21 settembre 2018

Fai buon viaggio..

Anticamente il nostro popolo non era istruito. Non poteva imparare né da libri né da maestri. Tutta la sua saggezza e il suo sapere gli erano stati dati in sogno. Aveva studiato i suoi sogni. Ne aveva attinto forza. E’ così che prese coscienza della sua potenza.
-Ojibway-

Accettare la rivoluzione nella propria vita

La verità passa per tre gradini: prima viene derisa e ridicolizzata, poi viene ferocemente contrastata, infine viene accettata come palese ovvietà.
-Arthur Schopenhauer-

Al centro del tuo sentiero

Ciò che Tu vuoi non è sempre ciò che il tuo corpo desidera. Quando il tuo corpo desidera qualche cosa , fermati e domandati se tu veramente desideri quella cosa. Perché tu sei Dio, e vuoi soltanto quello che Dio vuole. Perché questo avvenga, è necessario che tu ricerchi nelle profondità del tuo essere per trovare Dio in te stesso e per udire la sua voce che è la tua voce.
Non confondere i tuoi corpi con te stesso: né il corpo fisico, né quello astrale, né il mentale. Ciascuno di questi pretenderà di essere il Sé, per ottenere quanto desidera. Tu, invece, devi conoscerli tutti e conoscere te stesso quale loro padrone.
Quando c’è un lavoro da compiere, il corpo fisico vuole riposare, andare a passeggio, mangiare o bere; e l’essere che non sa dice a se stesso: ‘’io voglio fare queste cose e devo farle’’. Ma il saggio dice: ‘’chi desidera non sono io, e bisogna che aspetti un poco’’. Spesso, quando si presenta l’occasione di aiutare qualcuno, il corpo suggerisce subito: ‘’quanta fatica sarà per me, lasciamo che lo faccia qualcun altro!’’. Ma l’essere risponde al suo corpo: ‘’Tu non mi ostacolerai nel compiere un’opera buona!’’. Il corpo è un animale al tuo servizio, è il destriero sul quale cavalchi. Perciò trattalo bene e abbine cura! Non strapazzarlo, nutrilo opportunatamente, soltanto con cibi e bevande puri, mantienilo sempre scrupolosamente pulito, libero dalla più piccola macchia di sudiciume. Perché senza la perfetta pulizia e la perfetta salute del corpo, non potrai compiere l’arduo lavoro di preparazione, non potrai sopportare lo sforzo incessante che esso richiede. Ma devi sempre essere tu che padroneggi quel corpo e non il contrario.
Il corpo astrale ha i suoi desideri, in grande quantità: vuole che tu vada in collera, che tu dica parole violente, che tu sia geloso, avido di denaro, invidioso della roba altrui, che ti lasci sopraffare dallo sconforto. Esso desidera tutte queste cose e molte altre ancora, non perché voglia farti del male, ma perché ama le vibrazioni forti, dunque anche violente e gli piace cambiarle continuamente. Ma tu non vuoi nulla di tutto ciò e, perciò, devi discernere tra i tuoi bisogni e quelli del tuo corpo.
Il tuo corpo mentale desidera considerarsi orgogliosamente separato dagli altri, pensare molto a sé e poco al prossimo. Anche quando tu l’abbia distolto dagli interessi mondani, esso cercherà ancora di essere egoisticamente calcolatore e di farti pensare al tuo interesse anziché al lavoro del Maestro e all’aiuto da dare agli altri. Quando mediti, cercherà di farti pensare alle molte e diverse cose che esso desidera, anziché all’unica cosa che tu vuoi! Ma tu non sei questa mente: essa è tua perché tu te ne serva, e anche in questo è necessario discernimento.
Quattro sono i requisiti per raggiungere il sentiero:
-discernimento
-assenza di desiderio
-retta condotta
-Amore
‘’…Ci sono delle cose più grandi di queste, cose reali e durature e, non appena le avrai viste, non desidererai più le altre…’’
Ma un affamato non si sazia guardando il cibo e dicendo che è buono; bisogna che egli stenda la mano e mangi. Allo stesso modo, non basta che tu ascolti le parole del Maestro; devi metterle in pratica, prestare orecchio a ciascuna parola, porre in atto ogni suggerimento.
-Kut Humi, Jiddu Krishnamurti-

Vivere rispettando gli altri esseri viventi

Vivere in armonia significa anche rispettare il più possibile la natura, trovarsi con la libertà di scegliere come vivere in questa natura nella quale siamo immersi è una responsabilità in più che la forma umana ha su questo pianeta. Ci sono stati nella nostra storia periodi molto difficili nei quali a malincuore alcuni di noi si ritrovarono costretti a scegliere tra poche e difficili opzioni pur di sopravvivere, inconsapevolmente stavano iniziando un vortice dal quale tuttora siamo ancora condizionati… ma i cuori più sensibili emergevano sempre grazie alla loro delicatezza e al loro Amore per il tutto.. e sono arrivati sino a qui. Oggi in una condizione migliore abbiamo molte più possibilità, possiamo allo stesso tempo prendere d’esempio e vivere al massimo delle proprie capacità rispettando tutto ciò che incontreremo in questo grembo materno chiamato Terra. I nativi americani vivevano a stretto contatto con la natura e i suoi regni, ne rispettavano ogni parte e ogni frammento, se ne servivano con Amore e consapevolezza cercando sempre di nuocere il meno possibile a Madre Terra vivendo semplicemente e in modo naturale, ecologico e rispettoso. Se quelli autentici fossero sopravvissuti avrebbero appreso nozioni superiori che noi stiamo iniziando ad apprendere adesso come il vegetarismo ecc…purtroppo la paura di ciò che è diverso e che non si conosce ha soppresso questa realtà indigena e non ha permesso uno scambio reciproco, ma resta la loro cultura in dono all’umanità, almeno noi da questa possiamo apprendere e arricchire così la nostra civiltà sempre più scordata dall’armonia che questo pianeta vorrebbe sentire risuonare nell’Universo. Se anche tu credi o magari riesci anche a sentire che la natura è viva e sensibile allora cerca di migliorare il rapporto che ci lega, di fare la tua parte, di ristabilire un contatto intimo con essa, di volergli bene, rispettarla e amarla sempre anche quando inevitabilmente ti servi di alcuni suoi frutti per continuare a custodire la meravigliosa Anima che sei.
-Diamond Krystall-

Sensibilità, riconoscenza, gratitudine, rispetto ..Amore

Amico, guardami!
Sono qui a supplicarti per la tua veste.
Sono qui per te:
per il tuo legno, i tuoi rami,
la tua corteccia, le tue radici.
Sono qui perché tu abbia pietà di noi.
Tu ci dai generosamente la tua veste
e io sono qui a implorarti per questo,
tu che dai lunga vita.
Per te io farò un cesto
con le tue radici.
Ti imploro, amico:
non provare collera
per quello che farò.
E dillo ai tuoi fratelli
perché sono qui.
Amico, proteggimi!
Amico, allontana la malattia da me
e la morte in guerra.
-Kwakiutl-

Meravigliarsi del miracolo vivente

...Nella vita di un indiano c'era un dovere, del cui adempimento non si scordava mai: era il dovere di onorare ogni giorno l'eterno ed invisibile con la preghiera. sempre, quando egli incontra, durante la caccia quotidiana, un'immagine di bellezza che impone profondo rispetto: un arcobaleno davanti ad una nube nera carica di pioggia sopra le montagne, una cascata bianco-schiumante nel cuore di un verde precipizio; un'ampia prateria, irradiata dal rosso intenso del tramonto, il cacciatore pellerossa rimane fermo un istante, in atteggiamento di adorazione. Tutto quello che fa, ha per lui un significato religioso. Egli sente lo spirito del creatore in tutta la natura, e crede fermamente che la forza interiore che riceve provenga da lui. Egli rispetta l'immortale nell'animale, suo fratello, e questo profondo rispetto si prolunga spesso a tal punto che egli adorna con colori simbolici o con piume la testa di un animale abbattuto. Poi tiene in alto la pipa colma, quale segno dell'aver liberato in modo onorevole lo spirito del fratello, il cui corpo era stato costretto ad uccidere, per continuare a vivere egli stesso...
-Ohiyesa, Dakota Santee-

Superpoteri?

Il potere di un guaritore non deriva da alcuna abilità speciale, ma dal mantenere il coraggio e la consapevolezza di incarnare ed esprimere il potere di guarigione universale che ogni essere umano possiede naturalmente.
-Eric Micha'el Leventhal-

Risveglio universale di massa

Una delle tante Ere che si sono avvicendate su questo pianeta e su molti altri qui nei dintorni… la nuova Era, quella dell'Acquario.. Questa pare particolarmente ricca di preziose energie...di questo dobbiamo esserne grati davvero ma credo che solo i singoli possano trarne i migliori benefici. Al momento, come umanità, su questo pianeta siamo parecchio indietro, e va bene così, accettiamo ciò perché fa parte della caratteristica di questa scuola Terra ..altroché risveglio globale di massa.. solo se ci poniamo sulla frequenza corretta di queste energie cosmiche sapremo nutrirci in pieno di ciò che ha da offrirci questa disposizione astronomica e planetaria. Siamo qui anche per questo.
-Diamond Krystall-

Risvegliarsi all'esistenza

L'individuo ordinario che non comprende da sè stesso la sua vera natura, sperimenta la sofferenza. Ciascun essere vede le cose differentemente condizionato dalle proprie inclinazioni, preferenze, desideri. Quando non c'è più attaccamento verso un'immagine soggettiva della realtà, accade che quell'immagine si dissolve, non si è più condizionati dalle inclinazioni personali e ci si risveglia dal sogno.
-Padmasambhava-

20 settembre 2018

La legge che regola ciascuna vita

..ci sentiamo i padroni della creazione, mentre in realtà siamo soltanto un ingrediente dell’ordine cosmico. Possiamo solo scegliere di vivere in opposizione ad esso, o in armonia con esso. Non possiamo però aspettarci di poter vivere interiormente ed esteriormente in armonia se infrangiamo continuamente le leggi dell’ordine della vita universale..
-Kurt E. Schweighardt-

18 settembre 2018

La distrazione della civiltà industrializzata

Ormai nessuno ha più tempo per nulla.
Neppure di meravigliarsi, inorridirsi, commuoversi, innamorarsi, stare con se stessi.
Le scuse per non fermarci a chiedere se questo correre ci rende felici sono migliaia,
e se non ci sono, siamo bravissimi a inventarle.
-Tiziano Terzani-

Noi e loro

I numeri primi sono divisibili soltanto per 1 e per sè stessi. Se ne stanno al loro posto nell’infinita serie dei numeri naturali, schiacciati come tutti fra due, ma un passo in là rispetto agli altri. Sono numeri sospettosi e solitari e per questo Mattia li trovava meravigliosi. Certe volte pensava che in quella sequenza ci fossero finiti per sbaglio, che vi fossero rimasti intrappolati come perline infilate in una collana. Altre volte, invece, sospettava che anche a loro sarebbe piaciuto essere come tutti, solo dei numeri qualunque, ma che per qualche motivo non ne fossero capaci.
-Paolo Giordano-

smarrire la consapevolezza di essere Anima

..Se una sa tutto del mondo, ma perde se stessa, allora perde anche quello che sa..
-Gnosi cristiana-

muoversi nell'Amore

Confidiamo nel giorno che prima o poi arriverà per ciascuno di noi; è quel giorno nel quale inizieremo a sentirci in pace con il proprio Sé, con tutta la famiglia umana e con tutte le altre creature! Condividiamo lo stesso pianeta.. sarebbe tanto importante essere più uniti, ognuno di noi potrebbe essere sempre più Amore ..per alcuni di noi sì potrà avvenire più avanti ma spero nessuno si arresti fermo ad aspettare ma si metta già in movimento a prescindere..
-Diamond Krystall-

Unire la propria luce

..Nell'unione dei Cuori
con la libertà del Vento
con la luce delle Stelle
con il potere della Terra
con la forza delle Acque
scelgo di creare l'Unità
nell'Onda Cosmica della Luce Pura..
-Custodi della Terra-

sacrificarsi per Amore

Compiuto ch'ebbe il trentesimo anno, Zarathustra abbandonò patria e lago natio, e andò sulle montagne.. Qui gustò il suo spirito e la sua solitudine, per dieci anni, senza stancarsene. Ma alla fine il suo cuore si trasformò e un mattino egli si alzò con l'aurora, andò dinnanzi al Sole e gli parlò.
"Grande astro! Cosa sarebbe la tua felicità se non avessi coloro ai quali risplendi!
Per dieci anni sei venuto quassù alla mia caverna: saresti saturo della tua luce e di questo cammino senza di me, della mia aquila e del mio serpente.
Noi però ti abbiamo atteso ogni mattino, ti abbiamo alleggerito della tua sovrabbondanza e di ciò ti abbiamo benedetto."
-Friedrich Nietzsche-

16 settembre 2018

Rispettarsi a vicenda

Le compagnie più piacevoli sono quelle nelle quali regna tra i componenti un sereno e reciproco rispetto.
-Flavio Mossini-

..il tuo Spirito è Santo

Il frutto dello Spirito Santo è amorevolezza, gioia, pace, pazienza, benevolenza, bontà, fedeltà, mitezza, dominio di sé.
-Paolo di Tarso-

il passaggio delle vite

Io vado, Io tornerò..
-Diamond Krystall-

il Sole dietro le nuvole

L'energia del Sole è dovunque, quando piove l'aria è particolarmente ionizzata, l'energia è palpabile, suona, canta, e si mostra con bagliori di luce, è bellissimo, la sua energia ridistribuisce l'acqua su tutta la Terra e così viene abbeverata, si purifica e tutto si rigenera, la vergine argilla si fa viva ed inizia la vita.. noi respiriamo a pieni polmoni tutto questo bene, sempre!!
-Diamond Krystall-

corrispondenza d'Amore

Dove c'è Amore si crea uno spazio potenzialmente infinito, proprio come un Universo che assieme alle sue tante galassie è in continua espansione, e che si guardi nel Cosmo o dentro al tuo Cuore questo accade sempre ..e sempre accadrà..
-Diamond Krystall-

15 settembre 2018

Un segnale stradale rotto..

Se tu vuoi percorrere un cammino per giungere ad una destinazione e incontri dei segnali stradali sbagliati, altri consumati e incomprensibili, altri rovinati dal tempo e dalla incuria, altri che ti portano altrove perché messi lì solo per deviarti o per semplice errore e ignoranza di chiunque altro li ha posti, se chiedi indicazioni e dinanzi a te si presentano persone corrotte opportuniste pericolose confuse incompetenti, che non sono riuscite a procedere nei loro buoni intenti, persone possedute da istinti di bassa levatura ..tutto questo significa forse che quel cammino è sbagliato?! Oppure può significare semplicemente che la direzione è quella giusta ma che la maggior parte della società ha perso il lume della ragione? Un consiglio..il solito..ascolta il tuo cuore, sii libero e prosegui nel cammino che senti migliore, nel cammino che tra i tanti senti il migliore per te.
-Diamond Krystall-

Entrate per la porta stretta, perché larga è la porta e spaziosa la via che conduce alla perdizione, e molti sono quelli che entrano per essa; quanto stretta invece è la porta e angusta la via che conduce alla vita, e quanto pochi sono quelli che la trovano!
-vangelo di Matteo-

La percezione è condizionata dalla propria comprensione

Ogni uomo considera i limiti della propria visione personale come i limiti del mondo.
-Arthur Schopenhauer-

L'evoluzione di tutto l'esistente

L'immenso Cosmo, i suoi Universi, le Stelle, gli Dei, gli infiniti Mondi, ed ogni altra forma di vita; ci evolviamo tutti assieme, continuamente, attraverso molteplici piani ..con inarrestabile Amore.
-Diamond Krystall-

Aiutarsi

..vieni, ti posso rivelare dove ho deciso d'andare, quanto desidero fare, come aspiro a divenire, e perché vorrei continuare ad essere così come già sono; ma ti prego mostrami tu come fare a restar candido su queste terre..
-Diamond Krystall-

Scoprire la luce in se stessi

Potrai anche godere di tanti piaceri attorno a te, persino immergerti nel lusso e circondarti di sfarzi e sensazioni forti che ti solleticano ..ma ti accorgerai della magia e di quella bellezza autentica che ti fa vibrare dentro soltanto quando il tuo essere inizierà a contentare se stesso.
-Diamond Krystall-

14 settembre 2018

il valore del buono e del giusto

L’illusione è, in verità, il sostegno del mondo. Oh, ragazzo mio, cerca quegli applausi e quella fama che non muoiono, lo splendore di quel Sole che non tramonta. La falsa aurora ha condotto centomila carovane nel vento della distruzione. Noi, che percepiamo la realtà intima del mondo intero, vediamo il cuore e non guardiamo la forma esterna. Le caratteristiche corporee, come il corpo stesso, sono prese in prestito: non dar loro il tuo cuore, poiché durano soltanto un’ora. Vantarsi dei colori, dei profumi, della dimora è soltanto una gioia e un’illusione per i bambini. Considera la gente: quanto sono ottusi e muoiono di desiderio per un bene perituro! A causa del loro orgoglio sono morti allo spirito e vivi nell’inganno. Anche le caratteristiche dello spirito animale sono periture; cerca le caratteristiche di quello spirito che è di sopra dal cielo.
-Jalāl ad-Dīn Muḥammad Rūmī-

Amicizia

Se l'Amore che unisce gli amici è spirituale è perfetto. Se gli amici cercano esclusivamente, o innanzitutto, il godimento, il loro Amore non durerà: è limitato nel tempo.
-Marie Dominique Philippe-

Lo splendore dell'amicizia non è la mano tesa né il sorriso gentile né la gioia della compagnia: è l'ispirazione spirituale quando scopriamo che qualcuno crede in noi ed è disposto a fidarsi di noi.
-Ralph Waldo Emerson-

Le prime luci dell'alba

..piccola Anima, tesoro prova a immaginare.. ..forse tutti noi siamo come piccoli torrenti e arriveremo alla stessa distesa d'acqua, però se t'immetti nello stesso fiume dove cerco di scorrere in questa mia particolare vita allora non importa a che punto entrerai anche tu ..potrai iniziare anche un po' più indietro ma tu ci sarai e potrai starmi molto vicina e nulla e nessuno potrà allontanarti da me, nemmeno la tua stessa ombra.. Resterai sempre te stessa come io sono sempre me stesso, così come siamo sempre i teneri cuori di quando ci siamo incontrati. Ricorderò sempre il periodo nel quale potevo uscire solo con te, mi sei stata sempre vicina quando non ero altro che un sottile rigagnolo di pioggia celeste, e tu mi accogliesti con tanto cuore. Tesoro l'Amore mantiene vicine le anime concordi e a prescindere dalla loro capacità presente è sufficiente tenere in sé una sincera aspirazione a divenire un'Anima migliore per continuare ad essere dove è meglio per entrambi magari anche assieme nello stesso spazio e nello stesso tempo.. Anche io ti accolgo sempre lo sai, perché ci tengo a prescindere e riconosco la tua essenza più intima, io ti sono riconoscente.. ti sono vicino e spero nel meglio per tutti quanti noi!!
-Diamond Krystall-

traghettare la Luce

La tua piccolezza è grandezza,
la tua delicatezza è forza,
la tua quiete è vitalità,
e la tua semplicità è l'enigma per chi non sente col Cuore;
..potresti fare come queste acque che valorose scendono verso la Luce sperando d'incontrarla proprio laggiù, in quell'istante d'eterna presenza.
Anche al tramonto, quando niente è ancora perso; purché tu accetti di esser lì ..costante e sempre pronta.. ad accogliere la tua stessa vita nella migliore destinazione e vivere così in sempre più Amore..
-Diamond Krystall-

il significato dei sogni..

Da ragazzo, Markus è cresciuto in Canada ed è stato uno di quei ragazzi dei quali si poteva sentir dire "ha dovuto camminare per un miglio per raggiungere lo scuolabus attraverso bufere di neve e tempeste". Costantemente preso di mira e picchiato a scuola, l'unico vero amico di Markus era il suo fidato cane Casper, che avrebbe camminato con lui verso il bus della scuola tutti i giorni. Quando la giornata era finita, Casper stava ancora in attesa al lato della strada attendendo il ritorno del bus, poi i due sarebbero andati verso casa a piedi, sentendosi di nuovo insieme. E' stato un momento magico in cui Markus avrebbe detto al suo compagno che un giorno la vita sarebbe divenuta migliore... che forse i sogni potrebbero avverarsi se lo si vuole con forza e decisione..
-markuspaintings.com-

13 settembre 2018

Correggersi mediante l'Amore

La medicina deve essere in realtà la scienza dei fenomeni d’Amore che hanno luogo nel corpo. Chi sa provocre l'Amore la dove non esiste o dove dovrebbe esistere, solo lui è un uomo che sa quello che fa. Egli infatti deve essere capace di fare in modo che quegli elementi, che nel corpo sono nemici fra loro, diventini amici e si amino l'un l'altro.
-Platone-

Velocità, tempo e spazio

La velocità deve inevitabilmente sottostare alle due dimensioni spazio e tempo.
Oltre la velocità della luce vi sono sicuramente velocità ancora più rapide, ma oltre tutto ciò vi è l'immediatezza, ciò che avviene all'istante, non ha una velocità, accade in un baleno. È l'Amore, quell'energia che permette di connettere due cuori all'istante, a prescindere dalla distanza terrena, a prescindere dal tempo nel quale stanno vivendo, a prescindere dalle dimensioni che apparentemente li separano.
-Diamond Krystall-

Sentirsi insignificante

..Riflette un sentire comune che molti hanno quando contemplano l'immensità del tempo e dello spazio e le nostre piccole vite apparentemente così minuscole, e mi chiedo "Quale possibile differenza posso fare?", "Può divenire tutto questo veramente importante?". Così tante persone, miliardi di loro, ognuna in lotta per l'identità, su un piccolo pianeta in un cosmo con migliaia di miliardi di mondi. Essere sopraffatti può portare a depressione, e infine alla resa. Ma questo momento di rinuncia può essere il più grande risveglio che si possa immaginare..
-Markus Rothkranz-

Percezione della comprensione individuale

La verità non è una cosa che si trova all'esterno... E' dentro di te. La verità non è oggettiva, quindi non può essere collettiva. La verità accade agli individui, non alle masse.
-Osho-

Un arco d'energia tiene uniti i cuori affini

''Quando due io diventano un noi?''
''Quando finalmente c'è l'incontro dell'Amore, è l'Amore che unisce, l'Amore è sempre in fase ascensionale ed è diffusivo, è il momento in cui uno dice ..io voglio il tuo bene..''
-Fabio Volo e Don Andrea Gallo-

11 settembre 2018

Ritrovare se stessi e fare ordine nel caos

Impariamo a conoscere noi stessi solamente quando ci ritroviamo da soli.
La ragione che ci ha condotto qui non può avere molta importanza, ma è importante ciò che faremo adesso.
Quando siamo in compagnia di altre persone, noi ci facciamo coinvolgere dalle loro parole, ma nella nostra solitudine seguiamo la nostra strada.
Una grandissima forza ci viene dal silenzio, che ci aiuta e ci prepara per quei giorni in cui ci sentiremo mancare il terreno sotto i piedi.
La solitudine non è mai una fuga, ma è uno stare con se stessi, è un riconoscere le cose che ci coinvolgono e capire in quale misura possono essere condivise.
Solo non mettendo confini tra il nostro interesse e quello degli altri impariamo ad essere un buon amico per noi stessi, ed un buon amico per qualcuno che ha bisogno di noi.
-Tecumseh-

La fede distingue la luce

La fede è l'uccello che sente la luce e canta quando l'alba è ancora oscura.
-Rabindranath Tagore-

Vuoi veramente svegliarti dal sonno?

Colui che desidera il proprio risveglio,
è quello che già dorme in un giardino.
Ma per chi dorme dentro a una prigione,
il risveglio è soltanto un dispiacere.
-Jalāl ad-Dīn Muḥammad Rūmī-

Il filo della verità

Fin dai tempi più antichi, il filo d’oro è il simbolo di un sapere che nasce dall’esperienza personale e che è libero dai condizionamenti istituzionali. E’ un filo perché rappresenta la continuità di un’esperienza sempre antica e sempre nuova ed è esile perché in ogni generazione questa consapevolezza viene mantenuta da una minoranza di individui. Questo filo è d’oro perché è immortale: resta sempre, anche nei periodi più caotici e oscuri; a volte più apparente, a volte più nascosto.
-Werner Weick-

Il cavaliere e il destriero

Solamente chi è padrone delle proprie idee
non si farà mai ridurre in schiavitù da esse.
-Lin Yu Tang-

Il paradiso terrestre

Quando si perde il profondo rapporto intimo con la natura, i templi, moschee e chiese diventano importanti.
-Jiddu Krishnamurti-

Vivere il tuo tempo

Questa vita è parte di un percorso evolutivo che si distende su dimensioni che sono superiori al tempo quindi oltre questa tua nascita terrena e proseguirà oltre questa vita nella quale sei ora... e così è per tutti noi.

Devi accettare questa vita così come le seguenti vite che potresti dover affrontare così come sono perché tutto ciò è a misura di te stessa e comprende la nascita del corpo fisico che riveste la tua Anima eterna e così anche la morte di questo tuo corpo con il quale troppo spesso sei identificata. Questa non morte non è altro che la dissoluzione della tua parte più pesante e materiale. L'Anima vola lontana come la farfalla dalla sua crisalide che più di essere stata una prigionia lenta e strisciante sulla terra è stata un Tesoro nel quale apprendere a volare, ad essere leggera, sicura di se stessa e di ogni principio e fine evolutivo che sta avendo luogo nel tuo tempo ..altro tuo sacrosanto alleato.

Mi dici che ciò che stai affrontando non è vita.. Invece si lo è, anche quando ha tutte le sue complicazioni, drammi, tragedie, problemi e tristezze. Chi non è più qui come lo era fino a poco tempo fa è partito altrove per proseguire il suo cammino, questo accade quando i compiti sono conclusi, risolti o non questo sarà da appurare dalla stessa Anima, ma quando abbiamo fatto tutto ciò che siamo capaci di fare noi partiamo per altrove. A volte una vita può durare tantissimo, in altri casi può essere brevissima ma ha sempre un senso, sempre e comunque sia per chi la vive in prima persona sia per chi è testimone di questo essere che adesso è altrove ma in verità sempre vicino. Perché anche lo spazio come il tempo sono solo limiti che definiscono un preciso scenario utile alla personalità transitoria che andrà ad arricchire una presenza che in realtà non è mai limitata perché onnipresente sia nello spazio che nel tempo essendo locata oltre questi limiti che interessano solo la materia anche se non sempre e non la sua essenza che esperisce qualsiasi vita terrestre o extraterrestre superando i limiti dell'esperienza sensibile.

Questa vita è un viaggio da vivere con tutto il cuore nonostante le difficoltà e i dolori che talvolta ci arrestano perché in realtà occorre capire cosa significa vivere, alcune domande esistenziali ti sembrano senza risposte ma solo perché in alcuni momenti non abbiamo ancora la giusta comprensione delle dinamiche vitali... E infatti si vive anche per questo, per comprendere... ora tu stai comprendendo pian pianino ed è così per ognuno di noi.

Vivere il tuo tempo significa anche sapere di avere accesa nel tuo cuore la presenza di coloro che ami con equilibrio, accettazione, comprensione, serenità..
-Diamond Krystall-

Oltre il confine

Assieme a te non ci sono limiti, non è la ragione di una mente egocentrica che mi guida ma un cuore
che ha compreso un centro in sé stesso e ha saputo adeguare la propria mente a sé stesso. Dolce scrigno d'immensi tesori qui e altrove noi continueremo a procedere assieme e fintantoché tu sarai accanto a me io sarò accanto a te, non esistono dimensioni che mi costringono a restare nei limiti umani..
-Diamond Krystall-

Il tuo viaggio

Nel mondo esistono scale invisibili, che portano gradino dopo gradino sino al sommo del cielo. Vi è una scala diversa per ogni categoria, e vi è un cielo diverso per ogni percorso. L’uno guarda stupefatto l’altro chiedendosi perché quello è felice, mentre quello guarda stupefatto questo e si chiede perché questo è stupefatto. Ognuno ignora la condizione degli altri in questo vasto regno senza principio e senza fine.
-Jalāl ad-Dīn Muḥammad Rūmī-

10 settembre 2018

San Francesco a Santa Chiara prima del trapasso

Quando Francesco morì, Frate Rufino consegnò a Chiara, che restò con il Santo fino all’ultimo, la sua bisaccia.
Quando Chiara l’aprì, all’interno c’era la sua ciotola di legno, il suo cucchiaio, alcuni semi, una penna, un piccolo vaso d’inchiostro, e poi una pergamena più volte ripiegata, tutta accartocciata.
Con le mani che le tremavano Chiara dispiegò la pergamena e decifrò le goffe lettere che Francesco aveva faticosamente vergato negli ultimi istanti della sua vita…
e non potè mai più dimenticarne il contenuto!

"All’Anima che sa leggere nella mia,
e che ne comprende le gioie e i dolori,
voglio confidare queste parole:
all’alba della mia dipartita, al crepuscolo del sentiero che ho scelto,
posso finalmente affermare, completamente in pace,
che la nostra ferita, in questo mondo,
non sta nè nella ricchezza nè nella povertà,
ma nella nostra dipendenza da uno di questi due stati,
nel fatto di immaginare che l’uno o l’altro possano offrirci gioia e libertà.
Sta anche nel fatto di essere convinti che l’Altissimo Signore
abbia bisogno delle sofferenze di noi creature, per aprirci la porta della sua luce.
La nostra ferita, infine, è il convincimento
che Egli abbia bisogno di sacrificarSi sotto forma di suo Figlio,
o sotto forma umana al fine di salvarci.
Chi mai, tranne noi stessi,
per mezzo della purezza del cuore, potrà salvarci?
In verità il Buon Signore mi ha mostrato
che non vi era alcun riscatto,
alcun sacrificio da perpetuare.
Mi ha insegnato, in silenzio,
che sarebbe bastato uscire dall’ignoranza, dall’oblio, e amare.
Amare la vita in ogni forma,
e con tutti i mezzi che la rendono bella,
amare la sua Unità in ogni cosa e in ogni essere.
Possa tutto questo venir detto, un giorno,
tanto alle donne come agli uomini;
possa venir detto e insegnato meglio di quanto io abbia saputo fare,
senza nulla respingere dell’Acqua nè del Fuoco.
Il mio augurio è che non ci siano più nè Chiese,
nè preti, nè monaci, niente di tutto questo:
che vi sia soltanto l’Altissimo e noi,
perchè sta ad ognuno incontrarlo in se stesso…
Ora che il velo si squarcia,
voglio andarmene nudo come sono venuto al mondo.
E non parlo della nascita del mio corpo,
ma della vera nascita della mia Anima,
del giorno in cui ha trovato il coraggio
di scendere più a fondo nella carne
per offrirsi all’Eterno,
così in Alto come in Basso.
Amen"
-San Francesco-

09 settembre 2018

il sacro Cuore

È solo nella lesione del nostro cuore che si scopre qualcosa di inaspettato: il cuore non può realmente spezzarsi ..si può solo aprire attraverso una fenditura..
E vivere con un cuore aperto è sperimentare la vita, a piena forza.
-John Welwood-

Tutto ha la sua propria sensibilità

Rispetta nell'animale uno spirito che agisce!
Ogni fiore è una Anima che si schiude alla natura;
un mistero d'Amore è celato nel metallo.
Tutto è sensibile! E tutto ha influenza sul tuo essere.
-Riccardo Rossi-

Noi sognatori che ancora non abbiamo perso il nostro senso di meraviglia infantile

Luce di sera.
Sfioro il Sole con leggero tocco e accendo il fuoco interiore..
Penetro la Luce della sua essenza e dischiudo l'infinito..
Cala il tramonto e m'illumino d'immenso.
-Diamond Krystall-
(un personale omaggio a 'Mattina' di Ungaretti, perché l'illuminazione possa persistere in ogni frangente delle nostre vite)

''Mattina: ..Esprime l'illuminazione dell'improvvisa consapevolezza del senso della vastità del Cosmo. Il messaggio che vuol comunicare è la fusione di questi due elementi contrapposti: il singolo, ciò che è finito, si concilia con l'immenso, ritrovando nella Luce il principio e la possibilità di tale fusione. In questa poesia prevale la volontà di ricercare una nuova "armonia" con il Cosmo.
Il titolo, Mattina, è molto importante poiché rievoca il momento della giornata nel quale il poeta viene come abbracciato da una Luce molto intensa proveniente dall’alto, accompagnata da una sensazione di calore. Tale Luce illumina lo spazio circostante, facendo risplendere interiormente il poeta e permettendogli così quasi di percepire la vastità immensa dell’infinito.
È un momento in cui il finito e l’infinito si uniscono quasi in un unico elemento: non esiste più niente intorno, solo una grande Luce che origina un momento di intuizione nel quale egli si mette in contatto con l’assoluto.''
-web-

Passare alla forma adulta

Tutti sanno che questa esistenza è illusione, che il pensiero e la memoria consapevoli sono un inferno. Tutti fuggono dal loro libero arbitrio e dalla loro esistenza individuale, cercando lo stato inconscio. Per potere, un istante, essere liberi dalla coscienza, s’infliggono essi stessi l’obbrobrio del vino e degli stupefacenti. Gli ebbri godono quando perdono la consapevolezza del loro sé. Dal loro sé fuggono nell’assenza del sé, sia con l’ubriachezza, sia con una occupazione. In questa vita terrena non v’è istante sciolto dall’illusione. Oh tu che possiedi sincerità, se vuoi il disvelamento della Realtà scegli la morte e lacera il velo. Non la morte con la quale tu entri nella tomba, ma la morte che è trasmutazione, che ti faccia entrare nella Luce. Quando un uomo cresce la sua infanzia muore. Quando la terra si trasforma in oro il suo aspetto di terra scompare; quando il dolore diventa gioia la spina della tristezza sparisce.
-Jalāl ad-Dīn Muḥammad Rūmī-

08 settembre 2018

Anima della terra

Prima che un sogno si realizzi l’Anima del Mondo mette alla prova tutto ciò che hai imparato.
Non lo fa perché è maligna, ma perché, oltre a realizzare i nostri sogni, possiamo padroneggiare gli insegnamenti ricevuti lungo il cammino.
Quello è il punto dove la maggior parte rinuncia.
E’ il punto dove (come dicono nel linguaggio del deserto) “si muore di sete proprio quando le palme appaiono all'orizzonte”.
Ogni ricerca inizia con la fortuna del principiante.
E ogni ricerca termina con una difficile prova per la vittoria.
-Paulo Coelho-

Amore incondizionato tra Amici

..Dicono che i buoni amici possono trascorrere lunghi periodi senza parlarsi né vedersi e mai mettono in dubbio la loro amicizia. Quando si vedono si aggiornano come se avessero parlato il giorno prima, senza considerare il tempo passato o quanto siano stati lontano..
-web-

il dono del Sole

Nella tua esistenza c'è sempre la speranza, non esiste situazione che possa spegnere la tua Luce quando questa ti appartiene, quando è parte di te, vive con te, puoi essere Luce, devi prendere consapevolezza di questo tuo dominio. Ci son stati tanti moti interiori buoni e meno buoni ..tra questi la malinconia, la solitudine, il successo che stordisce, la povertà e l'onda di piena che fa perdere l'equilibrio, ma la speranza sarà sempre in noi. Ecco è questa che ti porta a scatenare l'incessante flusso.. Ricorda a te stesso: sono Anima eterna e qualsiasi istante serve il mio accrescimento, il mio divenire splendente come una Stella. E non credere a chi dice che il Sole è sempre stato così e che è nato tale e quale, in verità l'Anima solare ha passato innumerevoli esistenze prima di illuminarsi a tal punto da essere capace di tanta vita.. E la sua prima e fioca lucina riuscì ad accenderla quando iniziò a vivere di Amore.
-Diamond Krystall-

Fine oppure rinascita?

..Nel momento più difficile lo spirito è come contratto e improvvisamente sigillato, come se fosse tenuto racchiuso dall'Anima, questo fenomeno precede l'implosione del suo cuore. La stella collassa su se stessa prima del boato che segna l'espansione di una meraviglia immensa a realizzazione così di una fine che era solo apparente..
Raccolse le poche cose che aveva trattenuto nella sua realtà, quelle da portare con se.. quindi iniziò a guardarsi le mani nude, si accorse che non c'era la spada e non c'era lo scudo, allora una decise di usarla per tenderla al cuore che doveva aiutare, e l'altra aperta per tentare di frenare la violenza di quelle energie avverse che senza ritegno smussavano il suo carattere ..Fece tutto questo concentrando la sola forza del proprio Amore.
Ripartì per la solita missione che lo portò all'Amore, la più delicata e dai risvolti imprevedibili ma confidò negli angeli umani e nelle anime amorose del Cosmo dalle quali aveva sempre avuto incoraggiamenti, perché tutto sarebbe andato in funzione dei loro cammini sempre e comunque anche se non vi era certezza che gli eventi andassero come desiderati. Ma il cuore diceva di continuare, continuare la missione per vedere cosa sarebbe stato dei loro cammini, sì, senza mai arrestarsi.. poiché non vi è niente che possa fermare gli Esseri innamorati della vita!
..e comunque andrà loro usciranno vittoriosi..
-Diamond Krystall-

la creazione è regolata dall'Amore

Compassione,
pace,
ricorda, Amore è l'energia dietro la quale tutto è creato,
ricorda tutto ciò che è buono,
dimentica tutto il tuo dolore e la sofferenza,
fede,
fidati nuova-mente di te stessa,
radianza,
innalza una preghiera fin lassù,
è tutto ciò che hai realmente bisogno.'
-Billy Corgan-

..l'arte di dedicarsi all'Amore..

..sull'arte intesa come sublimazione dell'Amore,
ma anche sull'Amore inteso come frutto dell'arte..
-Giuseppe Tornatore-

viaggiare nell'Amore

Quando qualcuno ti dice ..cos’è? Ma come hai fatto? Di cosa si tratta? Qual è il segreto? Tu rispondi: l’Amore! Ed essi stessi inizieranno il viaggio nell’Amore, il più importante viaggio che si possa scegliere.
-Diamond Krystall-

L'importanza scoprire se stessi

Crescendo mi sono reso conto che sempre meno persone possono comprendere il potere dell'Amore. Non è il fulcro della loro vita. Sono disposte a mettere avanti molto altro prima dell’Amore. Spesso si tratta di soldi, stabilità economica, quella illusione di sicurezza che tanti desiderano e sulla quale tentano di fondare il proprio benessere. I condizionamenti e le influenze ci hanno reso così. Tutti o quasi si sentono sereni solo quando i conti tornano e la vita scorre placida tra comodità, divertimenti e stimolazioni varie. Finché arriva la vita che improvvisamente li scuote da questo torpore, da questa illusione. Non fondare mai il tuo benessere su qualcosa di materiale poiché quando la vita te lo toglierà, e sicuramente lo farà, allora ti sentirai perso e smarrito.. e drammaticamente avrai a che fare con qualcuno che non hai mai conosciuto veramente
-Diamond Krystall-

L'impegno del vivere illuminato

Che tipo di Anima si cela dietro persone molto impegnate e che per forza di cose possono dedicare meno tempo e attenzioni all’Amore di coppia?
Colei che desidera potere e soldi dietro con i politici più in vista e più impegnati?
Colei che desidera fama e successo con gli attori più famosi?
Colei che desidera una sicurezza economica, una vita facile e senza sentirsi l’obbligo di dover lavorare, al fianco di imprenditori e lavoratori più volenterosi e dediti al lavoro?
Oppure esistono anche persone che scelgono per gli ideali che qualcuno di noi cerca a modo suo di spargere su questo pianeta? Sempre al fianco di scelte, azioni, realizzazioni. Esistono politici, attori, persone famose, grandi lavoratori, sognatori, volontari impegnati notte e giorno, medici impegnatissimi e molti altri.. tutti per contribuire a modo loro nel migliorare questo pianeta. Alcune di queste anime hanno al loro fianco uomini e donne, Anime altrettanto straordinarie.
Per me nelle situazioni più belle esistono persone altrettanto impegnate che scelgono per affinità potendo contare su una sicura comprensione reciproca. E sempre a parere mio nelle situazioni ancora più belle esistono invece Anime che hanno coscienza di un Amore immenso, talmente elevato e profondo che le porta ad una comprensione ancora più ampia.
Rammenta che in Amore non è importante la quantità di tempo che qualcuno ti dedica ma la qualità dell’Amore che questa persona e tu riuscite assieme a sprigionare per il prossimo e allo stesso tempo per voi stessi.
-Diamond Krystall-

Dentro te stesso

O stolto, dove mi cerchi?
Guarda! Io ti sono vicino.
Non sono né nel tempio, né nella moschea:
Non mi troverai nei riti o nelle cerimonie,
né nello Yoga o nella rinuncia.
Se mi cerchi davvero
mi troverai subito.
Dio è l’alito di ogni respiro.
-Kabir-

l'angelo della Luce

Indica la Via,
anche se fiocamente,
perduta tra la moltitudine,
come fa la stella della sera
a coloro che camminano nelle tenebre.
Dà Luce e conforto al pellegrino che fatica,
e cerca chi sa meno di te,
che nella sua triste desolazione ha fame di Saggezza;
fa che oda la Legge.
-Helena Petrovna Blavatsky-

Acquario

''Un giorno Gesù ci spiegò i segreti delle stelle. Era un mattino di Primavera.
Dall'alto del colle vedevamo, nella pianura lontana, sorgere il Sole là dove nell'orizzonte ancora
brillava una luminosa costellazione.
“passano le costellazioni.” Disse Gesù “dopo l’Ariete i Pesci . E poi verrà l’Acquario .
Allora l’uomo scoprirà che i morti sono vivi e che la morte non esiste.”
-Dal Vangelo secondo Tommaso-

..La cosiddetta nuova era è l'età dell'Acquario. Gli astrologi pensano che viste le nuove e fresche energie che stanno interessando parte dell'umanità si sia già nella nuova era, sicuramente c'è già una certa influenza astrologica dell'Acquario, ma l'astronomia ci dice che non prima del 2600dC potremo dire pienamente e a tutti gli effetti di essere nell'età dell'acquario, ciò che stiamo vivendo dagli anni '70 è una lenta ma progressiva realizzazione di questo fenomeno astronomico attraverso il quale la disposizione delle costellazioni con il Sole sta mutando come sempre è stato grazie alla 'processione degli equinozi', questo porterà delle energie nuove e chi saprà coglierle avrà interessanti benefici che dovrà portare alla società nella quale è. Un'altra cosa quindi è certa.. in questo nuovo periodo storico i buoni cuori saranno tenuti a raddoppiare i loro sforzi ed il loro impegno, solo così tramite questi le preziose energie potranno essere incanalate nella società nella quale ognuno di noi si trova a vivere.. ecco una breve descrizione delle energie caratterizzanti questa costellazione secondo l'astrologia:
-Diamond Krystall-

''l'Era dello spirito..Tra le caratteristiche principali dell’Acquario che si ritroverebbero nell'era attuale, ci sono la solidarietà, la democrazia, la fratellanza, la ricerca di uno stile di vita nel rispetto dell’ambiente, l’umanitarismo, l’apertura di idee, e lo sviluppo di nuove tecnologie (si veda a tal proposito la rivoluzione "democratica" e "tecnologica" avvenuta e che sta avvenendo negli ultimi decenni a seguito dell'avvento del personal computer, e ancora di più, della rete internet). Allo stesso modo l’apertura mentale e senza pregiudizi vede il fallimento di vecchi schemi sociali o religiosi e delle tendenze culturali costrittive per la libertà di scelta dell'individuo. Sono tipici dell'era dell'Acquario anche la ricerca di cure alternative, omeopatia, discipline orientali e il ritorno alla meditazione come ricerca interiore di sé stessi e ribellione, intesa come anticonformismo e ricerca del nuovo.''
-web-

Non ho mai pensato che sarebbe stato facile..

Il successo che avete ottenuto proviene dal Dio interiore.
-Diamond Krystall-

Generare la forza per fiorire

Gli antichi cinesi sostenevano che, dopo aver visto una volta come cresce il loto negli ambienti acquatici, non si può più dimenticarne quanto è spettacolare e altamente allusivo. Quando i popoli primitivi si ritrovarono ad assistere al risorgere del loto dal fondo dei corsi d'acqua inariditi dalla mancanza di pioggia, lo considerarono simbolico dell’immortalità e della resurrezione. I semi durissimi e impermeabili possono rimanere in uno stato di prolungata quiescenza e germinare anche dopo oltre 400 anni, ma ne sono stati ritrovati in Cina addirittura risalenti a 1.200 anni fa. I fiori delicati e profumati, del diametro fino a 25 cm, della pianta d’acqua dolce del loto hanno un profondo significato nelle religioni orientali: rappresentano la purezza e il potere creativo in un ambiente avverso, la sapienza divina, il progresso interiore della coscienza dell'individuo verso il livello superiore ma, per via del loro generarsi spontaneamente, ricordano la nascita divina e la fertilità.
Secondo alcune interpretazioni, il loto sarebbe nativo in Egitto, poi diffuso in India e assimilato dal Buddismo in seguito. Brahma, il Creatore e Dio padre dell'Universo nella dottrina induista, è raffigurato nascente da un fiore di loto che spunta dall’ombelico della divinità Vishnu, il Conservatore, nelle tradizionali rappresentazioni indù. Per la sua caratteristica naturale di nascere dal fango senza risultarne macchiato, il loto è diventato simbolico della purezza, dell'elevazione spirituale che emerge dal caos primordiale negli insegnamenti spirituali e nelle tradizioni filosofiche ed esoteriche tantriche originatesi nelle religioni indiane.
I centri energetici (‘chakra’) della funzione vivente a multilivello sono associati con il numero variabile dei petali del loto e il suo fiorire diventa equivalente dell'illuminazione, della rivelazione finale. Nel Buddismo, i fiori di loto costituiscono un’offerta particolarmente sacra quale simbolo di Buddha, della purezza del corpo e della parola, dell'affidabilità e dell'illuminazione della mente nell'uomo virtuoso. La preghiera buddista tradotta come ‘Oh, il gioiello del fiore di loto!’ ne esalta gli attributi di purezza, delicatezza e bellezza. I fiori si aprono soltanto per pochi giorni, poi ogni petalo scivola silenziosamente in acqua, uno per volta, nell’arco di un breve periodo, mentre le foglie coriacee rimangono sempre pulite essendo assai idrofobiche in superficie in seguito ad una proprietà denominata ‘effetto loto’. La pianta nasce da un seme che attecchisce sul fondo di acque stagnanti, immerso nel fango – sinonimo di ciò che è materiale, attaccamento, desiderio, avidità, odio, illusione – al buio come è l’ignoranza, che non consente di individuare con chiarezza la verità nella vita. La semenza cresce verso l’alto, attratta dal calore e dalla luce del Sole, allo stesso modo degli esseri umani che crescono ricercando per natura l'Amore, la compassione, il vero.
Gli steli lunghi e tubolari portano separatamente una foglia rotonda di grandi dimensioni e un fiore appariscente che si dischiude a poco a poco, un petalo alla volta, al risveglio dei raggi del Sole mattutino, come ad aprirsi completamente all’illuminazione, alla vita spirituale. I petali, come raggi di Sole, galleggiano sempre in superficie, completamente alla luce, per richiudersi con il calare della sera. Il fiore rimane ancorato con le radici, ma si muove liberamente secondo il flusso di acqua, come succede ogni istante nell'evoluzione di ogni situazione. La rivelazione di Buddha nel ‘Sutra del Loto’ – uno dei testi fondamentali per le scuole buddiste cinesi e giapponesi – riguarda la forza vitale universale che origina e regola tutti i fenomeni esistenti.
Quando il Buddismo si diffuse in Cina all’epoca delle dinastie Wei e Jin (220-589), la pianta del loto non venne più considerata unicamente come fonte alimentare, ma diventò il sinonimo della purezza e fu esaltata dai poeti nazionali per prendere distanza dalla volgarità. Dopo la dinastia Song (960-1279), prese campo anche il significato simbolico proprio della cultura popolare su quello più strettamente religioso e, nella letteratura classica, il loto diventò allegorico degli attributi femminili di eleganza, perfezione, limpidezza e grazia. Nella poesia cinese il fiore di loto, che dalle tenebre oscure, sul fondo dello stagno, emerge alla luce con tanta bellezza, diventa esemplare per incitare a persistere negli sforzi tesi ad affermare la parte migliore di se stessi, nonostante le difficoltà, per liberarsi dalle preoccupazioni mondane e diventare come Buddha.
Lo stelo di questa pianta, che ha la caratteristica di piegarsi facilmente, ma è assai difficile da spezzare a causa della presenza di numerose fibre, rappresenta invece lo stretto rapporto inscindibile che esiste tra due amanti o tra i famigliari anche in caso di lontananza.
Nell'iconografia buddista, il fiore di loto assume la funzione di aiuto spirituale per dischiudere, allo stesso modo, il cuore degli esseri alla comprensione della bellezza, della luce, della virtù, della vita e del loro posto nel mondo. Secondo una leggenda, Gautama Buddha nacque con la capacità di camminare e, appena compiuto il primo passo, il loto fiorì in tutto il mondo. Così Buddha è spesso raffigurato seduto su un calice di loto doppio, con i petali rivolti verso l'alto e verso il basso, mentre gli dei poggiano sullo stesso fiore singolo o lo tengono in mano come simbolo di illuminazione.
-fiorimania.net-

I valori dell'esistenza

i 7 valori spirituali dell'individuo:
"Questi, monaci, sono i sette tesori: il tesoro della convinzione, il tesoro delle virtù, il tesoro della coscienza, il tesoro dell'altruismo, il tesoro dell'ascolto, il tesoro della generosità e il tesoro della saggezza come settimo tesoro. Chiunque, uomo o donna, abbia questi tesori non viene detto povero, né che abbia vissuto invano."
-Buddha-

e le 7 virtù:
"Udire l'insegnamento corretto. Crederci. Mantenere fede ai precetti. Meditare. Praticare assiduamente. Rinunciare agli attaccamenti. Riflettere sul sé."
-Nichiren-

Infinito viaggio attraverso le dimensioni

Questo è l'insegnamento più importante. È l'insegnamento che "i desideri terreni sono Illuminazione" e "le sofferenze di vita e morte sono Nirvana" ... Le sofferenze diventano Nirvana quando si comprende che l'entità della vita umana non viene né generata né distrutta nel suo ciclo di nascita e di morte.
-Nichiren-

Accettare tutto ciò che siamo stati

Si guarda avanti, ma senza rinnegare il dietro.
Anche se volessimo dimenticare, o far finta che niente sia mai successo, noi siamo la somma dei nostri giorni, siamo l'addizione del nostro passato.
La vita continua perché esso è stato.
Si va avanti perché siamo.
Ma la nostra storia non sia il nostro tormento,
ma una savia Maestra che ci guida nel cammino d'oggi.
-Maria Savasta-

Anthakarana

E' il termine sanscrito che indica l’ascesa della mente verso l’elevazione spirituale.
E' un metodo, un condotto, un collegamento tra la nostra mente intelligente e i livelli più alti della percezione e della coscienza.
E' la fatica che l’umano compie nel costruire e percorrere il “ponte” dell’arcobaleno che lo condurrà oltre gli egoismi e le limitazioni delle aspirazioni terrene; verrà premiata con il conseguimento dello stato di perfetto benessere.
E' il percorso che il cercatore deve percorrere per essere liberato dal Samsara, il ciclo di reincarnazioni terrene.
Si richiede forza e perseveranza per raggiungere un progresso su questa strada. Ci sono residui negativi molto vecchi, celle di memoria e rifiuti psichici che devono essere liquidati dal proprio campo energetico, al fine di alimentare le nuove aperture per la relazione con la propria Anima.
Anthakarana è il ponte dell’arcobaleno che ci conduce, durante il nostro cammino di crescita, ad esplorare tutti i mondi possibili per approdare all’infinito del Divino.
Il cercatore deve manifestare la corretta intenzione e la volontà di ritessere la connessione; e una volta attuata questa il nuovo legame sarà costruito sul cavo originale che collega l'Anima ai corpi inferiori.
Antahkarana è un veicolo di sapienza e chiarezza d'intenti sulla nostra vita quotidiana. E' un filo di luce spirituale ed è costruita alla stessa maniera di come un ragno tesse la sua tela. La stringa di luce è tessuta dal cercatore vita dopo vita, e può essere alimentata da maggiori vibrazioni spirituali. Antahkarana può essere costruito solo con le alte qualità mentali e spirituali della propria Anima. La costruzione del ponte arcobaleno può essere molto lenta. Questo richiede una pratica costante e molta esperienza sul campo energetico. La sua costruzione finale trasforma la coscienza mentale, facendola diventare ricettiva alla direzione dall'Anima
L'unione spirituale con la guida superiore alchimizza la personalità ad essere una risorsa affidabile per l'Anima nel suo scopo sulla Terra. E' importante durante il processo di sviluppo dell' Antahkarana personale, di sviluppare anche il "filo di terra", che è l'estensione della connessione superiore dell'Anima con il cuore della Terra.
Il rapporto tra l'Antahkarana e il centro della Terra è molto importante, perché attraverso di esso, aiutiamo a sostenere la costruzione dell'Antahkarana planetario, e di conseguenza costruire il rapporto più profondo con ''tutto ciò che è''.
-humanityhealing.net, anthakarana.surjaring.it-

tornare all'unione con l'Anima

"Quando fai la guerra agli altri, la stai facendo a te stesso.
Quando fai l'Amore con qualcuno, lo stai facendo con te stesso.
Quando maledici qualcuno, stai lanciando un boomerang che ti ritorna addosso.
Quando benedici qualcuno, stai regalando pace e gioia a te stesso.
Quando giudichi gli altri, stai giudicando te stesso.
Quando osservi il mondo, osservi te stesso.
Quando osservi te stesso, stai guarendo il mondo.
L'osservazione distaccata e silenziosa è il farmaco più potente da cui scaturiscono le intuizioni più illuminanti dettate dal Cuore che è il centro della vera azione."
-Claudio Guarini-

Qualsiasi mente potrebbe compiere il favoloso viaggio su quel ponte che ci porta a conoscere il Cuore e permetterà l'unione con l'Anima, non resta che diffondere il messaggio e dato che è molto semplice, ma poco compreso e meno ancora praticato, veicolare allora tutt'attorno a noi qualsiasi buona energia che possa almeno in parte rappresentarlo!
-Diamond Krystall-

nell'Amore e nelle sue dimensioni

"L'Universo non si adatta ai progetti di nessuno, cosi non si può guarire qualcuno contro la propria volontà.
I suoi scopi sono sacri, inviolati, contengono regni che nemmeno i maestri illuminati osano varcare. Alcuni sono qui per godersi la vita, altri per sopportare il dolore; alcuni sono qui per essere malati, altri per essere guariti; alcuni sono qui per vivere, altri per morire; alcuni sono qui per amare, altri per essere amati.
Chi comprende non tenta di risolvere l'enigma dell'altro, di fermare il girare del suo mondo di impedire ad un'Anima di apprendere."

"Lo spirito di guarigione, come una nuvola infinita assume la forma perfetta dell'istante, tuttavia è senza forma: possiamo vederlo, non toccarlo, sentirlo, non trattenerlo; chiaro all'esterno, scuro all'interno.
Tuttavia, anche l'oscurità trabocca di vita, e la mancata conoscenza porta i semi della fede.
Per questo, permette alla fede di rivelarsi; nell'ultimo, vediamo il primo, nella malattia, il tutto, in un filo d'erba, tutta la creazione."

"Per costruire, prima smontate. Per accrescere, prima contraete. Per raggiungere la precisione, permettete la confusione. Per diventare civilizzati, vivete prima lo stato selvaggio.
L'equilibrio di ogni cosa si regge sul proprio opposto; La verità punta nelle due direzioni. Cosi il pugno chiuso contiene della debolezza e la mano aperta offre il potere nascosto dei soli.
Rinnegate una metà di voi stessi e vi manterrete difficilmente su un piede solo."

"L'Amore non entra se non invitato, in questo modo non incontra mai resistenza; l'energia creatrice scorre naturalmente da uno stato di riposo; cosi lo spirito d'Amore penetra tutto nel suo abbraccio immobile. Le creature terresti, riflettendolo, vedono tutti i loro sogni realizzarsi.
Un desiderio potente può generare una struttura rigida, la possibile dimora della nostra dolorosa separazione; accettare la sofferenza della separazione dissolve l'illusione dell'abbandono di Dio."
-Haven Trevino-

 
Creative Commons License
Drawings & Writings by Daniele Bertoni is licensed under a Creative Commons Attribuzione-Non commerciale-Non opere derivate 2.5 Italia License.
Based on a work of the author .
Permissions beyond the scope of this license may be available at www.lookadream.com .