in cuor suo se abbracciare un certo stile di vita. Ringrazio tutti gli esseri celesti e terreni, familiari, amici, che mi hanno aiutato a maturare e a mantenere questa scelta, senza di voi sarebbe stato tutto più difficile.. Grazie di cuore!! Vi auguro ogni bene e Amore..
-Diamond Krystall- (01-01-2018)

Libertà

..in Centro e Sud America si chiama “caravana”, lei mi dice che gli piacerebbe tanto vivere in camper assieme a me ed io mi rammento all’istante dei miei fratelli e sorelle nomadi. Mi rammento di quando vedo un camper in periferia, sul ciglio della strada, è abitato, vedo luci al suo interno, profumi speziati e musiche arabeggianti, altre volte in tranquille aree di sosta, parcheggi defilati lontani dal troppo passaggio di vetture e persone, a volte di mattina quando ci si sveglia, a volte in pausa pranzo, a volte la sera all’energia del tramonto… non sono i soliti Rom, zingari o nomadi che si vedono elemosinare e mendicare per le strade delle nostre città, e non sono nemmeno turisti di passaggio, nemmeno italiani che hanno perso la casa e si ritrovano a sopravvivere in una casa mobile per loro triste, una soluzione per loro disperata… Ma non sono nemmeno italiani che per darsi una parvenza di libertà e di spirito d’avventura fanno una zingarata restando però nei loro lussi, agi e proprietà per tutto il resto dell’anno.. No questi sono autentici; questi li senti ridere con piacere, questi vogliono vivere tutta questa vita sulla strada, la loro vita ruota attorno alla loro casa mobile, ma non vivono in quei campi rom dove sorge sporcizia disagio e delinquenza, sono un mondo a parte, spesso un solo camper, a volte due o al massimo tre… si spostano spesso secondo le loro necessità, e il camper non è un rottame ma una casa per loro decorosa perché pur guadagnando poco quell'abitazione economica è tutto quel che hanno e la tengono per bene. Fanno qualche centinaio di metri, accostano lungo un giardino e aprono lo sportello, la porta di casa, escono correndo 4 bambine saltellanti e piene di gioia, di energia, sono vestite in modo usuale, non le potrei distinguere se fossero in una scuola con la loro classe se non fosse per il colore caldo della loro pelle, i gioielli che decorano i loro corpi, lo sguardo luminoso e una libertà che i bimbi nostri si sognano, sembrano istruite ma senza alcuna oppressione, la mamma non ha gli abiti convenzionali degli zingari di città, cura la casa e i figli, se lavora gli dedica pochissimo tempo, forse è una cartomante o una chiromante, il padre è un lavoratore e in casa e in famiglia si prodiga per i lavori più faticosi e duri. Mi ricordano i nomadi del deserto africano, o i nomadi del Centro America, o magari i nomadi circensi. Ma non vivono come eremiti, a loro modo si sono integrati e portano la loro cultura dentro se stessi senza vergogna alcuna dinanzi al materialismo imperante. E ogni volta che li incontri puoi sentire la loro libertà, la loro magia, la loro forza, non sono persone disperate ma anime con il loro stile di vita on the road, dignitoso, sorridente, sereno, libero; ne vanno orgogliosi. Per loro i figli sono la ricchezza più grande, non pensano a quanti sacrifici siano necessari per loro e quanti sacrifici dovranno fare i loro figli, no perché son talmente semplici che non si fanno tutti questi problemi e crescono la famiglia che sono in un camper, in una casa mobile, mi ricordano molto gli indiani d’America con le loro tende. A me questi nomadi piacciono, li ammiro, non rubano e non molestano; sono giostrai, venditori di fiori, musicanti, artisti circensi.. Quando li incontro cerco di sentire la loro Anima, la loro essenza più bella e lucente. ..buon passaggio nel nuovo anno 2018 a chiunque mi legge, auguri con tutto il cuore per tanto bene, salute, serenità e Amore.
-Diamond Krystall- (31-12-2017)

Osservare le nostre azioni quotidiane

Il non commettere atti che arrechino dolore necessita di un continuo stato di veglia e attenzione, che comporta anche il fatto di rallentare al punto di poter vedere i nostri atti e le nostre parole. Quanto più saremo testimoni delle nostre reazioni emotive, tutte fra loro collegate, e capiremo come funzionano, tanto più agevole sarà trattenersi dal compierle. L’astensione diverrà parte della nostra vita, e ci permetterà di mantenerci vigili, di rallentare e di osservare.
-Pema Chödrön-

Artefici del nostro destino

Ciascuno di noi è l’artefice del suo destino, spetta a noi crearci le cause della felicità. È in gioco la nostra responsabilità e quella di nessun altro.
-Dalai Lama-

L'essenza al di là della morte

Ci sono sempre alcuni pochi, troppo nobili per la vita. Cercano il bianco, la solitudine. La nobiltà di questi esseri, che si puliscono con la luce dal sudiciume, risalta spesso in maniera bellissima. Ciò che io amo nell'uomo è la sua essenza al di là della morte, e la comunanza con lei. L' Amore qui non è altro che un opaco riflesso.
-Ernst Jünger-

Cosmo a più dimensioni

C’è la possibilità che noi si viva in una sorta di voragine a tre dimensioni, entro un universo a più dimensioni. Non solo non siamo al centro dell’universo, ma forse viviamo in un quartiere isolato, caratterizzato da tre dimensioni spaziali, in un quartiere che fa parte di un cosmo a più dimensioni.
-Lisa Randall-

il labirinto dell'Esistenza è dentro ciascuno di noi

Chi scruta entro se stesso come in un immenso spazio cosmico e porta in sé vie lattee, sa anche come siano irregolari tutte le vie lattee: esse conducono fin dentro al caos e al labirinto dell’esistenza.
-Friedrich Nietzsche-

Cambiare il futuro con il perdono

Quando si perdona non si cambia il passato, si cambia il futuro.
-web-

Meriti la pace

Perdona gli altri, non perché essi meritano il perdono, ma perché tu meriti la pace.
-Buddha-

Parole e silenzio

Ogni parola costituisce una specificazione, una ramificazione, che anzitutto si distacca dal tronco del linguaggio, poi però anche dalle sue radici, dove abita il silenzio. Il silenzio è più potente di qualsiasi linguaggio, di qualsiasi nome, di qualsiasi parola. Lo stesso vale per ogni immagine che, nel suo linguaggio figurativo e simbolico, rappresenta un'apparenza, una specificazione, una delimitazione dell'indistinto. Nell'immagine e nella parola, nelle forme e nei loro nomi si incontrano dunque degli avamposti. Dietro l'immagine vi è l'indistinto nella sua pienezza, dietro la parola l'umano nella sua silenziosa potenza.
-Ernst Jünger-

Viaggiare con Amore

Tu viaggi cosciente di notte, di giorno sei sveglio ma di notte quando ti togli il cappotto il risveglio si accentua, sei libero e vigile, presente e attento. Leggero vivi un piano mentre sei su molteplici realtà che abbracciano il tuo essere; splendenti energie fanno svanire ogni pensiero, sai cogliere colori e forme nell’infinito che ti circonda. Non lasciare passare nulla senza che tu l’abbia prima indagato, con la curiosità tipica di un bambino ..perché questo tu sei, un principiante in mezzo all’immensità cosciente. E ama poiché sei giunto quaggiù per questo, per imparare ad amare, per praticare l’Amore..
-Diamond Krystall-

04 gennaio 2021

Energia sul pianeta Terra

..una quantità incredibile di energia giunge sul nostro pianeta di giorno e di notte, noi stessi e questo pianeta siamo trasformatori e accumulatori di energia, ma nello stesso tempo siamo capaci anche di generare energia; cerchiamo di usare tutta questa energia vitale nel migliore dei modi...
-Diamond Krystall-

Vigilanti

È solo a prezzo di un addestramento costante che la nostra pratica si assesterà e potremo intrepidamente tener testa alle nostre tendenze negative.
-Dilgo Khyentse Rinpoche-

Fermati e ascoltati

Tu non lo sai piccolo grande tesoro ma anni fa raccolsi la disperazione di quando eri molto più grande di adesso, fosti tu a dirmi di fare tutto il possibile per farti comprendere quanto è importante fermarsi per ascoltarsi, liberarsi delle illusioni, imparare a riconoscere ciò che nutre i nostri sogni migliori e come fare per seguire la via della luce e dell’Amore; ..prima che sia troppo tardi, prima che tu cada come già sei caduta...
-Diamond Krystall-

Punti di rottura

La mente può sviluppare i nessi logici solo fino a un determinato punto, raggiunto il quale la prova deve cedere il passo all'evidenza. Lì occorre compiere il salto oppure ritirarsi. Il punto di rottura in questione indica un mistero del tempo. I punti di rottura sono luoghi di ritrovamenti. Anche la morte è un punto di rottura, non una fine; ed è questo l'orizzonte della parola «origine»
-Ernst Jünger-

il tempo terrestre e il cosmo

Tutti gli altri esseri viventi, e perfino la materia inanimata, si orientano in base all'orologio cosmico. Non dobbiamo però dimenticare che esso indica il tempo in virtù della rotazione del quadrante. La terra trasforma in misura del tempo ciò che, se noi ce ne staccassimo altro non sarebbe che spazio e rifrazione inalterabile, luce mortale. Come un grande mulino cosmico essa macina per noi la ricchezza dell'Universo.
-Ernst Jünger-

Occultare il vuoto

Questa è un’epoca in cui tutto viene messo in vista sulla finestra,
per occultare il vuoto della stanza.
-Dalai Lama-

I vuoti del nostro vivere

Molte persone non se ne rendono conto, non si capacitano di questa verità ma è così: sacrificano tempo, spazio ed energie che potrebbero dedicare all’Amore; riempiono il vuoto da loro stesse creato con una miriade di piaceri terreni che in realtà non sarebbero in sé inopportuni ma lo divengono nel momento che vengono vissuti e abusati per gratificare la persona confusa e smarrita che cerca di riempire vuoti da se stessa originati...
-Diamond Krystall-

Non temete

La società, la maggioranza, il sistema, la realtà illusoria...tutto ciò è apparentemente confortante e rassicurante perché c'è la forza dei più che trascina e che incoraggia a seguirli, a vivere condizionati e ad accettare una vita che termina con la sofferenza dell'essere, con l'oblio, con la miseria spirituale, con la malattia, come se fosse normale, giusto, inevitabile, una ovvietà. ..l'umanità impaurita si fa forza a vicenda e forse qualcuno comprenderà almeno alla fine di aver preso parte di un gregge di pecore confuse e intimorite..ma sicuramente qualcosa avranno imparato. Poi ci siete voi, i ribelli, quelli che soffrono di più durante la vita ma anche quelli che riescono a risolverla, che finiscono con il cuore leggero.. gli innamorati, i sognatori, quelli che mettono i desideri del cuore al primo posto, quelli che non temono la povertà, né la malattia, nemmeno la morte e difatti superano tutto ciò con l'Amore...
-Diamond Krystall-

A E I O U, suoni ed energie delle vocali

Nella U si incontrano i misteri della generazione e della morte; essa sta al di sotto del mondo colorato e molteplice. Il suo regno abbraccia le profondità dei mondi marini, dei culti arcaici, delle stirpi sconosciute che si sono avvicendate, e la forza di gravità di astri invisibili, che agisce da distanze infinite.
-Ernst Jünger-

il tuo rapporto con il dolore

Il dolore è una di quelle chiavi che servono ad aprire non solo i segreti dell'animo ma il mondo stesso. Quando ci si avvicina a quei punti in cui l'uomo si mostra all'altezza del dolore, o superiore ad esso, si accede alle sorgenti della sua forza e al mistero che si nasconde dietro il suo potere. Dimmi il tuo rapporto con il dolore e ti dirò chi sei!
-Ernst Jünger-

Apprezzare se stessi

Le persone che disprezzano continuamente il prossimo sono quelle persone capaci soltanto di vedere il peggio da coloro che hanno dinanzi, sono talmente prese da questa loro abitudine che non si rendono nemmeno conto di quanto bene le circonda e mai ne troveranno finché saranno concentrate sulle caratteristiche che chiamano difetti, che disprezzano e deridono talmente tanto da finire col ritenere la propria realtà una maggioranza di individui stupidi, ignobili e inferiori. Gli unici che fanno eccezione sono quelle poche persone di cui si sono circondate e che servono da sostegno a tutta la loro struttura psicologica, o altrimenti quelle talmente lontane da non costituire un pericolo e ritenerle parte dell’illusione che le mantiene in vita; non salvano nemmeno se stesse...poiché in segreto non si piacciono proprio, non si accettano… e riversano e scaricano questo malcontento nella società circostante.
-Diamond Krystall-

Aiutare col cuore incondizionato

Quando aiutate qualcuno non fatelo mai sperando di ottenere qualcosa indietro dalla vita o qualcosa in cambio del vostro favore, evitate anche di pensare che vi verrà corrisposto qualcosa dalla persona stessa, che ve ne sia riconoscente o qualcosa di simile… perché quasi mai è così, e dovete sapere che va bene così, la vita assiste e supporta le persone buone di cuore ma non vi aspettate qualcosa da chi aiutate, dovete aiutare con il cuore e senza condizione alcuna. Ciò che vi muove non dovrebbe essere mai l’ottenimento di qualcosa di personale, un ringraziamento, un riconoscimento, un beneficio o qualcosa di simile… no, dovrebbe essere solamente quella sensazione forte, profonda, intensa che sentite dentro di voi di dover aiutare quella persona, una sensazione coinvolgente, una sensazione che non vi da pace finché non la mettete in pratica, una sensazione che scatta incondizionatamente, è sentire il prossimo come parte di se stessi e aiutarlo come se steste aiutando voi stessi, è empatia totale, apertura totale, disponibilità totale verso qualcuno per il quale provate un solo desiderio, quello di volere che un giorno giunga alla sua realizzazione, al suo benessere, alla sua pace. E nel frattempo potete dare il vostro contributo senza mai chiedere qualcosa in cambio. State aiutando e state dimenticando il vostro ego e il vostro orgoglio, ma vi sentite meravigliosamente bene? ..siete nella giusta direzione.. L’Universo continuerà ad essere dalla vostra parte ma continuate a non aspettarvi alcunché da coloro che andate aiutando.. se poi qualcosa dovesse arrivare ben venga e la accetterete, ma se non arriva va benissimo lo stesso..
-Diamond Krystall-

Vedere lontano

Le persone prive di lungimiranza provano a vivere come tutti dovremmo il presente ma non prestano la minima attenzione ai segni che parlano del prossimo futuro, del futuro che li attende, senza una visione sul futuro viene a mancare la capacità di previsione degli effetti delle azioni che vengono scelte nel presente. Dunque nella migliore delle ipotesi vi è una presenza attenta dell'attimo presente però manca una capacità di correlare tutti gli effetti che si svilupperanno nel futuro. Operano senza riguardo e senza una previsione delle conseguenze delle loro scelte.. Quando inevitabilmente, prima o poi, si troveranno a scontrarsi con gli effetti delle loro azioni a queste persone potrà capitare di provare sgomento e disperazione..
-Diamond Krystall-

Impazienza e felicità

La caccia alla felicità conduce nel folto della boscaglia. La felicità vi deve entrare. Essa non si trova a suo agio fra gli impazienti; dovrebbe assomigliare alla preparazione che diviene sempre più bella. La vita non può avere fretta; deve rallentare, come avviene per i grandi fiumi che scorrono verso il mare. A misura che, con l'età, essa acquista profondità e potenza interiore, porta con sé oro, navi ed esseri strani e prodigiosi.
-Ernst Jünger-

Profonda consapevolezza

Chi ha vissuto e sentito sulla propria pelle il dolore, la disperazione, la sofferenza, la solitudine, la tristezza, la confusione, l’inquietudine, la sconfitta, la delusione, la malattia, la violenza, l’abbandono, la perdita, la pazzia, la povertà.. Chi ha esperito tale vissuto in questa e/o nelle sue vite passate può con più facilità scoprire i valori che arricchiscono veramente le anime. Se a questo inserisci l'innesco lucente dell'Amore allora l'essere può giungere all’illuminazione, alla comprensione, alla liberazione. È triste e difficile da ammettere ma anche le anime più eccelse prima di essere tali sono dovute rinascere più e più volte in corpi, in forme, in situazioni che dai più parrebbero impensabili e terribili. Sai quando incontri una giovane persona profondamente consapevole? ..ecco non immagini cosa vi sia dietro la sua apparenza, dietro quella manciata di anni che si ritrova.. a volte meglio non saperlo. La legge e le sue dinamiche sono aspre e dure da sostenere ma funzionano così da sempre..
-Diamond Krystall-

Trasformare e includere le realtà

Essere alchimisti significa trasformare la materia vile, nevrosi, blocchi e abusi, in materia preziosa: coscienza, presenza e libertà di essere se stessi. Lungo il processo si comprende come spiritualizzare la materia e materializzare lo spirito.
-Alejandro Jodorowsky-

Unione col mondo

Ciò che chiami mondo nasce insieme a te: tu sei i colori che dipingono i prati; i suoni di un paesaggio innevato; il sapore di una fragola; il profumo di un fiore; la fragilità di un filo d'erba. Tu sei il mondo... anche se spesso immagini di esserne separato.
-Swami Gyan Visarjana-

Fusione

Quaggiù ci è concesso raramente di vedere il fine fondersi con il suo significato. Eppure il nostro sforzo supremo tende a quello sguardo stereoscopico che coglie le cose nella loro corporeità più segreta e più immobile.
-Ernst Jünger-

Migliore alternativa

Alcune di noi resistono a sottoporsi ai condizionamenti e alle influenze di questa società malata ma se allo stesso tempo non trovano una soluzione, una positiva alternativa, queste persone arrivano a riempirsi di paure e divengono ricettacolo di tristi lacrime. Alcuni individui tra noi finiscono con l’essere prevenuti ad avvicinare o a lasciarsi avvicinare dal prossimo, preferiscono allontanarsi dalla realtà, dalla verità, cercano di sfuggire all’agonia della loro vita prendendo rifugio in una illusione. Ma questa non è la soluzione e lo scoprono attraverso un calvario che purtroppo hanno scelto loro stessi pensando che fosse la soluzione migliore.
-Diamond Krystall-

il viandante

A lungo durerà il mio viaggio e lunga è la via da percorrere. Uscii sul mio carro ai primi albori del giorno, e proseguii il mio viaggio, attraverso i deserti del mondo lasciai la mia traccia su molte stelle e pianeti. Sono le vie più remote che portano più vicino a te stesso; è con lo studio più arduo che si ottiene la semplicità d'una melodia. Il viandante deve bussare a molte porte straniere per arrivare alla sua, e bisogna viaggiare per tutti i mondi esteriori per giungere infine al sacrario più segreto all'interno del Cuore.
-Rabindranath Tagore-

Comprensione di essere un tutt'uno con l'esistenza

Maggiore è la nostra comprensione della natura della mente, più profondamente comprendiamo quell'ineluttabile concatenarsi di cause e di effetti che è il karma. Questa comprensione consente, da un lato, di evitare o ridurre le azioni negative, nocive per gli altri e per noi stessi, nonché le sofferenze da esse causate e, dall'altro, di coltivare e amplificare le azioni positive i cui risultati sono benefici e felici.
-Kalu Rinpoche-

Arricchimento

Alcune persone comprendono cosa hanno perso solo quando arrivano alla fine di questa vita e si rendono conto di aver dimenticato qualcosa di importante nel cammino della loro esistenza.
-Diamond Krystall-

Le offerte della vita

Cogli e tieni a te le buone opportunità che la vita ti offre perché quando le lasci alcune di loro non potranno tornare indietro.. e con loro si portano via tutto ciò che sarebbe potuto accadere assieme.
-Diamond Krystall-

piccola Anima divina

..piccola Anima, iridescente di luce divina, io non ho nulla, nulla da offrirti eccetto me stessa, nulla, niente che tu possa toccare o avere o tenere eccetto le mie mani e questo corpo momentaneo, che in verità non è nemmeno mio, io non posso darti alcunché, ogni mese non avanza niente, nonostante tutto i miei giorni scorrono sereni e beati perché sento le voci dal cosmo, i canti degli Dei, i suoni degli universi, i riverberi delle galassie, le energie delle stelle che mi entrano fino nel profondo, sento il battito dei nostri cuori e la vitalità dei tuoi corpi anche se nemmeno ci conosciamo, la vita mi nutre e continuerà a farlo finché sarà necessario che io sia quaggiù, ho trovato la fede in me stessa e ogni giorno scorre come fosse l’ultimo ma ciascuno di essi lo porto a compimento come fossi custode di qualcosa di sacro, la vita infatti, sacro tesoro, inestimabile e prezioso, questa mi trova alleggerita tramonto dopo tramonto senza sapere quando sarà l’ultimo in questa casa. Non ho nulla da offrirti eccetto me stessa.. ma quando tornerò da dove sono discesa ti ricorderai di me per sempre e io lo stesso di te mi ricorderò, e in qualche modo ci ritroveremo nelle pieghe dello spazio-tempo.. perché l’Amore crea un legame indissolubile..
-Diamond Krystall-

Sentire il maestro interiore

L'unico vero maestro non è in nessuna foresta, in nessuna capanna, in nessuna caverna di ghiaccio dell'Himalaya... È dentro di noi.
-Tiziano Terzani-

 
Creative Commons License
Drawings & Writings by Daniele Bertoni is licensed under a Creative Commons Attribuzione-Non commerciale-Non opere derivate 2.5 Italia License.
Based on a work of the author .
Permissions beyond the scope of this license may be available at www.lookadream.com .