08 dicembre 2015

l'Amore oltre la logica..

Sono così piccola che riesco a malapena ad essere vista;
come può essere dentro di me questo grande Amore?
..Guardate i vostri occhi, sono piccoli ma possono vedere cose enormi...
-Rumi-

Non vi appoggiate alla razionalità della vostra logica intellettiva, la società nella quale siamo immerse ci infarcisce di nozioni e teorie accettate per convenzione dalla maggior parte degli esseri senzienti. Quando queste vengono prese come unico sostegno esse occludono e soffocano verità superiori che sovrastano tutta la materia esistente, la controllano e la regolano secondo leggi che non appartengono alla scienza che i più conoscono..

Sprigionare energia vitale

Se tendiamo l'orecchio al sussurro, l'Universo non avrà bisogno
di darci un pugno per ottenere la nostra attenzione.
-Alan Cohen-

L'insieme universale contenuto nel cosmo è una cisterna di energia dalla quale noi tutti siamo nutriti e sostenuti in ogni istante. Continuamente giungono a noi anche informazioni, avvertenze, consigli su come immagazzinare e trasformare correttamente questa energia.. Per sentire questi sussurri dal tutto che ci assiste occorre aumentare la propria sensibilità, aprire il proprio cuore, affinare l'intuizione; alleggerirsi di qualsiasi condizionamento. Nessuno vorrebbe che fossimo scossi dagli effetti delle nostre azioni ma d'altronde è una conseguenza inevitabile e naturale, è una legge della fisica spirituale.

Irradiare meraviglia

Cambiati, non cercare di cambiare il mondo, quando vedi la bellezza dentro di te, la vedi anche fuori di te.
-Jayadev Jaerschky-

Qualche stella me lo fece capire..ma io mi chiedevo perché dover cambiare me stesso?!...restare se stessi è fondamentale, ma crescendo ho compreso che c'è un caso nel quale cambiare (o meglio mutare, ..detta metamorfosi) è cosa giusta..quando si cambia per Amore, dunque quando è per migliorare e migliorarsi, ho poi compreso che in verità si resta sempre se stessi ma si matura. Non è il cambiamento che intendevo nella mia giovane e timorosa mente ma un miglioramento. Io per te Amore ho migliorato molto prima di incontrarti e sono pronto a cambiare-mutare-migliorare molto altro in me e sopratutto nella mia vita per aiutarci a realizzare i nostri sogni più belli e buoni!!!

06 dicembre 2015

generatrice di Amore

Se cerchi la salute, se persegui la verità, se ti dedichi al bene, se desideri la serenità e la pace in te stessa e tutt'attorno a te, se ambisci ad essere semplice, amorevole e dolce, se la tua passione si chiama altruismo, se vuoi conoscere l'Amore ...allora questo è il luogo e il tempo giusto per Te.

l'alleanza dell'Amore

...aldilà di ciò che abbiamo affrontato nei nostri passati c'è adesso la verità del nostro Amore..le nostre realtà potranno fondersi assieme e noi faremo lo stesso con tutto ciò che siamo stati, con ciò che siamo e con ciò che saremo insieme..

l'incontro dell'innocenza

Io e te... già ci conoscevamo, dovevamo semplicemente ritrovarci e proseguire da dove eravamo rimaste. Non esistono separazioni quando si tratta di Amore autentico, maturando procediamo sullo stesso sentiero anche quando non siamo stati consapevoli di ciò. Le Anime che siamo non chiudono nessun legame del genere; per volontà propria sono destinate a unirsi nell'eternità che culla la nostra esistenza.

Anime innamorate..

L'impossibile è un limite della mente. Non dell'Anima e nemmeno del cuore.
-Matteo Fiorillo-

Abbraccio la mia esistenza

Non cancello nessuna persona passata nella mia vita, nemmeno quelle che mi hanno fatto del male, nemmeno quelle che lo hanno fatto con apparente cattiveria...figurati coloro che son passate anche dentro al mio cuore e che mi hanno fatto trascorrere gioie e Amore vero... Ho imparato qualcosa da tutti, non incontro nessuno per caso..coloro hanno sempre una ragione d'essere entrati nella mia esistenza, un motivo, un insegnamento da apprendere dietro ogni relazione, qualcosa da imparare in ogni situazione vissuta tra esseri in evoluzione.

25 novembre 2015

Cavalcare i propri sogni

..sogno di raggiungere l'Anima che sei così da farti sentire quanto immenso e infinito è il mio Amore per te...

sempre Amore è, però ad una ottava superiore..

La prima grande prova consiste nel saper rinunciare ad una Opera alla cui realizzazione, oramai prossima alla maturazione, hai contribuito tantissimo, rinunciare ad averla tua quando sai di avere dato tutto te stesso e a donarla quindi al prossimo, ad emanciparla, a lasciarla apprezzare quella libertà nella quale potrà trovare il suo proseguimento, lontano dall’iniziatore del suo risveglio, della sua illuminazione. Lasciarla spiccare quel volo che nemmeno lei vorrebbe fare, perché ha timori, ancora alcune paure, ma come un genitore anche un Angelo saprebbe dirti che prima o poi arriva questo momento con chi si assistite… Ma ciò non significa scomparire, svanire nel nulla, ciò significa esserci sempre ma in altre vesti. Dunque verranno a te molte persone attonite con perplessità, domande e interrogativi ..poche potranno capire la giustezza e la saggezza insita in tutto ciò, ma dì loro col cuore che è bene così, che il cielo sta predisponendo il meglio per entrambi e occorre solo fiducia e accettazione su coloro che col cuore operano simili interventi su questo pianeta. La vita terrena degli angeli umani è incredibile e dunque anche le vite di coloro che stanno loro vicini saranno coinvolte e questi non potranno restare indifferenti a simili avvenimenti.

24 novembre 2015

Angeli umani

Gli angeli umani sono angeli scelti, scelti dai cieli, dalla correnti ascensionali dell'Amore, chiamati per compiere una missione davvero importante, tornare nella vita materiale in veste di umani veri e propri…con la sola differenza che al loro interno vi albergano anime dei cieli già piuttosto immerse nello spirituale e nel proprio Cuore. Tornare non solo per aiutare ma anche per aiutarsi a ritrovarsi.

22 novembre 2015

Ricominciare assieme

Ti sento nella natura, nelle fresche acque, nelle rocce assolate e nella vegetazione rigogliosa che abbraccia i nostri caldi corpi, ti sento nel Sole e nelle altre stelle che accompagnano le nostre vite. Essere assieme qui ora in questa vita è una sorpresa che mai avrei pensato di poter vivere nuovamente, ci siamo ritrovati come le acque dei fiumi e degli oceani, in un ciclo continuo torneremo sempre a noi stesse, sempre assieme!!!

apprezzo l'Amore che sei

Non ho aspettative né richieste nei tuoi confronti, l'unica dimostrazione che desidero è quella di saperti innamorata e sempre vicina a me, qualsiasi sia la tua condizione sappi che l'Amore ci aiuterà ad affrontare tutto e a risolverlo. Non voglio fuggire dalle difficoltà, se stanno sul nostro luminoso cammino voglio allora superarle assieme a te e apprezzare le nostre realizzazioni.. Non lasciare che questa realtà affollata e caotica attenui i reciproci sentimenti, noi procederemo assieme verso la verità ma nel frattempo dovresti alimentare questi nostri sentire. Tienimi con te quotidianamente e appena puoi ritorna a me, dal tuo Amore che ti aspetta col cuore aperto e disteso sull'eternità che ci accompagna da sempre.

Freddezza e sterilità

Finché sarai di animo freddo non potrai mai divenire una stella che irradia luce e vita. Non devi contenere il tuo Amore, devi cercare di dare e dare sempre più con saggezza e sapienza, dare ciò che di meglio è capace di produrre il tuo Essere. E dare di esso ciò che è bene dare a seconda di chi hai di fronte a te..

21 novembre 2015

la cura dell'Amore

Continuavo a camminare per le strade inzuppate nell'oblio
andavo per i parchi con i fantasmi e con gli angeli
andavo senza luce, andavo senza Sole, andavo senza un senso,

continuavo a morire continuavo a volare sul mare con le ali rotte
hay Amore, sei apparso nella mia vita e mi hai curato le ferite
hay Amore, sei la mia luna, sei il mio Sole, sei il mio pane di ogni giorno
sei apparso con la tua luce, non hai barriere, non hai barriere no,
sei la gloria degli dei,
fino alla morte, in un mondo di illusione, io ero condannato,

ero abbandonato, vivevo senza senso ma poi sei arrivato tu
hay Amore, tu sei la mia religione
tu sei luce, tu sei il mio Sole
apri il cuore, apri il cuore

per tanto tempo cuore, ho vissuto nel dolore e nella dimenticanza
sei la mia benedizione, la mia religione, il mio Sole che cura il freddo
sei apparso con la tua luce, noo no, non mi abbandonare mai mio amor
gloria di noi due, tu sei Sole, tu sei tutto, tutto, tu sei la benedizione
in un mondo di illusione, io ero condannato, ero abbandonato
vivevo senza senso ma poi sei arrivato tu

hay Amore, tu sei la mia religione
tu sei luce, tu sei il mio Sole
apri il cuore, apri il cuore
hay Amore, tu sei la mia benedizione
tu sei luce, tu sei il mio Sole
apri il cuore, apri il cuore
vivrò sempre al tuo fianco
con la tua luce
morrò stando al tuo fianco
sei gloria e benedizione
sei tu la mia benedizione
sei tu la mia religione
sei tu la mia eternità e la mia salvezza
non ho niente, ed oggi ti ho con la gloria
con la gloria, con la gloria, Amore Amore Amore Amore 

Amore
sei tu la mia benedizione, sei la mia luce sei il mio Sole

-Manà-

16 novembre 2015

Ciò che speriamo da te..

Che tu migliori sempre più te stessa, che la tua scelta di amare me sia dettata dalla tua maturità e non da altro, che tu percorra i cammini nei quali credi ma che siano indirizzati al più presto alla nostra unione, alla nostra comunione, al nostro esistere assieme nello spirito così come nella carne, che la tua passione si chiami Amore e che tu voglia condividerla con me che ti dedico il cuore e l'Anima ogni giorno della mia vita. Spero che tu non sparisca alle prime difficoltà, che tu non sia una che si arrende facilmente, ma che resti ad affrontarle mantenendoci vicini e forti senza mai lasciarci soli a dubitare l'un l'altra. Che tu percepisca quel nutrimento che solo l'Amore può sprigionare. Che tu riesca a trarre oro e diamanti e qualsiasi altro tesoro dalla quotidianità nella quale ci troveremo ad essere assieme io e te. Spero che tu abbia sufficiente capacità nel tuo cuore da fare spazio a tale immenso Amore.

L'umano in confusione

Normalità oramai è sinonimo di consuetudine e non di salute. Quando asseriamo che alcuni tra noi sono anormali spesso lo diciamo con disprezzo, con ironia o con compassione come se si asserisse che tali persone hanno problemi di testa o di salute nel corpo.. invece significa che queste si caratterizzano per la loro capacità di non uniformarsi, di non convenzionarsi alla realtà che conosciamo oggi e alla sua ''normalità'' comunemente perseguita dai più. Esse aderiscono piuttosto al loro sentire intimo, alla loro intuizione assai illuminata.
Adesso veniamo a noi... dopo questa introduzione ti chiedo: come ti sentiresti se ti dicessi che gran parte del ''vivere normale'' di oggi è in verità la anormalità del progetto originale che quaggiù inizialmente fu organizzato??? ..immagino ti possa sentire molto molto curiosa di sapere di più...!!!
Fu Madre Terra, la natura coi suoi regni, che praticò la normalità originale su questo pianeta, la stabilì sotto dettatura e indicazione dell'Essere planetario e delle anime che lo assistirono in questa genesi terrestre. Come riportano anche le scritture sacre delle più comuni correnti religiose e spirituali, questo vivere fu concesso in libero arbitrio, infatti solo se c'è anche la libertà c'è evoluzione..dunque maturazione. Ecco perché tutto il seguito fu previsto e accettato. Incluse tutte le trasgressioni che l'umanità ha scelto sempre più e per così tanto tempo da ritenerle oggi la consuetudine, addirittura la normalità...

Un equilibrio sensibile e delicato

Ogni volta che ti trovi a dover scegliere cosa fare nella tua vita ricordati di pensare agli effetti che ciò produrrà su di te ma anche agli effetti che ciò produrrà sulle persone più vicine a te, a quelle che ti amano, a quelle che ti vogliono bene. Perché è inevitabile che il tuo agire interesserà anche loro. Dunque appena vorrai cerca di prendere la soluzione più dolce per tutti. Ricordati di valutare ciascuna conseguenza delle tue azioni anche in base al tipo di persone che hai vicine, ci sono infatti persone pronte a tutto e a qualsiasi evenienza ed altre che necessitano di maggiore tatto, attenzione, preparazione, accortezza.. Anima non sei sola a vivere la tua vita, ci sono altre vite che vivono con te e per te, e dovrai tenerle presenti in ogni attimo e istante della tua vita. Una persona assolutamente sola può prendersi tranquillamente e con leggerezza l'incuranza di pensare più che altro a se stessa. Ma la maggior parte di noi, grazie al cielo, ha delle responsabilità anche su molti altri cuori, e prima o poi se non prendiamo le giuste precauzioni ci scontreremo con gli effetti e con le conseguenze del nostro particolare vivere.

10 novembre 2015

Bere..bere...bere....

L'abitudine fisiologica e naturale di bere acqua fresca in abbondanza
è stata ridotta per molti di noi..:

-da bevande alternative e tossiche
-dalla frenesia e dagli impegni della vita odierna
-dall'incapacità di sentire i bisogni essenziali del nostro corpo fisico
-da alcuni disagi mentali
-dalla ridotta attività motoria
-dalla vita in climi troppo freddi
-da scelte alimentari scorrette.

Sulla speranza di ritrovarti..

Dopo aver conosciuto un tesoro immenso non posso aspettarmi di incontrarne un altro di ugual valore, però posso affermare che dopo questa esperienza adesso so e conosco quale sia il migliore valore da ricercare (o da stimolare) nelle persone che il mio cuore desidera più vicine.

L’isola dei sentimenti

C'era una volta un'isola, dove vivevano tutti i sentimenti e i valori degli uomini: il Buon Umore, la Tristezza, il Sapere... così come tutti gli altri, incluso l'Amore. Un giorno venne annunciato ai sentimenti che l'isola stava per sprofondare, allora prepararono tutte le loro navi e partirono, solo l'Amore volle aspettare fino all'ultimo momento. Quando l'isola fu sul punto di sprofondare, l'Amore decise di chiedere aiuto. La Ricchezza passò vicino all'Amore su una barca lussuosissima e l'Amore le disse: "Ricchezza, mi puoi portare con te?" "Non posso, c'è molto oro e argento sulla mia barca e non ho posto per te." L'Amore allora decise di chiedere all'Orgoglio che stava passando su un magnifico vascello:"Orgoglio ti prego, mi puoi portare con te?", "Non ti posso aiutare, Amore..." rispose l'Orgoglio, "qui é tutto perfetto, potresti rovinare la mia barca". Allora l'Amore chiese alla Tristezza che gli passava accanto: "Tristezza ti prego, lasciami venire con te", "Oh Amore" rispose la Tristezza, "sono così triste che ho bisogno di stare da sola".Anche il Buon Umore passò di fianco all'Amore, ma era così contento che non sentì che lo stava chiamando. All'improvviso una voce disse: "Vieni Amore, ti prendo con me". Era un vecchio che aveva parlato. L'Amore si sentì così riconoscente e pieno di gioia che dimenticò di chiedere il nome al vecchio. Quando arrivarono sulla terra ferma, il vecchio se ne andò. L'Amore si rese conto di quanto gli dovesse e chiese al Sapere: "Sapere, puoi dirmi chi mi ha aiutato? "E’ stato il Tempo" rispose il Sapere."Il Tempo?" si interrogò l'Amore, "Perché mai il Tempo mi ha aiutato?". Il Sapere pieno di saggezza rispose: "Perché solo il Tempo è capace di comprendere quanto l'Amore sia importante nella vita.."
-anonimo-

Sul giusto binario

Prima o poi capirai, come ho fatto anch'io, che una cosa è conoscere il sentiero giusto, un'altra è imboccarlo.
-Morpheus-

09 novembre 2015

Guaritrice

Proteggerti e avere cura di te, questa è la mia missione, tutto ciò che desidero è che tu stia bene fisicamente, emotivamente e spiritualmente, serena, in salute, sempre positiva e aperta all’Amore. Accostarti poi all'opera di soccorso dei più deboli, con carità e altruismo. Insegnare a noi stessi la fedeltà e la devozione reciproca. Sai le anime innamorate hanno una forza immane che aspetta solo di essere mossa a dovere, posso dirti che l'essere umano risvegliato e illuminato avrebbe capacità fuori dalla norma, potenzialità elevatissime di cui nessuno parla né scrive poiché pochissimi son stati gli umani portatori di tale fuoco sacro.

Infinite grazie alle anime che mi seguono

La complessità di una vita è qui impressa e spero tu riesca a trarre la verità della mia essenza, la mia buona fede, il mio cuore puro, la mia bontà d’animo e d’intento. Vorrei tu fossi rassicurata su ciò che sono e perseguo ma ricorda che trovandomi anche io quaggiù..sono ben lontano dalla perfezione, dunque Anima chiunque tu sia restami vicina e a tua volta se hai da darmi consigli o supporto allora aiutami a crescere e a maturare dovunque tu senti che ci sia bisogno. Cresceremo assieme. Grazie di cuore!!!

Ripristinare la serenità

E' incredibile quanto le vicissitudini passate possano condizionare il presente. Pensi di averle superate ma inevitabilmente se non completamente risolte ed elaborate lasciano una scia anche nell'oggi. E lo condizionano pesantemente lasciando attonite le persone che ti sono attorno adesso perché esse non possono comprendere tutti motivi del tuo agire, delle tue scelte ecc. Per risolverle se non ci si riesce da soli occorre qualcuno che ti faccia ricredere, un cuore dalla sensibilità profonda che ti faccia ritrovare fiducia verso il prossimo, che abbia quella accortezza e quel tatto che ti rassicura e ti fa tornare l'animo sereno e disteso.

Liberare la mente

Devi lasciarti tutto dietro, Neo. Paura, dubbio, scetticismo. Sgombra la tua mente.
-Morpheus-

08 novembre 2015

lacrime d’Amore

Ogni volta che ti piange il cuore le paure si attenuano, ritrovano una dimensione razionale e comprensibile, dunque potenzialmente risolvibile.
Quando piangi così ..tutte le emozioni, anche quelle più recondite, si palesano al prossimo ma soprattutto a te stessa, ritrovi la te stessa nuda e cruda nella sua verità autentica, e lì puoi imparare a gestire tutto ciò che sei, nulla escluso.
Quando piangi cadono pian piano maschere e velature di ogni sorta, forma e specie.
Quando piangi puoi riuscire a cogliere quelle energie che reprimevi al tuo interno e trasformarle a tuo beneficio.
Quando piangi purifichi i tuoi corpi.
Quando piangi il dolore dentro di te esce e quindi diminuisce trovando uno sfogo fisiologico e naturale.
Quando piangi lavi tutti gli occhi e puoi vedere molto più chiaramente tutto ciò che è bene vedere.
Ogni volta che piangi puoi riuscire a mettere in contatto le molteplici dimensioni nelle quali ti trovi ad essere e puoi avere l’opportunità di trovare la scelta giusta da fare, in ogni situazione.
Tutte le volte che piangi richiami a te gli angeli celesti e le creature fatate che sono anche quaggiù proprio per aiutare i viventi.
Il pianto sarebbe una caratteristica fondamentale della forma umana e quindi da non reprimere ma da lasciare sfogare liberamente e con serenità.

Coraggio tesoro!!!

Preferisco avere un cuore sempre aperto e accogliente nonostante sia provato e segnato piuttosto che avere un cuore spento e chiuso per paura del dolore..

Angelici immortali

Sai una cosa? Certe persone non vogliono essere salvate. Perché la salvezza implica un cambiamento. E il cambiamento richiede uno sforzo maggiore dal restare uguali. Occorre coraggio per guardarsi allo specchio e vedere oltre il proprio riflesso..
-Grant Morrison-

Vivere assieme nella nostra pace

Non prendere esempio da coloro che sostengono la separazione, la divisione come soluzione, non chiedere loro consigli se ti senti fragile e debole, essi sono smarriti molto più di te e vorrebbero convincerti a tua volta di un cammino povero di Amore e di autentica forza per la vita; ascolta invece coloro che promuovono l’unione, la comunione, l’amicizia, la fratellanza, la condivisione, il perdono, la cooperazione.

07 novembre 2015

sostenere la Luce solare

La predisposizione e la capacità al dialogo, alla mediazione, al confronto costruttivo sono prerogative dei cuori aperti e saggi che non temono di impegnarsi con tutto di se stessi, di mettersi in gioco, sono quei cuori coraggiosi che tirerebbero fuori tutta la propria essenza pur di tentare in una direzione che sentono giusta e nella quale credono fermamente a prescindere dai risultati che otterranno e di cui non conoscono alcunché.

Scorgere la te stessa autentica

Non ho bisogno che questa società ti dia qualcosa in più, stai tranquilla e sicura che tu per me sei già e resterai sempre uno splendore unico, per me la giusta quantità di perfezione, il valore immenso che sei e che sono riuscito a distinguere e riconoscere in mezzo a tanti bagliori tutti simili e terribilmente convenzionati. Tu sei il valore inestimabile che non necessita di alcuna umana conferma, tu per me sei l'astro stellare che sempre vorrei vegliasse sulla mia mortale forma, la colonna sonora che accompagna tutta la mia esistenza. Sei la speranza per un mondo migliore; sei il cuore, l'Anima che vorrei tanto proteggere e riscaldare in ciascuno dei prossimi respiri che attendono di essere vissuti. 

colma d'Amore purificante

Tu sei una giostra di colori, una sfera che scorre su monti e vallate, il profumo delle gocce di rugiada nelle prime ore del mattino, candida sull'erba te ne stai distesa ad attrarre un'altro fantastico giorno, una meravigliosa avventura da costruire pezzetto dopo pezzetto, lì sognante e tracimante senti il tuo principe venire a te come luce sulla Terra, come acqua nel ventre della nostra Madre.

Angeli innamorati

Quando riponi il tuo Amore nel prossimo esso non va mai perduto.. Questo Amore germoglia, va ad accrescere una rinnovata vita, non solo la tua, e ciò non è mai inutile bensì fondamentale per lo sviluppo di vite in sintonia con tutta l'esistenza. Coloro che si ritengono pronti per iniziare ad amare che lo facciano saggiamente ma senza remore né timori...

06 novembre 2015

Nessun limite tra le nostre dimensioni

..sogno di poter raggiungere l'Anima che sei così da poterti raccontare quanto immenso e infinito è il mio Amore per te...

Costruire tanto con poco

Non sminuire ciò che hai desiderando ciò che non hai; ricorda che le cose che hai ora erano in passato tra le cose che speravi di avere.
-Epicuro-

Incontrarsi nuovamente

Ti sento nella natura, nelle fresche acque, nelle rocce assolate e nella vegetazione rigogliosa che abbraccia i nostri caldi corpi, ti sento nel Sole e nelle altre stelle che accompagnano le nostre vite. Essere assieme qui ora in questa vita è una sorpresa che mai avrei pensato di poter vivere nuovamente, ci siamo ritrovati come le acque dei fiumi degli oceani, in un ciclo continuo torneremo sempre a noi stesse, sempre assieme!!

24 ottobre 2015

Un nuovo sguardo..

Liberarsi dalle catene del passato non significa sforzarsi di cancellarlo o di dimenticarlo. Significa osservarlo da un nuovo punto di vista ed accorgersi degli insegnamenti che ci ha portato. Significa semplicemente trasformarlo in un trampolino di lancio per un futuro ancora più luminoso!
-Marco Fincato-

11 ottobre 2015

Per profonda e sentita vocazione

Quando un cambiamento alimentare nel salutismo è dettato dalla vanità, dalla moda, da altri interessi egoistici e superficiali allora non produrrà mai i miglioramenti che potrebbero verificarsi in altre e più lodevoli situazioni. Inoltre una persona che sceglie tutto ciò per questi motivi riscontrerà molte più difficoltà a permanere in simili buone abitudini. La debolezza infatti sta nel non concepire un simile cammino come fosse un percorso davvero altruistico ma purtroppo egoistico, quando il focus resta incentrato solo su se stessi e sui benefici personali che da ciò si potrebbe ottenere risulta tutto un fallimento e una terribile illusione.

risurrezione nell'Amore

Tesoro credi forse che queste stelle possano smarrire la tua coscienza? Dove pensi di essere non è terraferma, voli, galleggi, navighi da sempre.. dolcemente tra le correnti del cosmo. Ti credi con i piedi a terra ma non sei mai restata qui, ti credi un corpo di materia vivente ma sei molto oltre tutto ciò. Ti convinci di avere il controllo di ciò che gli altri conoscono di te ma dimentichi un dettaglio…puoi essere solamente te stessa, non puoi avere nient’altro, ti identifichi con questo corpo che non ti appartiene e presa come sei dal frastuono della tua mente non percepisci più le altre vite che lo tengono acceso. Ascolta me e lascia il timore di perdere te stessa ché ciò non sarà possibile per l’Anima lucente che sei. Tu piccola testimone di un miracolo chiamato vita sei nell’esistenza perenne e infinita, stai tornando dove il tempo termina la sua corsa, stai tornando ad essere l’unità che tutto accomuna. Lì puoi far tesoro di questa esperienza e di molte altre, puoi innamorarti ancora e puoi portare la tua luce dove nemmeno il Sole può giungere. Tu essere meraviglioso abbraccia l’Amore divino e armonioso e rasserena il cielo che hai dentro, rischiara le lande del tuo cuore e ama ciò che sei.

20 settembre 2015

La coordinazione spirituale

C'è una sottile connessione tra la realtà materiale e il sogno, quando in Terra c'è una Anima cosciente che sogna può realizzarsi qualsiasi cosa o evento essa necessiti in questa vita. Compreso ciò tutto il bene diviene possibile...

Tenersi accesi e restare ben caldi

Quando l'Anima si fa pigra lo spirito si indebolisce e il corpo si spegne lentamente ma inesorabilmente.

il richiamo del cielo

Se la realtà spirituale non trova ascolto essa inizia a parlare a noi per mezzo di simboli, segni, coincidenze... è comunque necessaria una sufficiente sensibilità per cogliere tutto ciò.

Incarico d'opera

Esistono tutt'attorno a noi realtà invisibili e sconosciute ai più, eppure esistenti e vere. Averle a mente, tenerle nel cuore e viverle è un onore per coloro che riescono a stabilire una connessione con tutto ciò.

03 settembre 2015

Aurora di luce

Ti rivelerai a me, con pioggia di luce, stelle scintillanti sui miei capelli cadono dal tuo essere; un bacio sulla testa e un abbraccio materno consoleranno il mio spirito. Allora ne sarà valsa la pena...questa vita terrena è una continua sorpresa però mai avrei creduto di incontrare te esile creatura celeste.

Serenità negli esseri

Dedicando sempre più energie nella costruzione di buone relazioni sociali esse aprono ed espandono sempre più i sensi umani, il torpore svanisce, le inquietudini, le insicurezze e tutti i timori iniziano a lasciare spazio e tempo alla forza interiore ed essa migliora qualsiasi rapporto interpersonale.

Vivere con naturalezza

Mi sento proprio un bambino, incredulo, stupito, impreparato e molto, davvero molto emozionato. L'importante è continuare a seguire il ritmo della natura, i cicli terrestri, le energie degli elementali, il battito della Terra.

20 agosto 2015

Le rivolte all'interno di noi stessi

La forma materica umana ha delle capacità immani. Purtroppo molti sulla Terra non hanno pazienza né abbastanza forza interiore per sopportare le intense rivoluzioni di cui è capace questo organismo. Lasciandolo ben nutrito e disteso sulla via della natura esso esprime al meglio se stesso e inizia una purificazione a partire dalle zone più interne e nascoste della propria struttura organica. La parte che viene per ultima è quella più superficiale legata agli aspetti esteriori, estetici, apparenti di noi stessi. La ricostruzione è anch'essa assai lunga e laboriosa, richiede costanza e molta tenacia, incrollabile fiducia e fede nell'Amore che si persegue.

La solidarietà degli innamorati

Cerchiamo tutti la presenza di una persona speciale accanto a noi, anche se fosse solo per condividere assieme le proprie vite. Nonostante a volte sia più facile restarsene da soli la vita tende verso la comunione, la cooperazione, l'intesa e la complicità..inevitabilmente prima o poi tutti ci uniremo con una Anima speciale, anche l'Anima più libera e indipendente. In quel momento ci impegniamo a unire a vicenda i propri obiettivi, gli sforzi e i risultati, è l'inizio di una intima alleanza che si consoliderà sempre più e che espanderà il suo raggio d'azione..

Amare con tutto lo spirito

Mai dimenticare la nostra parte spirituale, la terra di questi tempi rischia di diventare arida di spiritualità e sempre più lo sarà se non alimentiamo le realtà dello spirito e dell'Anima. In Amore ciò si traduce in completezza e quel senso di benessere che permane dentro ai nostri cuori e li conforta dai tanti compiti che dobbiamo sperimentare ogni giorno.

14 agosto 2015

sentirsi sulla frequenza dell'Amore

Nel momento in cui hai nel tuo cuore questa cosa straordinaria chiamata Amore e ne senti la sua profondità, la sua delizia, la sua estasi, scoprirai che per te il mondo si è trasformato.
-Jiddu Krishnamurti-

Artefice del proprio vivere

Si tratta degli aspetti del nostro carattere e personalità incontrati sin da giovani e poi amplificati durante la crescita. Quindi debolezze, insicurezze, quegli stati dell'essere che ci fanno stare avviliti e confusi molto spesso li crediamo causati da persone o situazioni incontrate nei primi anni della nostra vita e talvolta gliene diamo anche colpa.. Ma sbagliamo e così facendo ci togliamo ogni responsabilità ma anche ogni soluzione per risolvere davvero tutto ciò. Perché invece trovano origine nelle vite passate, ce le siamo predisposte e rinforzate nel karma delle vite passate, quegli eventi e persone di oggi quindi non sono la causa ma soltanto lo strumento che ha permesso qui adesso, in tale vita, di manifestare quel nostro carattere e personalità costruite nel lontano passato. Tutto ciò dipendendo solo da noi stessi può anche essere cambiato...cioè ciascuno di noi ha il potere così di realizzarlo così di dissolverlo...

Liberata nel cuore

Non guardano alle religioni che professiamo, non ascoltano le tradizioni che seguiamo, né badano ai riti, culti e dogmi in cui crediamo, né alle chiese o ai templi dove ci raduniamo, né prestano attenzione ai maestri ai quali ci ispiriamo. Prima di tutto noi viventi terrestri assieme ai nostri tanti fratelli e sorelle dell’Universo siamo tutti osservati e assistiti dall’alto dei cieli secondo la purezza dei nostri cuori, lì guardano e sentono la nostra essenza aldilà di tutto ciò che abbiamo organizzato, oltre ogni etichetta confezionata dall’umana forma troppo spesso confusa e infelice. L’Anima impegnata con Amore nel piano materiale e nel piano spirituale viene sentita per come è veramente aldilà delle apparenze esteriori nelle quali inevitabilmente potrebbe essere immersa e impigliata. L’Anima libera si muove con un forte senso di responsabilità, svincolata da ogni legame e attaccamento fa del proprio cuore la sua casa e in tale condizione è in tutto e in nulla.. L’Anima siffatta si sente sempre in pace col tutto, connessa direttamente con la luce dell’Amore, va dovunque ci sia bisogno della sua presenza e rischiara ogni tenebra e rende limpida ogni acqua.

Soggetti alla trasformazione

Adesso possiamo iniziare a trasformare le emozioni negative e i risentimenti tra di noi.. Trasformare tutto ciò in comprensione e sostegno reciproco a prescindere da immaturità ed errori di cui tutti noi siamo capaci nell’infinito cammino di crescita nel quale ci troviamo ad essere.

13 agosto 2015

Dovunque e con chiunque

I mondi sono connessi tra di loro grazie a ponti di energia amorevole, accedervi consiste nell'apertura degli accessi a tali connessioni. Quando l'individuo vive procede sicuro e inarrestabile verso l'oltre che lo attende. In verità non esiste particella ferma nel cosmo, tutto procede verso una propria e globale evoluzione. Tutti i tempi e tutti gli spazi fanno parte di una unità e possono divenire accessibili per chiunque lo necessiti.

Rientrare con te stessa

Perseverando nello stesso solito errore incominciamo a trascinarci sempre più giù..dove precipitiamo assomiglia ad un abisso nel quale pare sempre più difficile ricordare la luce e riemergere dalle nostre oscurità. Eppure c'è una forza che vince qualsiasi resistenza, tutte le pigrizie e le debolezze. Questa forza è la voglia di vivere, più precisamente voglia di vivere l'Amore. Questo Amore purifica e con esso ritroviamo il candore iniziale a prescindere da dove siamo dovuti passare per giungere ad esso.

Bevendo la pioggia

Guarda bene attorno a te...lì vicino c'è già tutto ciò di cui hai più bisogno in questo momento, fallo fruttare per bene e continua a procedere avanti.

Preparazione delle sostanze

Rispettare la femminilità significa incontrarla e conoscerla; accettare, approvare e sostenere il suo desiderio d'Amore. Rispettarla significa avere cura di lei, maturare assieme senza farle del male, con premura, delicatezza, dolcezza, onorando in ogni istante la Dea che rappresenta.

11 agosto 2015

Metamorfosi

La vita che, per scelta o imposizione, ci troviamo a percorrere e gli innumerevoli condizionamenti che il mondo attorno ci impone, rappresentano molto spesso per ognuno di noi ragioni di malessere morale e di insoddisfazione; neghiamo voce alle nostre esigenze profonde, lasciandoci trasportare, demotivati e frustrati, dalla corrente di un ciclo vitale troppo spesso consumista e di facciata. Pensiamo di essere umani liberi, di non avere alibi e di non portare maschere, senza renderci contro che è proprio la nostra mente ad essere imprigionata in schemi preconfigurati e pilotata su tracciati che altri hanno deciso per noi. Schemi e ritmi di vita che uccidono il pensiero, i legami profondi, la creatività e l'altruismo
-Giorgio Butini-

il significato delle vite

Noi esseri umani abbiamo solo l'Amore come fonte di gioia e serenità, il vero benessere non sta negli averi materiali, non è nei soldi, non è nel sesso, non sta nelle droghe o nei futili divertimenti, non nel lavoro, nella posizione sociale, nella popolarità e nemmeno nel buon cibo...poiché tutto ciò è nocivo senza Amore, porta confusione, delusioni, misere gratificazioni. L'Amore è tutto e vivere per realizzarlo significa dare valore alla propria vita ..tutto il resto è illusione...

Cicli terrestri

Notte e giorno e poi ancora notte e giorno, l'oscurità e la luce, le anime apprendono la conoscenza terrena e quella di se stesse arrivando a comprendere tutto del proprio sé... quindi l'ombra, la forma e l'essenza che illumina la vita.

Ovunque sei io sono con te

..passato, presente e futuro non sono limiti. Nell'istante nel quale ti senti di essere accade che tutta la dimensione temporale si ripiega su se stessa e tu puoi fluire dovunque con la consapevolezza di avere sempre tutto a tua disposizione. Tutto confluisce in te, tutto si concentra nella tua essenza e lì risuona in eterno.

08 agosto 2015

Dissolvere scudi e armature

Quando parlando a voce si incontra un muro, una difesa spropositata e insormontabile, e ci sentiamo sempre più in difficoltà a far capire le nostre sensazioni al prossimo allora è possibile provare con le parole scritte. Esse non incontrano il guardiano del mondo apparente, e qualora esso abbia ancora peso queste trovano via libera, meno fraintendimenti, meno incomprensioni, meno protezione sull'ego e maggiore apertura da parte del cuore. Le parole scritte aiutano fortemente il processo del testimone, quando leggiamo possiamo rileggere altre volte, possiamo sentire la differenza tra la lettura e noi stessi, diveniamo testimoni dei pensieri altrui e allo stesso momento in quella calma possiamo divenire testimoni dei nostri pensieri ed elaborarli con calma. Quando si apre una discussione a voce sono già state superate quiete e serenità tanto care ai saggi, queste quando preservate ci permettono di renderci conto dei nostri modi di fare, parole, ecc. Poi col tempo diverremo abili a gestire anche i confronti faccia a faccia senza superare il limite oltre il quale perdiamo lucidità e coerenza col nostro benevolo cammino.

Raggiungere il controllo di sé stessi

La nostra mente ci induce a pensare che siamo sempre noi a suonare il nostro strumento...in verità il più delle volte non siamo presenti, né attente e nemmeno capaci...qualcos'altro suona al posto nostro ciò che soltanto noi dovremmo suonare...ed è lì che sorgono confusioni, malumori e sofferenze.

Unione di due anime innamorate

Adesso lasceremo soltanto all'Amore il potere di condizionarci e influenzarci...ma un giorno quando saremo sia l'unità che la totalità otterremo il governo assoluto di noi stesse.

Trovare la chiave e usarla

In quell'istante compresi che sarebbe stato possibile. In determinate condizioni poteva verificarsi una connessione tra le diverse dimensioni e ottenere qualcosa che prima sarebbe stato impensabile poteva essere realtà, prima era addirittura impossibile, ma non adesso..non più...

06 agosto 2015

produrre Amore vitale

Le azioni di oggi ti proiettano in quel domani che ogni giorno alimenti col tuo essere .. il tuo destino, terreno e spirituale, è quel frutto che matura con la tua propria luce interiore.

Cooperare

Invece di distruggere e inquinare l'ecosistema, l'umanità potrebbe arricchire di serenità e Amore l'equilibrio terreno...

La salvezza

Il tempo scorre, passa veloce e con esso tutte le opportunità che non cogliamo all'istante. Eppure le vite restano infinitamente ricche di sorprese e possibilità..tali da rendere la propria esistenza una maestra d'infinita efficacia.

Il fruttarismo e l’organismo in salute

Il cibo materiale partecipa solo in parte alla formazione del sangue, ci sono anche i pensieri, le emozioni, l’ambiente circostante, tutta la componente spirituale e la situazione karmica dell’Anima che governa quel corpo. Tutto ciò contribuisce in percentuali diverse alla formazione e alla costituzione del sangue e di tutte le componenti della nostra forma umana, ossa, muscoli, neuroni, ghiandole ecc.. oltre a contribuire alle influenze di cui possiamo essere soggetti e non per tutti sono uguali. Comunque per quanto riguarda questa alimentazione naturale, crudista e fruttariana con la pratica è possibile riscontrare come sosteneva Arnold Ehret che ciò che si mangia fa molta differenza. Pur restando vero che per alcuni tra noi questo cibo sta diventando non più necessario e che possa divenire anche nocivo interferendo con l’autosostentamento del corpo o con l’integrazione di energie da altre sorgenti, resta valido che a partire dal piano materiale la frutta cruda coltivata con molto Amore e mangiata con consapevolezza provveda a caricare il nostro sangue di energie molto buone che possono contribuire al miglioramento di salute generale. Mentre altri alimenti nuociono gravemente, disintossicano meno e ostruiscono maggiormente impedendo con forza il raggiungimento di una migliore salute organica e di tutto ciò che ne consegue. Quindi a differenza di altre l’alimentazione fruttariana può divenire un toccasana per coloro che stanno percorrendo un cammino verso la lucidità mentale, maggiore consapevolezza, coscienza del proprio sé e dell’attimo presente nel quale si è, verso un risveglio dell’Essere. Proseguendo il minore attaccamento al mangiare porterà poi ulteriori miglioramenti in tutto questo. Questo cammino alimentare, e non solo.. è dolce ma deciso verso la trasformazione dei propri corpi e della propria Anima.

01 agosto 2015

Sciogliere nodi e intrecci del proprio sé

Districare la nostra personalità è fondamentale per la conoscenza di se stessi e del prossimo. Talvolta risultiamo talmente annodati e complicati da sembrare veri e propri enigmi viventi. Eppure in verità siamo quanto di più semplice ci possa essere.

l'Amore sacralizza la vita

L'Amore non decide con intelligenza, non coi soldi, non con l'età né con la maturità, non sceglie sull'estetica, non sull'orgoglio, non sulla convenienza personale, non sulla sicurezza e nemmeno sulla salute... l'Amore vero accade e basta, accade ai coraggiosi mentre stanno desiderando di amare con tutto il loro cuore.. l'Amore è già dovunque e in chiunque ma lo stato cosciente di incarnare ed essere in così profondo Amore è un traguardo riservato ai cuori molto buoni..

C'è sempre una risposta

..la perfetta geometria dell'Amore celeste, progetto ordinato, mai caotico, mai casuale, mai scorretto, mai inutile, ..luminoso e spirituale oltre ogni limite..

31 luglio 2015

Gli amori di una stella

Le forze della natura le inizi a sentire, percepire, proprio come presenze viventi e coscienti.

Socevolezza

Nessun ostacolo alla creatività, alla fantasia, alla meraviglia... Avvicinati ai tuoi simili senza indugi, libera la mente e percepisci la verità che è in loro. Alleggerisci il cuore, poni l'Amore leggero e semplice che provvede e nutre ogni necessità.

Chi ami?

Riesci a vedere come sono dentro? Al mio interno? Nell'Anima? Perché solo questa resterà..tutto il resto che adesso siamo è illusione, momentanea forma apparente, rivestimento dell'essenza.

Ostruzioni

Di quante corazze sono capaci le nostre personalità??

30 luglio 2015

Contemplare la magia

La magia dell'amicizia, un tesoro da alimentare e una gioia immensa per i sensi. Tra suoni e colori gli amici si tengono per mano e maturano in buona compagnia.

Meditare al tempo del cuore

Le parole sono il verbo, la preghiera è musica, la meditazione è tutto..silenzio e nello stesso tempo melodia celestiale.

Non lasciarsi scoraggiare

Quando superficialmente e con fretta scegli qualcosa o addirittura qualcuno per la sola paura che tu non possa realizzare un sogno della tua vita allora stai limitando te stessa, Anima stai dubitando anche dell'Universo e delle vostre infinite possibilità e capacità...

l'Amore e le sue infinite vie

Limitata è la tua percezione al momento, non riesci a comprendere e nemmeno a scorgere dove si stia muovendo la tua esistenza... Eppure sei sempre lì a sperare, a sognare e soprattutto a vivere qualsiasi situazione di questa tua vita perché non importa avere una visione completa per sentirsi vivi e innamorati; hai capito che più perseveri nel provare Amore e più sei nel giusto..

21 luglio 2015

incontrare l'Amore

Nell'incontro dei nostri corpi ho trovato me stessa e ho cominciato a conoscermi.

Ritorno al proprio sé

Esiste una sottile paura della libertà, per cui tutti vogliono essere schiavi. Tutti, naturalmente, parlano della libertà, ma nessuno ha il coraggio di essere davvero libero, perché quando sei davvero libero, sei solo. E solo se hai il coraggio di essere solo, puoi essere libero.
-Osho-

Equilibrio dei sensi

Te stessa, in equilibrio, in pace dovunque e con chiunque.

18 luglio 2015

Vivimi in profondità e immensità

Educando noi stessi alla sostanza giungiamo a sentire come futili forma e apparenza, giacché altro non sono che maschere e vestiti per le anime che siamo...prima o poi il tempo le dissolverà e non resterà altroché la tua bellezza interiore, le virtù che compongono l'Essere immortale.

Illuminare la propria soluzione

In te la speranza e la certezza, sei alimentata dal nostro Amore.

Luce sulla terra

L'Amore e le sue terre incantate, il Sole e la preziosa Terra.

17 luglio 2015

Comprendere sin da giovani

L’esperienza può essere dolorosa o piacevole, ma sempre utile. Esperire significa conoscere il piano terreno, fare la sua conoscenza e viverlo profondamente e con tutto il cuore.

Proteggere e riservare

L’Amore è la chiave principale che apre tutte le porte dell’impossibile.
-tradizione cinese-

Alleanza cosmica

La notte è nutrice delle anime connesse, esse ricevono gli influssi siderali: planetari, stellari, generalmente definiti come ‘’cosmici’’ queste energie pervadono le presenze bisognose e le vitalizzano aiutando notevolmente l’opera di ogni Anima incarnata.

16 luglio 2015

Sù verso le stelle del cielo

Sereni coloro che sanno mantenere giovane e puro il proprio spirito.

Riverenza

..questo Amore venerato e lodato dagli dei..

connessi con l'Amore

L’Amore è una scala sulla quale gli dei scendono fino a noi e noi ci innalziamo fino a loro.
-tradizione cinese-

10 luglio 2015

Giustizia

La grande madre non prende le parti di nessuno. Lei protegge soltanto l'equilibro della vita.
-Avatar-

14 giugno 2015

Processione attraverso infiniti mondi

L’Anima si fa nomade affinché giunga a percepire il tutto come una immensa casa, la miriade di presenze come sorelle. Imparerà a spogliarsi di tutte le eccedenze e a ridistribuire saggiamente tutto ciò a beneficio di coloro che nella moltitudine di possibili vie sono rimaste addietro, smarrite e indebolite..

L'imperturbabile intima essenza

Premettendo che in verità nessuno è mai solo, maturando diveniamo capaci di stare bene, sereni, gratificati sia con noi stessi sia assieme al prossimo. Imparare a stare con se stessi è molto importante e lo si può fare sì ritagliandoci dei momenti un po' più raccolti e intimi dove stare con il proprio corpo, con le proprie emozioni e pensieri e osservare tutto ciò come una testimone (parte spirituale, Anima). Si raggiunge quindi la comprensione di sé e di conseguenza lo stare bene nel proprio essere e nella società che ci è attorno a seconda dei vari momenti e situazioni che ci troveremo a vivere. Chi raggiunge un simile equilibrio ottiene una illuminazione e non si sente mai più solo, pensiamo di essere soli quando non conosciamo sufficientemente noi stessi e di conseguenza mancano i presupposti per lavorare/operare con noi stessi, per avere un buon rapporto con noi stessi a prescindere dagli eventi circostanti.

La religione

La vera religione ha una qualità universale. Essa non trova difetti nelle altre religioni. Il perdono, la compassione, la tolleranza, la fratellanza e il sentimento di unità sono i segni di una vera religione. Durante la mia meditazione di apertura io prego per l'unità di tutte le religioni. Sono nato nella religione hindu, ma ora la mia sola religione è quella di amare Dio e di essere al servizio di Dio. L'Amore di Dio abbraccia tutte le religioni: cristianesimo, induismo, ebraismo, islam e altre.
-Sri Chinmoy-

13 giugno 2015

la chiave della profezia del Dio Thot

Presta ascolto, O uomo, alle parole della mia saggezza, presta ascolto alla voce di Thot, l’Atlantideo. Io ho conquistato la legge dello spazio-tempo. Ho acquisito la conoscenza del futuro del tempo. Io so che l’uomo nel suo tragitto attraverso lo spazio-tempo potrà essere Uno con il Tutto. Sappi, O uomo, tutto il futuro è un libro aperto per chi sa leggere.

Tutti gli effetti derivano dalle loro cause come tutti gli effetti derivano dalla Causa Prima. Sappi che il futuro non è fisso o stabile ma varia a secondo di come le cause producono effetti. Guarda alla causa che ti condusse ad essere, e sicuramente vedrai che tutto è un effetto. Così, O uomo, stai certo che gli effetti che sono precedenti sono sempre cause di effetti sempre più perfetti. Sappi che il futuro non è fissato ma consegue sempre alla libera volontà degli uomini in quanto si muove attraverso i moti dello spazio-tempo verso la destinazione dove inizia un nuovo tempo.

L’uomo può leggere il futuro solamente mediante le cause che producono degli effetti. Cerca all’interno della causalità e sicuramente troverai gli effetti. Presta ascolto, O uomo, mentre io parlo del futuro, parlo degli effetti che seguono le cause. Sappi che l’uomo nel suo viaggio luminoso cerca sempre di sfuggire dalla notte che lo circonda, come le ombre che circondano le stelle del cielo e come le stelle nello spazio, egli, anche, brillerà dalle ombre della notte. Il suo destino lo condurrà sempre avanti finché sarà Uno con la Luce. Sì, sebbene la sua strada sia posta fra le ombre, dentro di lui arde sempre la Grande Luce. Sebbene la strada sia oscura tuttavia egli conquisterà le ombre che fluttuano intorno a lui come la notte. Lontano nel futuro io vedo gli uomini come i nati dalla Luce, liberi dall’oscurità che incatena l’Anima, viventi nella Luce senza i gioghi dell’oscurità che nascondono la Luce che è luce della loro Anima. Sappi, O uomo, che prima che tu raggiunga questo, molte delle ombre oscure cadranno nella tua luce, sforzandosi di spegnere con le ombre della notte la luce dell’Anima che si sforza per liberarsi. Grande è la lotta fra la Luce e l’oscurità, antica eppure sempre nuova. Eppure , so che un tempo, in un lontano futuro, tutto sarà Luce e l’oscurità cadrà.

Presta ascolto; O uomo alle mie parole di saggezza. Preparati e non sarai aggiogato dall’oscurità. Uomini sono sorti e uomini sono caduti quando nuove onde di sempre nuova consapevolezza sgorgano dal grande abisso sotto di noi verso il Sole della loro meta. Sì, figli miei, siete cresciuti da uno stato che era di poco superiore a quello delle bestie, finché ora voi siete i più grandi fra gli uomini. Eppure prima vi erano altri più grandi di voi. Eppure io vi ho narrato come altri prima di voi sono caduti. Così anche voi finirete. E sopra la terra dove ora io insegno, abiteranno dei barbari e faranno tramontare la Luce. L’antica saggezza verrà dimenticata, tuttavia essa sempre vivrà nascosta agli uomini.

Sì, nella terra che chiamaste Khem, razze sorgeranno e razze cadranno. Voi sarete dimenticati dai figli degli uomini. Tuttavia voi vi sarete mossi verso uno spazio stellare oltre questa esistenza dietro questo posto dove avete vissuto. L’Anima dell’uomo si muove sempre avanti, non legata ad alcuna stella. Ma si muove sempre verso la Grande Meta di fronte a lui dove si dissolverà nella Luce del Tutto. Sappiate che andrete sempre avanti, mossi dalla Legge della causa ed effetto finché alla fine entrambe diverranno Uno. Sì, Uomo, dopo che tu sarai andato, altri si muoveranno negli spazi che tu hai vissuto. La conoscenza e la saggezza saranno tutte dimenticate. E sopravvivrà solo una memoria di dei. Come per voi io sono un Dio per la mia conoscenza, così, anche voi, sarete gli dei del futuro a causa della vostra conoscenza, così distante da loro. Eppure sappi che attraverso tutte le epoche, l’uomo potrà accedere alla Legge, quando lo vorrà. Epoche da venire vedranno il risorgere della saggezza da coloro che erediteranno il vostro posto su questa stella. Essi torneranno nella saggezza e impareranno a bandire l’oscurità con la Luce. Essi dovranno sforzarsi grandemente attraverso tutte le epoche per guadagnare la libertà della Luce. Quindi giungerà fra gli uomini la grande guerra che farà tremare la terra e la scuoterà dal suo corso. Sì. Allora i figli delle tenebre apriranno le ostilità fra Luce e la notte. Quando gli uomini conquisteranno di nuovo l’oceano e voleranno nell’aria con ali come gli uccelli; quando egli avrà imparato ad imbrigliare la luce, allora inizierà il tempo della guerra. Grande sarà la battaglia di entrambe le forze, grande la battaglia fra l’oscurità e la Luce. Nazione insorgerà contro nazione usando le forze oscure per soggiogare la Terra. Armi di forza prosciugheranno l’uomo della Terra finché la metà delle razze umane sarà andata. Quindi giungeranno i Figli del Mattino e daranno il loro editto ai figli degli uomini, dicendo: 

O uomini, cessate di lottare contro i vostri fratelli. Solo così potrete giungere alla Luce. Cessate nella vostra miscredenza. O fratelli miei, seguite il sentiero e sappiate che è giusto.

Allora gli uomini cesseranno la loro lotta, fratello contro fratello e padre contro figlio. Allora sorgerà l’antica casa del mio popolo dal suo posto sotto le scure onde dell’oceano. Allora si diffonderà l’Era della Luce con tutti gli uomini che cercheranno di raggiungere la Luce della meta. Allora i Fratelli della Luce regneranno sui popoli. Sarà bandita l’oscurità della notte. Sì, i figli degli uomini progrediranno in avanti e verso l’alto, verso la grande meta. Essi diverranno Figli della Luce. Le loro Anime saranno sempre fiamma della fiamma. Conoscenza e saggezza apparterranno all’uomo nella grande era perché si avvicinerà alla fiamma eterna, la Sorgente di tutta la saggezza, il posto dell’inizio, che tuttavia è Uno con la fine di ogni cosa. Sì, in un tempo che deve ancora nascere, Tutto sarà Uno e Uno sarà Tutto. L’uomo, una fiamma perfetta di questo Cosmo, si muoverà avanti, verso un posto nelle stelle. Sì, si muoverà addirittura al di fuori di questo spazio-tempo, in un altro oltre le stelle. A lungo mi avete ascoltato, O figli miei, a lungo avete ascoltato la saggezza di Thoth. Ora mi allontano da voi nell’oscurità. Ora io vado nelle Sale di Amenti, per abitare lì, nel futuro quando la luce tornerà fra gli uomini. Eppure, sappiate, che il mio spirito sarà sempre con voi, per guidare i vostri passi sul sentiero della Luce. Custodite i segreti che vi ho lasciato, e sicuramente il mio spirito vi sorveglierà durante la vita. Mantenete sempre i vostri occhi sul sentiero della saggezza. Mantenete sempre la luce come vostra meta. Non lasciate catturare la vostra anima dalla schiavitù dell’oscurità; lasciate che essa voli nella sua ascesa verso le stelle. Ora io parto per abitare in Amenti. Voi sarete miei figli in questa vita e nella prossima. Tempo verrà in cui, anche voi, sarete immortali, vivendo epoca dopo epoca come una Luce tra gli uomini. Sorvegliate l’accesso alle Sale di Amenti. Sorvegliate i segreti che ho nascosto tra di voi. Non lasciate che la saggezza sia gettata ai barbari. Dovrà essere tenuta segreta per coloro che cercano la Luce. Ora parto. Ricevete la mia benedizione. Prendete la mia strada e seguite la Luce.

Lasciare andare i condizionamenti, e l'antico Io senza più valore, trasmutandolo.

Ogni volta che si rinuncia a qualcosa, ci si illude. Cosa ne dite? Ci si illude. A cosa si rinuncia? Ogni volta che si rinuncia a qualcosa, si rimane legati per sempre all’oggetto della rinuncia. 
In India c’è un guru che dice: “Ogni volta che viene da me una prostituta , non mi parla d’altro che di Dio. Mi dice :”sono stufa della vita che faccio. Voglio Dio”. Ma ogni volta che viene da me un prete, non mi parla d’altro che di sesso”. 
Infatti, quando si rinuncia a qualcosa, si rimane vincolati a quella cosa per sempre. Quando si combatte qualcosa, le si è legati per sempre. Finché la si combatte, le si dà potere. Le si dà un potere pari a quello impiegato per combatterla. 
E questo riguarda anche il comunismo e tutto il resto. Dunque bisogna “accogliere” i propri demoni, perché combattendo contro di essi si dà loro potere. Nessuno ve l’ha mai detto prima d’ora? Quando si rinuncia a qualcosa vi si rimane legati. L’unico modo per uscirne è non lasciarsi ingannare. Non rinunciate, ma non lasciatevi ingannare. Cercare di capire il vero valore di quella cosa, e non avrete bisogno di rinunciarvi: semplicemente, vi cadrà dalle mani.

Ma naturalmente, se non capite cosa voglio dire, se siete talmente ipnotizzati da pensare che non potrete essere felici senza quella data cosa, o quell’altra, o quell’altra ancora, siete incastrati. Quel che stiamo cercando per voi non è quel che tenta di fare la cosiddetta spiritualità – e cioè di farvi fare dei sacrifici, di rinunciare alle cose. E’ assolutamente inutile. Rimarreste comunque addormentati. Quel che dobbiamo fare è aiutarvi a capire, capire, capire. Se capiste, improvvisamente vi verrebbe a mancare il desiderio di quel dato oggetto. Il che equivale a dire: se vi svegliaste, vi verrebbe a mancare il desiderio di quel dato oggetto. 
  
Alcuni di voi vengono svegliati dall’aspra realtà della vita. Soffriamo a tal punto da svegliarci. Ma la gente non fa che andare a sbattere contro la vita, una volta dopo l’altra. Continua a girare in stato di sonnambulismo. Non si sveglia mai. Purtroppo, non le viene mai in mente che potrebbe esistere un altro modo di vivere. Non le viene mai in mente che potrebbe esserci un modo migliore di vivere. Tuttavia, se non si è ancora stati bastonati a sufficienza dalla vita, e se non si è sofferto abbastanza, c’è anche un altro modo per svegliarsi: ascoltare. Ciò non significa che dovete essere d’accordo con quello che dico. Non è questo che intendo per “ascolto”. 
Credetemi, in realtà non ha alcuna importanza che voi siate d’accordo o meno con quel che sto dicendo, perché l’accordo o il disaccordo riguardano le parole, i concetti e le teorie, mentre non hanno niente a che vedere con la verità. La verità non è mai espressa in parole. La verità si intravede all’improvviso, e deriva da un certo tipo di atteggiamento. Dunque , voi potreste essere in disaccordo con me e tuttavia intravedere la verità. Ci vuole però un atteggiamento di apertura, la volontà di scoprire qualcosa di nuovo. Questa è la cosa importante, mentre non è importante che voi siate o meno d’accordo con me. 
Dopo tutto, la maggior parte di quel che vi dico è teoria, e nessuna teoria copre la realtà in modo adeguato. Dunque io non posso parlarvi della verità, ma di quelli che sono gli ostacoli alla verità. Questi li posso descrivere, la verità no. Nessuno può farlo. Quel che posso fare è fornirvi una descrizione delle vostre falsità, affinché voi possiate abbandonarle. Non posso far altro, per voi, che mettere in discussione le vostre convinzioni e il sistema di convinzioni che vi rende infelici. Non posso far altro che aiutarvi a disimparare. Quando entra in gioco la spiritualità, l’unica cosa da imparare è proprio questa: disimparare, disimparare, disimparare quasi tutto ciò che vi è stato insegnato. La volontà di disimparare, di ascoltare. 
-Anthony De Mello-

Il risveglio..

Spiritualità significa risveglio. La maggior parte delle persone, pur non sapendolo, sono addormentate. Sono nate dormendo, vivono dormendo, si sposano dormendo, allevano figli dormendo, muoiono dormendo senza mai svegliarsi. Non arrivano mai a comprendere la bellezza e lo splendore di quella cosa che chiamiamo esistenza umana. 
Sapete, tutti i mistici - cattolici, cristiani, non cristiani, quale che sia la loro teologia, la loro religione - concordano su una cosa: che va tutto bene. Sebbene regni il caos, tutto va bene. 
Certo, è uno strano paradosso. 
Purtroppo, però, la maggior parte della gente non arriva mai a capire che tutto va bene, perché è immersa nel sonno. Ha un incubo. 

La prima cosa che voglio capiate, se davvero intendete svegliarvi, è che non volete svegliarvi. Il primo passo verso il risveglio è essere sufficientemente sinceri da ammettere di fronte a se stessi che non è piacevole… noi non desideriamo essere felici. Vogliamo altre cose. O meglio: noi non vogliamo essere felici incondizionatamente. Sono pronto a essere felice a condizione che abbia questo e questo e quest’altro. 
Ma ciò equivale a dire al nostro amico o al nostro Dio o a chiunque: “Tu sei la mia felicità. Se non ho te, rifiuto di essere felice”. 
E’ davvero importante capire questo meccanismo. 
Non riusciamo a immaginare di essere felici a prescindere da tali condizioni. E’ esattamente così. 
Non riusciamo a concepire di poter essere felici senza di esse. Ci è stato insegnato a situare in esse la nostra felicità. 
Dunque, questa è la prima cosa da fare se vogliamo svegliarci, il che equivale a dire: se vogliamo amare, se vogliamo la libertà, se vogliamo la gioia, la pace e la spiritualità. 
In questo senso, la spiritualità è la cosa più pratica di questo mondo. 
Sfido chiunque a pensare a qualcosa di più pratico della spiritualità per come l’ho definita - né pietà, né devozione, né religione, né adorazione, ma spiritualità - il risveglio, il risveglio! 

Osservate l’angoscia che regna ovunque, osservate la solitudine, la paura, la confusione, il conflitto nel cuore delle persone, conflitto interno, conflitto esterno. Immaginate che qualcuno vi dia la possibilità di liberarvi da tutto ciò. 
Immaginate che qualcuno vi dia la possibilità di fermare quel terribile dispendio di energia, di salute, di emozioni che deriva da conflitti e da tale confusione. Vi piacerebbe? 
Immaginate che qualcuno ci mostri la strada attraverso la quale potremmo giungere ad amarci davvero gli uni agli altri, essere in pace, essere immersi nell’Amore. Riuscite a pensare a qualcosa di più pratico di tutto ciò? E invece c’è gente che ritiene che i grandi affari siano più pratici, che la politica sia più pratica, che la scienza sia più pratica. 
Quale sarà mai il vantaggio materiale di mandare un uomo sulla Luna, quando noi non riusciamo a vivere sulla terra? Niente è più pratico della spiritualità. 

Sapete qual è il segnale del risveglio? E’ il momento in cui ci si chiede:
“Sono io il pazzo, o lo sono tutti gli altri?”
Davvero è così. Perché noi siamo pazzi. Il mondo intero è pazzo. Folli certificabili in piena regola!
L’unico motivo per cui non siamo tutti rinchiusi è che siamo troppi.
Dunque siamo pazzi. Viviamo basandoci su idee pazze riguardo l’Amore, ai rapporti con gli altri, alla felicità, alla gioia, a tutto quanto. Sono giunto a credere che siamo pazzi al punto che, se tutti sono d’accordo su qualcosa, quella cosa è sicuramente sbagliata!
..Ogni nuova idea, ogni grande idea, al suo inizio, era partita da una minoranza costituita da una persona..
Gesù ha portato la buona novella, eppure è stato respinto. Non perché fosse buona, ma perché era nuova. Tutti noi odiamo il nuovo. Lo odiamo davvero! E prima affrontiamo questo fatto, meglio sarà. Non vogliamo le novità, soprattutto quando ci disturbano, soprattutto quando comportano un cambiamento. E in modo particolare se comportano l’ammissione: “Avevo torto”. 
-Anthony De Mello-

La verità passa per tre gradini: prima viene derisa e ridicolizzata, poi viene ferocemente contrastata, infine viene accettata come palese ovvietà.
-Arthur Schopenhauer-

05 giugno 2015

inno al Sole del faraone Akhenaton

I
Tu ti ergi glorioso ai bordi del cielo, o vivente Aton!
Tu da cui nacque ogni vita che abita la Terra.
Quando brillavi dall'orizzonte a est
riempivi ogni terra della tua bellezza
sei bello, grande, scintillante,
Viaggi al di sopra delle terre che hai creato,
abbracciandole nei tuoi raggi,
tenendole strette per il tuo amati figli.
Anche se sei lontano, i tuoi raggi sono sulla Terra;
Anche se riempi gli occhi degli uomini, le tue impronte non si vedono.

II
Quando sprofondi oltre il confine occidentale dei cieli
la terra è oscurata come se fosse arrivata la morte;
allora gli uomini dormono nelle loro stanze,
il capo coperto, incapaci di vedersi tra loro;
vengono loro sottratti i tesori da sotto la testa
e non lo sanno.
Ogni leone esce dalla sua tana,
tutti i serpenti emergono e mordono.
Il buio è totale e la terra silente:
Colui che li ha creati riposa nell'orizzonte.


III
La terra si illumina quando sorgi
Con il tuo disco scintillante di giorno.
Davanti ai tuoi raggi l'oscurità viene messa in fuga
il popolo delle due terre celebra il giorno,
tu lo svegli e lo metti in piedi,
loro si lavano e si vestono,
Sollevano le braccia lodando il tuo apparire,
poi su tutta la Terra cominciano il loro lavoro.

IV
Le bestie brucano tranquille,
gli alberi e le piante verdeggiano,
gli uccelli lasciano i loro nidi
e sollevano le ali lodandoti.
Tutti gli animali saltellano sulle zampe
tutti gli essere alati volano e si posano di nuovo
tornano alla vita quando tu sorgi.

V
Le navi salpano su e giù per il fiume.
Alla tua venuta si aprono tutte le strade.
Di fronte al tuo volto i pesci saltano nel fiume.
I tuoi raggi raggiungono l'oceano verde.
Tu sei colui che mette il seme maschile nella donna,
tu sei colui che crea il seme nell'uomo,
tu sei colui che risveglia il figlio nel ventre della madre,
accarezzandolo perché non pianga.
Anche nell'utero sei la sua balia.
Tu dai respiro a tutta la tua creazione,
aprendo la bocca del neonato,
e dandogli nutrimento.

VI
Quando il pulcino cinguetta nell'uovo
gli dai il respiro perché possa vivere.
Tu porti il suo corpo a maturazione
in modo che possa rompere il guscio.
E così quando lo rompe corre sulle sue zampette,
annunciando la sua creazione.

VII
Quante sono le tue opere!
Esse sono misteriose agli occhi degli uomini.
Per me sei sulla Terra incomparabile e dio onnipotente,
tu hai creato la Terra in apparente solitudine
come desidera il tuo cuore,
gli uomini tu hai creato, e le bestie grandi e piccole,
tutto ciò che è sulla Terra,
e tutto ciò che cammina,
tutto ciò che fende l'aria suprema,
tu hai creato strani paesi, Khor e Kush
e anche la terra d'Egitto,
tu metti ogni uomo al posto giusto
con cibo e possedimenti
e giorni che sono contati.
Gli uomini parlano molte lingue,
sono diversi nel corpo e nella pelle,
perchè tu hai distinto popolo da popolo.

VIII
Negli Inferi tu fai sì che il Nilo straripi,
conducendolo a tuo piacimento a portare vita agli egizi.
Anche se tu sei signore di tutti loro, signore delle loro terre,
ti affatichi per loro, brilli per loro,
di giorno sei il disco solare, grande nella tua maestà,
anche alle terre lontane hai portato la vita,
stabilendo per loro un'inondazione del Nilo nei cieli,
che cade come le onde del mare
bagnando i campi su cui abitano.
Quanto eccelse sono le tue vie, o Signore dell'eternità!
Hai stabilito un Nilo nei cieli per i forestieri.
Per il bestiame che cammina ogni terra,
ma per l'Egitto il Nilo sgorga dall'aldilà.
I tuoi raggi nutrono campi e giardini.
E' per te che vivono

IX
Tu fai le stagioni per il bene delle tue creature,
l'inverno per rinfrescarle, l'estate perchè
possano gustare il tuo calore.
Hai creato cieli lontani in cui tu possa risplendere.
Il tuo disco nella tua solitudine veglia su tutto ciò che tu hai fatto
apparendo nella sua gloria e brillando vicino e lontano.
Dalla tua unicità dai corpo a milioni di forme
città e villaggi, campi, strade e il fiume.
Tutti gli occhi ti osservano, lucente disco solare.

X
Non c'è nessuno altro che ti conosca tranne
i tuoi Figli.
A tuo Figlio hai dato comprensione dei tuoi intenti.
Lui capisce il tuo potere.
Tutte le creature del mondo sono nelle tue mani,
proprio come tu le hai fatte.
Con il tuo sorgere, esse vivono.
Con il tuo tramontare, esse muoiono.
Tu stesso sei la durata della vita. Gli uomini vivono attraverso di te.
I loro occhi ricolmi di bellezza fino all'ora del tuo tramonto.
Ogni fatica viene messa da parte quando tu sprofondi a ovest.

XI
Tu hai stabilito il mondo per tuo Figlio,
lui che è nato dal tuo corpo,
Re dell'Alto Egitto e del Basso Egitto,
che vive nella verità, Signore delle Due Terre,
Neferkhepure, Wanre
il Figlio di Re,
che vive nella verità, Signore dei Diademi,
Akhenaton grande nella lunghezza dei suoi giorni.
E per la Nobile Moglie del Re
lei che lui ama,
per la Signora delle Due Terre, Nefernefruate-Nefertiti,
possa lei vivere e fiorire per l'eternità.

Lodato con Amore sia il Sole

-testo di Akhenaton, in parte rivisto-

 
Creative Commons License
Drawings & Writings by Daniele Bertoni is licensed under a Creative Commons Attribuzione-Non commerciale-Non opere derivate 2.5 Italia License.
Based on a work of the author .
Permissions beyond the scope of this license may be available at www.lookadream.com .